Samsung: memorie GDDR a 2GHz di frequenza operativa

Samsung: memorie GDDR a 2GHz di frequenza operativa

Il leader del mercatod elle memorie annuncia la realizzazione di un chip GDDR in grado di operare alla frequenza effettiva di 2GHz

di Andrea Bai pubblicata il , alle 15:06 nel canale Schede Video
Samsung
 

Samsung Electronics ha annunciato di aver realizzato il primo chip di memoria GDDR3 in grado di operare alla frequenza effettica di 2GHz. La compagnia ha inoltre dichiarato che i chip GDDR3 da 1,60GHz sono disponibili per i clienti.

I nuovi chip GDDR3 in grado di operare a 2,0GHz sono realizzati con processo a 90 nanometri e in densità da 512Mbit. I moduli rispondono alle specifiche JEDEC e sono realizzati in package 136-ball. Samsung non ha rilasciato informazioni in merito alla disponibilità dei prodotti, ma ha dichiarato di aver dato il via alla produzione in volumi dei chip GDDR3 da 512Mbit e frequenza di 1,60GHz.

In un comunicato, Samsung ha dichiarato: "I chip GDDR3 da 1,6Gbps saranno disponibili sulle schede video per un massimo di 1GByte, combinando assieme sedici chip GDDR3 da 512Mbit"

L'ultima scheda video di fascia alta di NVIDIA, ovvero la GeForce 7800 GTX, è caratterizzata da memoria GDDR3 da 1,20GHz, mentre le specifiche dell'imminente ATI R520 non sono ancora note con precisione. E' tuttavia possibile ipotizzare che quando ATI deciderà di immettere sul mercato la nuova VPU, NVIDIA proporrà una nuova scheda GeForce 7800 con frequenze operative maggiori.

Samsung ha inoltre dichiarato che la memoria GDDR3 verrà implementata nelle console di prossima generazione, senza effettuare però espliciti riferimenti all'una o all'altra. Mercury Research stima che il mercato delle memorie grafiche crescerà sino a quota 1,5 miliardi di dollari nel 2005 e fino a 2 miliardi nel 2006.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zuLunis27 Giugno 2005, 15:20 #1
Ma perkè noi utenti finali dobbiamo aspettare fino al 2007 per le DDR3 e i produttori di skede video hanno gia le GDDR3 da oramai piu di un anno???????????????????????????????? queste sono cose ke mi fanno incazzare notevolmente...
Yuzuke@8127 Giugno 2005, 15:32 #2
cosa te ne faresti di memorie così veloci????
con gli attuali chipset sia amd che intel non si sfruttano o a pieno neanche le dd2....figurati le ddr3
e poi devono far cambiare pittaforma ancora ad un po' di gente che vuole passare dalle ddr alle ddr2...
mica pretendi che qualcuno faccia il salto ddr> ddr3
ciao
zerothehero27 Giugno 2005, 15:33 #3
Originariamente inviato da: zuLunis
Ma perkè noi utenti finali dobbiamo aspettare fino al 2007 per le DDR3 e i produttori di skede video hanno gia le GDDR3 da oramai piu di un anno???????????????????????????????? queste sono cose ke mi fanno incazzare notevolmente...



non c'è nulla da incazzarsi...un conto è un prototipo di memoria, un altro è avere centinaia di migliaia di chip e quindi una produzione massificata..
poi che si deve fare? amd non è compatibile, intel neppure..e le ddr2 non sono neanche sfruttate dato che a 1066 ci arrivano tranquillamente le dd1...non è quindi cattiveria dei produttori..
sirus27 Giugno 2005, 16:03 #4
bel passo in avanti per le memorie ovviamente quelle della vga comunque credo che quando R520 uscirà prenderà delle 1600
CONFITEOR27 Giugno 2005, 16:05 #5
Consumi rispetto alle ddr2?

Le static ram (sram) della cache vanno a 2800 su AMD e a 3800 su Pentium

queste ram a 2000, si assottiglia la differenza fra cache e ram?

non converrebbe mettere delle ddr anche come cache?

Ho detto due stronzate?
-=DennyX=-27 Giugno 2005, 16:21 #6
Beh, rispetto alla sram, la dram (ddr o ddr2 che sia) ha tempi di latenza... biblici. Anche a parità di frequenza la sram ha un netto vantaggio.
CONFITEOR27 Giugno 2005, 16:28 #7
ah, e che latenza avrebbe la sram rispetto ai 2,5-3-3-6 della dram?
bjt227 Giugno 2005, 16:43 #8
Non si può definire la latenza per le SRAM, almeno non come la conosciamo, perchè ci si accede direttamente, senza selezionare banchi, righe e colonne: dai l'indirizzo e dopo n cicli ottieni il dato, indipendentemente dal fatto se cambi riga, colonna, banco ecc. Solo se dividi l'indirizzo per riga e colonna e non dai tutti i bit assieme, allora selezionerai la riga e dopo tot cicli la colonna, ma non credo ci siano problemi a fare tutto un ciclo dopo l'altro...
JohnPetrucci27 Giugno 2005, 16:54 #9
Chissà se Ati sceglierà direttamente le ddr3 a 1600mhz sull'R520.
Se così fosse, il vantaggio in termini prestazionali sarebbe abbastanza evidente su Nvidia, a meno che quest'ultima non introduca una 7800 con simili ram.
stefy8727 Giugno 2005, 17:25 #10
avere 1600 mhz di ram può essere utile se la gpu utilizza tutta la banda passante a disposizione, altrimenti è come avere una ferrari con il motore della 500 !!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^