Sulon Q: il visore per la realtà virtuale con un PC integrato

Sulon Q: il visore per la realtà virtuale con un PC integrato

Una startup canadese presenta al GDC un visore per la realtà virtuale che integra un PC con sistema operativo Windows 10 incentrato su APU AMD FX-8800P

di pubblicata il , alle 22:24 nel canale Schede Video
AMDSulonFXOculus RiftVirtual realityRadeonHTCVive
 

Il primo annuncio legato alle soluzioni di realtà virtuale del GDC, Games Developer Conference, di San Francisco arriva da Sulon, start-up di Toronto, Canada, che ha sviluppato una soluzione VR completamente integrata basata su architettura AMD.

Sulon Q, questo il nome del prodotto, è un visore per la realtà virtuale che integra al proprio interno un PC completo basato su APU AMD FX-8800P in abbinamento a sistema operativo Windows 10 e a un display da 2.560x1.440 pixel di risoluzione di tipo OLED e angolo di visione di 110 gradi. Completano le caratteristiche tecniche 8 Gbytes di memoria di sistema DDR3L e un SSD da 256 Gbytes di capacità.

sulon_q_2.jpg (37835 bytes)

I due visori per PC più attesi, Oculus Rift e HTC Vive, necessitano entrambi di venir collegati ad un computer per poter operare correttamente. Sulon Q supera questa limitazione integrando il tutto al proprio interno, sfruttando la potenza di elaborazione della APU di AMD che integra tanto CPU come GPU al proprio interno.

In questo modo, secondo quanto indicato da Sulon, è possibile ottenere un'esperienza d'uso di applicazioni VR molto più semplici e immediatamente funzionanti rispetto all'abbinamento tra un visore ed un PC. Quest'ultimo passaggio richiede la verifica, da parte del PC, delle specifiche tecniche minime di funzionamento del visore abbinato: questo non è invece richiesto con Sulon Q che è una soluzione completa a tutti gli effetti. Il produttore promette "qualità visiva come quella di una console", affermazione che non fornisce dettagli precisi su quello che sia il risultato visivo finale.

sulon_q_3.jpg (37440 bytes)

Il debutto di Sulon Q è atteso per la tarda primavera; al momento attuale non è stato ancora dichiarato il prezzo retail di questo prodotto tantomeno le nazioni nelle quali verrà commercializzato oltre, presumiamo, a Stati Uniti e Canada.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7714 Marzo 2016, 22:49 #1

ok, l'originalità non si discute.. per ilresto invece direi che ci sarebbe da vedere..

una bella idea sarebbe invece un bel pc-zaino da tenere in spalla abbinato al vive..
xxxyyy15 Marzo 2016, 00:38 #2
Esatto, il PC zainato e' quello che sto aspettando. Ed e' quello che comprero' sicuramente quando mi faro un bel sistema di VR.
I cavi da inciampo proprio non li posso vedere...

Sta soluzione la vedo (forse) scomoda e sicuramente poco performante.
lebi7715 Marzo 2016, 07:50 #3
invece di convergere su certi standard, ognuno se ne esce con un HW diverso, controller diversi, feature diverse...praticamente ogni visore andrebbe programmato ad hoc per essere sfruttato a dovere
demon7715 Marzo 2016, 09:20 #4
Originariamente inviato da: lebi77
invece di convergere su certi standard, ognuno se ne esce con un HW diverso, controller diversi, feature diverse...praticamente ogni visore andrebbe programmato ad hoc per essere sfruttato a dovere


Come avviene da sempre.
E' una nuova tecnologia che darà vita ad un mercato probabilmente importante, normale che ci siano tante aziende interessate che naturalmente presentano le loro soluzioni.
Poi sarà il mercato a decidere se una di queste spiccherà sulle altre divenendo di fatto "standard"
demon7715 Marzo 2016, 09:24 #5
Originariamente inviato da: xxxyyy
Esatto, il PC zainato e' quello che sto aspettando. Ed e' quello che comprero' sicuramente quando mi faro un bel sistema di VR.
I cavi da inciampo proprio non li posso vedere...

Sta soluzione la vedo (forse) scomoda e sicuramente poco performante.



Dai, se sei un pochino Mc Gyver puoi pure fartelo da te un pc del genere, basta lo schienale di uno zaino ed un case della forma adeguata non troppo grosso...
roccia123415 Marzo 2016, 09:36 #6
Originariamente inviato da: demon77

Dai, se sei un pochino Mc Gyver puoi pure fartelo da te un pc del genere, basta lo schienale di uno zaino ed un case della forma adeguata non troppo grosso...


Con tanto di carretto con gruppo elettrogeno attaccato dietro
demon7715 Marzo 2016, 09:53 #7
Originariamente inviato da: roccia1234
Con tanto di carretto con gruppo elettrogeno attaccato dietro


Ah beh se vuoi proprio la versione "WILD" allora si!!
pingalep15 Marzo 2016, 10:26 #8
scusate ma per i pc per vr ovviamente il case lo dovrete mettere in alto, a soffitto, sopra alla zona in cui giocate. se tenete matassoni e case a terra sotto la scrivania ve la cercate!!
demon7715 Marzo 2016, 10:53 #9
Originariamente inviato da: pingalep
scusate ma per i pc per vr ovviamente il case lo dovrete mettere in alto, a soffitto, sopra alla zona in cui giocate. se tenete matassoni e case a terra sotto la scrivania ve la cercate!!


Anche questa è un'idea!
Ma vuoi mettere lo zaino????
Malek8615 Marzo 2016, 11:26 #10
Sulon Q, questo il nome del prodotto, è un visore per la realtà virtuale che integra al proprio interno un PC completo basato su APU AMD FX-8800P in abbinamento a sistema operativo Windows 10 e a un display da 2.560x1.440 pixel di risoluzione di tipo OLED e angolo di visione di 110 gradi. Completano le caratteristiche tecniche 8 Gbytes di memoria di sistema DDR3L e un SSD da 256 Gbytes di capacità.


Quel chipset è meno potente perfino di una Xbox One, e dovrebbe fare girare 1440p di risoluzione? Mi piacerebbe sapere come faranno ad andarci i giochi con qualità da console.

Forse intendono qualità da PS3, e avrei comunque dei dubbi al riguardo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^