Sino a 9 schermi per il digital signage con una scheda video Matrox

Sino a 9 schermi per il digital signage con una scheda video Matrox

Utilizza una GPU sviluppata da AMD la nuova scheda Matrox C900, proposta a singolo slot e basso consumo che permette di pilotare da singolo PC sino a un massimo di 9 schermi

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Schede Video
MatroxAMD
 

Matrox è un marchio noto agli appassionati storici di schede video: l'azienda canadese è stata tra quelle di spicco nella prima fase di sviluppo delle schede video 3D per PC, con prodotti come le schede Parhelia che hanno caratterizzato il settore con soluzioni tecniche innovative per i tempi.

Nel corso degli anni Matrox si è specializzata nello sviluppo di soluzioni multidisplay, utilizzate in particolare nel contesto del digital signage. La quota di mercato sul totale delle schede video a livello globale è scesa a livelli estremamente contenuti ma questo non ha interrotto lo sviluppo di nuovi modelli, destinati specificamente a quegli ambiti di utilizzo nei quali collegare più display ad una singola scheda video.

Matrox ha annunciato in questo giorni la scheda C900, soluzione a singolo slot di dimensioni compatte che permette di pilotare sino ad un massimo di 9 schermi contemporaneamente ciascuno con risoluzione massima di 1920x1200 pixel a 60Hz di frequenza di refresh. Gli schermi possono venir configurati sia uno accanto all'altro, in modalità 9x1, oppure montandoli in wall con setup 3x3.

Cuore di questo prodotto è una GPU sviluppata da AMD, non specificata in dettaglio, abbinata a 4 Gbytes di memoria video. La scheda si interfaccia attraverso slot PCI Express 16x e il ridotto consumo non richiede un connettore di alimentazione supplementare. E' possibile però collegare una seconda scheda C900 in cascata, oppure un modello C680, così da espandere ulteriormente il numero di display governati con un singolo PC.

La scheda sarà disponibile in commercio a partire dal secondo trimestre dell'anno, ad un prezzo non ancora comunicato ma che sarà presumibilmente compreso tra 700 e 1.000 dollari USA. Ulteriori informazioni su questa scheda sono disponibili sul sito Matrox a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7705 Febbraio 2016, 10:15 #1

MATROX!!! Quanti ricordi!!

Da quando si è "ritirata" per operare solo in mercati specialistici professionali è davvero difficile sentirne parlare!
BulletHe@d05 Febbraio 2016, 10:32 #2
Personalmente mi sciocca il fatto che non sia una GPU proprietaria ma fatta da AMD, davvero una cosa che non mi aspettavo
ziozetti05 Febbraio 2016, 10:40 #3
Originariamente inviato da: BulletHe@d
Personalmente mi sciocca il fatto che non sia una GPU proprietaria ma fatta da AMD, davvero una cosa che non mi aspettavo

La "potenza bruta" in questo ambito non è necessaria, credo sia molto più semplice ed economico per Matrox concentrarsi sulla parte multidisplay lasciando la GPU ad altri.
demon7705 Febbraio 2016, 10:52 #4
Originariamente inviato da: BulletHe@d
Personalmente mi sciocca il fatto che non sia una GPU proprietaria ma fatta da AMD, davvero una cosa che non mi aspettavo


matrox ha deciso di concentrarsi su particolari settori professionali con particolari esigenze.. per lei sarebbe un costo inutile stare a sviluppare GPU proprietarie.
ironman7205 Febbraio 2016, 11:05 #5
Parhelia??? e' stato il flop piu' grande di Matrox...
Mystique, Millennium quelle sono state le schede Matrox non la Parhelia!!!
BulletHe@d05 Febbraio 2016, 11:11 #6
@ironman72

non dimenticare le vecchie serie G successori delle mystique e millennium che portarono per primi il multimonitor su singola scheda (funzione Head2Go)

oltre alle bellissime (perché particolari) le schede di espansione per potenziare le loro schede video
inkpapercafe05 Febbraio 2016, 11:16 #7
Lacrimuccia nostalgia... Matrox Mystique!!!
ironman7205 Febbraio 2016, 12:23 #8
Originariamente inviato da: BulletHe@d
@ironman72

non dimenticare le vecchie serie G successori delle mystique e millennium che portarono per primi il multimonitor su singola scheda (funzione Head2Go)

oltre alle bellissime (perché particolari) le schede di espansione per potenziare le loro schede video


Ho avuto la Mystique (con espansione a 4mb) e la gloriosa Millennium g400 max!!!
MaxP405 Febbraio 2016, 12:31 #9
Mistique, Millennium e anche Pharelia... avute tutte e tre, ma anche qualcosa prima che non ricordo! Che tempi...
AlexSwitch05 Febbraio 2016, 12:58 #10
Originariamente inviato da: ironman72
Parhelia??? e' stato il flop piu' grande di Matrox...
Mystique, Millennium quelle sono state le schede Matrox non la Parhelia!!!


Soprattutto la Millennium.... Nel 1994/95 era una delle soluzioni di fascia alta più vendute... Veloce nell'accelerazione GUI/2D, ottima rappresentazione dei colori sui monitor professionali grazie ai RamDAC di IBM ed offriva anche un limitato supporto al 3D... Ahhh quanti ricordi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^