SilentCool per schede 7800 GTX di Asus

SilentCool per schede 7800 GTX di Asus

Il produttore taiwanese sta sperimentando nuovi design per la propria tecnologia SilentCool; all'orizzonte una scheda della famiglia 7800 con raffreddamento passivo

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 17:09 nel canale Schede Video
ASUS
 

Asus ha recentemente lanciato una serie di schede video dotate di un sistema di raffreddamento passivo, basate su chip NVIDIA GeForce 6600 GT.

Il nome di questa particolare tecnologia di raffreddamento è SilentCool; è dotata di un sistema di raffreddamento con un grosso radiatore montato su chip e memoria video, in testa al quale è posizionato un secondo radiatore che può essere ruotato di 180 gradi

7800GT-1.jpg

7800GT-2.jpg

Asus starebbe sviluppando una nuova versione di questo sistema di raffreddamento, adatta all'abbinamento con le schede video basate su chip NVIDIA GeForce 7800 GT. Questo permetterebbe di abbinare una elevata potenza elaborativa con giochi 3D ad un funzionamento completamente privo di rumore.

Non solo schede NVIDIA GeForce, tuttavia, per il sistema SilentCool; al momento attuale sono in sperimentazione altre schede video basate su questa tecnologia, dotate di chip ATI Radeon X800.

Fonte: VR-Zone.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

43 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demikiller27 Ottobre 2005, 17:19 #1
troppo ridicola per chi vuole mettere in sli
DjLode27 Ottobre 2005, 17:20 #2
Con il radiatore orientabile, in sli credo che non ci siano problemi.
bones27 Ottobre 2005, 17:22 #3
e poi mica tutto il mondo ha questo SLI... quindi per chi usa una sola scheda video, un raffreddamento del genere porta i suoi benefici a chi ha orecchi sensibili
prova27 Ottobre 2005, 17:27 #4
Originariamente inviato da: demikiller
troppo ridicola per chi vuole mettere in sli


E tu vorresti mettere in SLI due 7800?

Per un totale di 230W a riposo e 450W durante i giochi?

Vi piace conservare l'energia elettrica, vedo.
farinacci_7927 Ottobre 2005, 17:27 #5

Ridicola.....non direi

Il problema della silenziosità di funzionamento dei PC è un nodo fondamentale da sciogliere nell'evoluzione della piattaforma, ben vengano tutti i tentativi e soluzioni anche bizzarre che però tentino di trovare una soluzione...

Una domanda: qualche anno fa avevo un P3 733 (socket) che tutti mi raccomandavano di raffreddare bene e di controllare che la ventola e il radiatore fossero pienamente funzionanti. Quel PC lo sto ancora usando ma ho rimosso la rumorosa ventola dal dissipatore della CPU e da un anno e poco più funziona tutto perfettamente, stando acceso anche più giorni di fila e in un case piccolo epoco areato.
Come si spiega che gli "informatici" di allora dicevano che senza dissipazione attiva il processore si bruciava e oggi ho potuto constatare che non è mai successo? Appena acquistato non mi sarei mai sognato di rischiare di bruciare l'allora costoso Pentium 3, ma un anno fa ho tentato e ho avuto ragione.

Non è che per le schede video sarà la stessa cosa?....con le dovute proporzioni naturalmente....
icoborg27 Ottobre 2005, 17:32 #6
te lo spiego dicendoti ke i pentium nn si bruciano a partire proprio da p3 mi sembra, ma semplicemente rallentano...abbassando il clock.
overclokk27 Ottobre 2005, 17:52 #7
ma è per le 7800 gt o gtx...la differenza c'è...
rutto27 Ottobre 2005, 17:55 #8
Originariamente inviato da: demikiller
troppo ridicola per chi vuole mettere in sli


troppo ridicolo chi spende 1100 euro solo per il sistema video
atomo3727 Ottobre 2005, 18:06 #9
è disponibile anche con case separato? :P
sirus27 Ottobre 2005, 18:10 #10
bello...una 7800GTX passiva, che bomba!!!
sarebbe una gran bella soluzione per le nostre orecchie delicate

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^