Taglio di prezzo per le schede GeForce GTX 650Ti Boost e GTX 660

Taglio di prezzo per le schede GeForce GTX 650Ti Boost e GTX 660

La prima reazione alle nuove schede video AMD R7 e R9 viene da NVIDIA, che riduce i listini MRSP nord americani delle schede di fascia medio bassa così da avere un miglior posizionamento rispetto alla concorrenza

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Schede Video
NVIDIAAMDGeForce
 

A seguito dell'annuncio di AMD della disponibilità delle nuove schede Radeon R7 260X, R9 270X e R9 280X, NVIDIA ha comunicato una riduzione nei listini di due schede video GeForce che si vanno a posizionare quale diretta alternativa alle proposte della concorrente.

Nello specifico ci riferiamo alla scheda GeForce GTX 660, che vede passare il proprio MSRP (Manufacturer Suggested Retail Price, cioè prezzo medio suggerito dal produttore) dai precedenti 199 dollari agli attuali 179 dollari. A titolo di confronto segnaliamo che la scheda AMD Radeon R9 270X viene proposta a 199 dollari nel mercato nord americano.

Il secondo ribasso di prezzo riguarda la scheda NVIDIA GeForce GTX 650Ti Boost, passata a 149 dollari per il modello con 2 Gbytes di memoria video e a 129 dollari per quello con 1 Gbyte di memoria video. In questo caso il confronto diretto è con la scheda Radeon R7 260X di AMD, proposta ad un listino ufficiale di 139 dollari USA.

Rimangono invariati i listini per le altre tre proposte della famiglia GeForce GTX 700 di fascia più alta: per la scheda GeForce GTX 780 il prezzo MSRP è pari a 649 dollari, cifra che scende a 399 dollari per il modello GeForce GTX 770 e a 249 dollari per la scheda GeForce GTX 760.

AMD presenterà nelle prossime settimane anche le schede Radeon R9 290 e Radeon R9 290X, con un posizionamento di mercato che riteniamo sarà vicino a quello delle due schede NVIDIA GeForce GTX 780 e GTX 770.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
CrapaDiLegno08 Ottobre 2013, 11:22 #1
Dire che era ora è poco...
Il Gk106 non può essere venduto ai prezzi da rapina praticati fino ad oggi.
Phenomenale08 Ottobre 2013, 13:46 #2
Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
Il Gk106 non può essere venduto ai prezzi da rapina praticati fino ad oggi

Quoto, Nvidia ci ha proprio marciato sopra al GK106 (come l' anno scorso marciava sul GK104 a 500 Eurozzi al debutto).

Poi non avrei nemmeno il diritto di scriverlo visto che quest' anno (per scimmia) mi sono fatto "rapinare" dal GK110...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^