Soluzioni Quadro Plex anche con GPU G80

Soluzioni Quadro Plex anche con GPU G80

Due schede video Quadro FX 5600 in SLI, montate in uno chassis collegato al PC via bus PCI Express: ecco la nuova stazione grafica esterna di NVIDIA

di pubblicata il , alle 14:29 nel canale Schede Video
NVIDIAQuadro
 
26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
spazio8026 Aprile 2007, 15:26 #11

il Rendering, questo sconosciuto...

...infatti, infatti:
le Quadro o le FireGL di ATI, aiutano nella modellazione di oggetti o scene complesse.
Il rendering è poi affidato alla velocità della CPU.
Più ce n'è (Core Duo, Quad Core, doppi XEON, etc) più veloce sarà il tempo di rendering.
Sempre con cad tipo 3DS MAX (con Vray, Brazil, etc), LightWave, Cinema4D, Rhino, Maya, etc, etc, etc...
mjordan26 Aprile 2007, 15:30 #12
Tra le altre cose, sono apparse in rete le prime immagini della Geforce 8800 Ultra:
Link ad immagine (click per visualizzarla)

Link ad immagine (click per visualizzarla)

en®26 Aprile 2007, 15:37 #13
rispondevo al fatto che nel game fossero una delusione, nello specifico sono rimasto impressionato dall'applicativo in maya, non volevo intendere al solo rendering finale
Brigno26 Aprile 2007, 15:47 #14
Originariamente inviato da: mjordan
Infatti io parlavo di confronti con applicazioni professionali. Non prendiamoci per il sedere, sono la stessa architettura. Io voglio vedere dei confronti con applicativi PRO paragonando queste schede a schede di fascia consumer.


Il problema che ad esempio in Solidworks se non hai una Quadro (o il corrispettivo ATI) non ti abilita il realview e sfrutta la CPU anche per fare alcuni calcoli della scheda video.
Inoltre con la Quadro l'applicativo SEMBRA un po' più stabile ..diciamo che si inchioda meno spesso
McGraw26 Aprile 2007, 16:32 #15
17.495 dollari per cosa? per due gpu ottimizzate per la grafica professionale? hanno sempre fatto prezzi esagerati con questo tipo di gpu, ma ora mi sembra eccessivo! forse non riesco ad entrare nell'ottica di tale utilizzo professionale, ma con la mia 6600 GT ho sempre fatto degli ottimi render...
dwfgerw26 Aprile 2007, 17:43 #16
queste sono soluzioni impressionanti, se non altro perchè sono in formato RACK. Soldi permettendo, una azienda che fa render cinematografico, può riempire un armadio pieno di questi affari che fanno render alla velocità della luce, senza contare i futuri impieghi in calcoli gpgpu
Wilfrick26 Aprile 2007, 20:08 #17
io ai tempi avevo provato un gioco in open gl e con la mia GTS2 moddata a quadro (soft mod) schizzava a più del doppio rispetto a tenerla normale geforce. Immagino che se ci fosse qualche gioco in opengl sotto una quadro sarebbe molto più veloce che sotto la corispettiva geforce.

Finchè i software di rendering non si decideranno ad utilizzare la gpu come coprocessore matematico i rendering finali saranno sempre in softmode e quindi dipendenti esclusivamente dal processore.

Gelato è bello, ma c'è solo per quel ce.... del max ed effettivamente il rendering viaggia molto di più.
frikes27 Aprile 2007, 04:03 #18
Originariamente inviato da: mjordan
Sarebbe bello vedere qualche test. Le Quadro a parte la maggiore quantità di memoria, non mi hanno mai convinto come performance complessive rispetto a una normale gamer. Tra le altre cose, non si fanno mai test in applicativi professionali che prendano in esame l'impiego di soluzioni consumer. Un motivo ci sarà


le quadro sono molto più performanti se un software è ottimizzato per opengl (BEN ottimizzato...non come alcuni tipo 3dmax che non ha mai brillato per il supporto opengl )

per il resto ti do ragione. una scheda di fascia bassa gamer ad esempio con rhinoceros e blender muove una quantità di poligoni allucinante. questo però non viene sponsorizzato ne detto!!! il perchè mi pare ovvio.
frikes27 Aprile 2007, 04:05 #19
Originariamente inviato da: mjordan
Con quale renderer / applicativo? Perchè queste schede a parte Gelato / CUDA non hanno niente a che vedere con il rendering, a parte qualche soluzione di nicchia basata sulle tecnologie su esposte.


Originariamente inviato da: spazio80
...infatti, infatti:
le Quadro o le FireGL di ATI, aiutano nella modellazione di oggetti o scene complesse.
Il rendering è poi affidato alla velocità della CPU.
Più ce n'è (Core Duo, Quad Core, doppi XEON, etc) più veloce sarà il tempo di rendering.
Sempre con cad tipo 3DS MAX (con Vray, Brazil, etc), LightWave, Cinema4D, Rhino, Maya, etc, etc, etc...


le schede professionali hanno anche il render opengl in tempo reale, che è diverso dal render inteso come elaborazione di un immagine statica o di fotogrammi. è come un videogame, solo che anzichè usare il render directx usa quello opengl con la possibiltà di features avanzate e una gestione di modelli molto più complessi.
possono anche esegurie il rendering direct3d in tempo reale (ad esempio con real time hdr...vedete il link in firma sulle quadro)

un esempio di rendering in tempo reale è il VRML, e se hai una quadro e attivi 'accelerazione hardware le vedi e come le differenze con una scheda gaming!

questa discussione del forum di treddi parla proprio di software per il realtime render:

http://www.treddi.com/forum/index.p...realtime+render

frikes27 Aprile 2007, 04:06 #20
Originariamente inviato da: mjordan
Sarebbe bello vedere qualche test. Le Quadro a parte la maggiore quantità di memoria, non mi hanno mai convinto come performance complessive rispetto a una normale gamer. Tra le altre cose, non si fanno mai test in applicativi professionali che prendano in esame l'impiego di soluzioni consumer. Un motivo ci sarà


le quadro sono molto più performanti se un software è ottimizzato per opengl (BEN ottimizzato...non come alcuni tipo 3dmax che non ha mai brillato per il supporto opengl )

per il resto ti do ragione. una scheda di fascia bassa gamer ad esempio con rhinoceros e blender muove una quantità di poligoni allucinante. questo però non viene sponsorizzato ne detto!!! il perchè mi pare ovvio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^