Schede video ad alto consumo: un alimentatore dedicato

Schede video ad alto consumo: un alimentatore dedicato

La compagnia FSP è prossima al lancio di un alimentatore di corrente dedicato esclusivamente all'impiego con le schede video

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:48 nel canale Schede Video
 

Con l'avvento delle più recenti GPU caratterizzate da un consumo energetico particolarmente elevato, spesso accade che coloro i quali decidano di aggiornare il proprio sistema per ciò che concerne il versante video debbano obbligatoriamente acquistare anche un alimentatore di potenza superiore in sostituzione a quello che già possiedono.

Il produttore FSP propone allora una nuova soluzione espressamente dedicata alle schede video. Si tratta di un alimentatore di dimensioni tali da poter essere installato in un comune slot per periferiche da 5,25 pollici e in grado di fornire 300W di potenza. Il dispositivo è in grado di supportare anche configurazioni dual-GPU dal momento che le più recenti schede video arrivano ad un massimo di 120W di consumo energetico.

Il nuovo alimentatore si attiva una volta che il personal computer viene acceso ed è in grado di operare con tensioni di 100V-240V. Il dispositivo è provvisto di due ventole d raffreddamento da 40 millimetri che operano in dipendenza della temperatura sviluppata dall'alimentatore.

Il nuovo alimentatore di FSP sarà annunciato ufficialmente al CeBIT di Hannover, che aprirà i battenti la prossima settimana. Il prezzo non è ancora noto e rappresenterà il punto chiave per il successo di tale prodotto.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

69 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Scruffy03 Marzo 2006, 10:53 #1
primo

mi sembra esagerato, dato che quasi tutti gl ialimentatori di oggi con 1 o anche 2 schede video ce la fanno egregiamente, a parte quelli non di marca. poi certo si dice che certe shcede video consumino da sole i 200 watt circa, ma li cmq conviene + fare un alimentazione annesso con la vga, come si è fatto finora . magari moooooooooolto + in la potrebbe essere comodo, ma nel 2006 credo di no
NightStalker03 Marzo 2006, 10:54 #2
ma a che livelli stiamo arrivando
Paganetor03 Marzo 2006, 10:59 #3
ma da dove prende la corrente quel coso?
KinKlod03 Marzo 2006, 11:01 #4
E invece progettare schede video che consumino di meno no?
Automator03 Marzo 2006, 11:03 #5
Oramai siamo al RIDICOLO
quartz03 Marzo 2006, 11:03 #6
Originariamente inviato da: KinKlod
E invece progettare schede video che consumino di meno no?

Quoto. Stiamo ormai a un livello prossimo all'indecenza!

Come dicevo in una precedente discussione, dvrebbero capire che molti utenti preferirebbero avere schede meno prestanti ma più silenziose, fresche e che consumino di meno!

Intel e AMD lo hanno capito già da un pezzo. Che aspettano ATI e Nvidia?
relo@ded03 Marzo 2006, 11:04 #7
accessorio totalmente inutile, secondo me
Dumah Brazorf03 Marzo 2006, 11:04 #8
Mi sembra di tornare ai tempi dell'AT, con i cavi della 220V che girano per il case... pure preso la scossa una volta...
Ciao.
*ReSta*03 Marzo 2006, 11:05 #9
sopartutto è molto bello da vedersi...
DjConti03 Marzo 2006, 11:09 #10
Originariamente inviato da: *ReSta*
sopartutto è molto bello da vedersi...

Come non quotare...
Non vedo come si possa definire utile un aggeggio del genere... un alimentatore di marca con buone caratteristiche gestisce senza nessun problema due schede in sli! L'unico caso in cui potrebbe servire è da affiancare a un alimentatore scarso... ma, quanto costa questo??? per prendere questo qui e aggiungerlo a un ali scarso, ne compro uno ottimo di marca e sono MOLTO più tranquillo!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^