offerte prime day amazon

Supporto multicore anche per i driver ATI

Supporto multicore anche per i driver ATI

Dopo NVIDIA, la canadese ATI anticipa la prossima disponibilità di supporto driver alle cpu Dual Core, in future revision dei driver Catalyst

di pubblicata il , alle 09:53 nel canale Schede Video
NVIDIAATI
 

In occasione dell'editor's day tenuto lo scorso fine settimana, a presentazione della prossima generazione di schede video di fascia alta, ATI ha anticipato alcune delle caratteristiche che verranno implementate nelle prossime generazioni di driver Catalyst per schede Radeon.

Una delle più interessanti è sicuramente il supporto a sistemi dotati di processori Dual Core. Al pari di NVIDIA, infatti, anche ATI sta investendo risorse nel migliorare il supporto a queste cpu, caratteristica che può permettere di ottenere interessanti incrementi prestazionali con i giochi 3D.

Abbiamo parlato in precedenza di come NVIDIA stia cercando di sviluppare driver Forceware con supporto alle architetture Dual Core. I primi frutti concreti dovrebbero materializzarsi con il debutto della revision 80 dei driver Forceware, attesi al debutto alla metà di questa settimana.

Precedenti articoli in materia sono stati pubblicati a questo indirizzo e a questo indirizzo.

Stando a quanto anticipato da ATI, i driver con supporto Dual Core opererebbero cercando di portare sul secondo Core parte delle funzionalità gestite dalla cpu abitualmente. In particolare, l'obiettivo è quello di spostare parte delle operazioni di calcolo sui vertici, oltre che spostare parte delle operazioni di compilazione degli shader.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
wolfnyght04 Ottobre 2005, 10:20 #1
bhe magari!uno ha 2 core ma nei giochi ne sfrutta alla fine solo uno!mentre l'altro quasi dorme!si potesse sfruttar il core dormiente per calcoli et similia....sarebbe un bel boost prestazionale in più!
Lelevt04 Ottobre 2005, 10:20 #2
Beh, se le premesse fossero davvero rispettate, sarebbe una gran cosa, dubito però che i vantaggi siano consistenti, finchè non saranno gli sviluppatori dei giochi a scrivere il codice per sfruttare i due core.
smanu8504 Ottobre 2005, 10:50 #3
Hai ragione!
vincino04 Ottobre 2005, 11:14 #4
Cmq il driver potrebbe pilotare delle operazioni che svolge la sk video verso il secondo core che, essendo completamente inutilizzato, potrebbe risultare + veloce nell'esecuzione di tali operazioni. Naturalmente tutto in teoria (la mia).
mauriz8304 Ottobre 2005, 11:56 #5
Originariamente inviato da: Lelevt
finchè non saranno gli sviluppatori dei giochi a scrivere il codice per sfruttare i due core.

lo faranno al più presto,ormai la direzione è quella,anche per quanto riguarda le nuove gameconsole che stanno aprendo la strada,quindi chi prima chi dopo si deve adattare per forza.
Tommy.7304 Ottobre 2005, 12:33 #6
Sono ormai tre anni che esiste l'Hyper Threading, perché impiegano sempre così tanto a sfruttare l'hardware?
eltalpa04 Ottobre 2005, 15:00 #7
Originariamente inviato da: Tommy.73
Sono ormai tre anni che esiste l'Hyper Threading, perché impiegano sempre così tanto a sfruttare l'hardware?


Il primo processore a 32bit fu il 386 nato nel 1985, il primo sitema operativo Microsoft a 32bit fu Win95...
Direi che non ci hanno messo poi tanto.
picard8804 Ottobre 2005, 15:10 #8
ma quindi anke i pentium 4 normali avrebbero leggeri incrementi prestazionali??
Megasoft04 Ottobre 2005, 15:38 #9
esatto, e forse nemmeno leggeri ma abbastanza marcati.
josefor04 Ottobre 2005, 21:13 #10
Ma io credo che sara poco l'aumento di prestazione, gia alcune cpu AMD dualcore stanno a ruota alla serie FX, se migliorano appena di un pelo si ritroveranno davanti, e chi li comprerà gli FX57!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^