Schede video ATI Firestream da Sapphire

Schede video ATI Firestream da Sapphire

Sapphire è il primo partner AIB di ATI a presentare una scheda della famiglia FireStream, specificamente pensata per elaborazioni di GPU Computing

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:38 nel canale Schede Video
ATISapphire
 

sapphire_firestream_2.jpg (39697 bytes)

Sapphire è il primo partner AIB di ATI ad aver presentato una propria scheda video appartenente alla famiglia di soluzioni FireStream, soluzioni specificamente sviluppate da AMD per quegli ambiti di elaborazione nei quali si voglia utilizzare la potenza elaborativa della GPU per operazioni di tipo general purpose.

La scheda FireStream 9250 esce quindi dal contesto di vendita legato al solo marchio ATI venendo proposta anche da quello che è di fatto il principale partner AIB di ATI. Non sappiamo se anche altre aziende seguiranno questa strada nell'ottica della diversificazione della propria produzione, ma riteniamo questo uno scenario plausibile.

sapphire_firestream_1.jpg (23100 bytes)

Una strada commerciale di questo tipo è stata seguita in precedenza anche da NVIDIA, che ha autorizzato vari propri partner AIB a commercializzare le soluzioni della famiglia Quadro con proprio brand. Trattandosi di schede che vengono proposte tipicamente a prezzi ben superiori alle corrispondenti soluzioni desktop è evidente come per i partner coinvolti si vengano a creare interessanti opportunità commerciali.

Segnaliamo come la personalizzazione sia limitata alla sola componente estetica, in quanto non è possibile modificare in alcun modo il PCB o le specifiche tecniche delle schede. La scheda FireStream 9250 di Sapphire, quindi, è identica a quella coommercializzata da ATI con proprio brand. Dalle immagini si evidenzia chiaramente come la scheda sia di fatto identica ad una soluzione ATI Radeon HD 4850, con la quale del resto condivide l'architettura base fatta solo eccezione per il quantitativo di memoria video che è pari a 1 Gbyte, sempre con moduli GDDR3.

In considerazione delle ridotte dimensioni del sistema di raffreddamento, con un ingombro di 1 solo Slot, è possibile utilizzare questa scheda anche all'interno di chassis rack a 1 unità. Per utilizzare una GPU in elaborazioni di calcolo parallelo è sempre buona cosa quella di avere a disposizione un singolo processore abbinato ad ogni GPU, così che quest'ultima possa sempre avere a disposizione i dati da elaborare senza creare latenze.

Evidenziamo anche la presenza di un solo connettore DVI nella parte posteriore della scheda: una soluzione di questo tipo non viene tipicamente utilizzata per pilotare più display, pertanto questo connettore è utile per verificare eventuali malfunzionamenti o per gestire lo schermo principale nel caso in cui questa sia l'unica scheda montata nel sistema.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
^^lee21 Ottobre 2008, 10:56 #1
..Sarò de coccio...lo ammetto...ma ancora non ho capito a cosa servono ste schede...boh..general purpose...quindi...una sorta di coprocessore matematico del terzo millennio?
StyleB21 Ottobre 2008, 11:01 #2
non sapevo che tenessero il crossfireX.... sempre che non abbian reciclato un prestampato, del resto si notan un altra dvi e una s-video non installate.....
Chrno21 Ottobre 2008, 11:04 #3
ma quindi...è na 4850 con 1gb di memoria e una sola uscita DVI?
zanardi8421 Ottobre 2008, 11:08 #4
Sarebbe interessante sapere prezzo e moddabilità.
Se fosse più basso di una 4850 e fosse moddabile a 4850 ci sarebbe un ulteriore risparmio.
Se invece costasse di più, si potrebbe capire se la 4850 è moddabile a FS con un bel risparmio economico. Se così fosse, questa gpgpu sarebbe un flop mostruoso.

Staremo a vedere.
X1l10on8821 Ottobre 2008, 11:14 #5
C'è da qualche parte una lista di applicazioni che utilizzano questi tipo di GPU? E per quale motivo sarebbe preferibile utilizzare una scheda di questo tipo rispetto ad una normale (hanno dei driver ottimizzati per eseguire calcoli di ogni tipo?)?
Sig. Stroboscopico21 Ottobre 2008, 11:17 #6

x zanardi84

come le quadro queste sono schede professionali, basta leggere la news...
Le differenze sono principalmente software e qualcosina hw.
Se cerchi nel forum di discussioni ci sono tread a garganella

Ciao
^^lee21 Ottobre 2008, 11:30 #7
sicuro che siano la controparte delle quadro?
secondo me sono la controparte delle Tesla...
e anch'io sono curioso di sapere quali software le supporta e che vantaggi reali apportano...
blackshard21 Ottobre 2008, 11:58 #8
Originariamente inviato da: ^^lee
sicuro che siano la controparte delle quadro?
secondo me sono la controparte delle Tesla...
e anch'io sono curioso di sapere quali software le supporta e che vantaggi reali apportano...


CAD/CAM, modellazione di solidi, ... tutta roba professionale che usa opengl spesso con driver ad-hoc. Quindi è sbagliato paragonare questa scheda ad una 4850 perchè questa scheda costerà molto di più, costo dovuta ad una costruzione hardware diversa e al supporto driver diverso.
^^lee21 Ottobre 2008, 12:03 #9
GRAZIE BLACKSHARD, ma ne sei sicuro? secondo me quel segmento è occupato dalle firegl e dalle quadro (il pc dal quale scrivo è una workstation grafica equipaggiata da una quadro).
..Secondo me queste "firestream" fanno un altro lavoro, quello delle "tesla" appunto...solo che non mi è ancora chiaro nel concreto quale sia...
Mr Resetti21 Ottobre 2008, 12:05 #10
Originariamente inviato da: blackshard
Originariamente inviato da: ^^lee
sicuro che siano la controparte delle quadro?
secondo me sono la controparte delle Tesla...
e anch'io sono curioso di sapere quali software le supporta e che vantaggi reali apportano...
CAD/CAM, modellazione di solidi, ... tutta roba professionale che usa opengl spesso con driver ad-hoc. Quindi è sbagliato paragonare questa scheda ad una 4850 perchè questa scheda costerà molto di più, costo dovuta ad una costruzione hardware diversa e al supporto driver diverso.


Niente CAD/CAM... qui si parla di GPGPU e quindi ha ragione ^^lee dicendo che si allineano più alle soluzioni Tesla di nVidia e non alle Quadro come dice Corsini nella news!

Resta da vedere quale costo effettivo ha una soluzione del genere... per quanto riguarda una sola uscita DVI c'è poco da stupirsi... anzi potrebbe anche non esistere dato che teoricamente è una GPU che dovrebbe fare tutto tranne che processare segnali video!

EDIT:
Ooops!! ho riletto meglio l'articolo e Corsini non ha detto nulla di sbagliato... si riferiva al modo di vendita delle famiglie Quadro e non al loro utilizzo per scopi GPGPU! Sorry!!!

Una strada commerciale di questo tipo è stata seguita in precedenza anche da NVIDIA, che ha autorizzato vari propri partner AIB a commercializzare le soluzioni della famiglia Quadro con proprio brand.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^