Roadmap delle GPU AMD: dopo Polaris e Vega arriva Navi nel 2018

Roadmap delle GPU AMD: dopo Polaris e Vega arriva Navi nel 2018

I dettagli sono ancora pochi, ma è ben evidente dalla più recente roadmap delle GPU AMD apparsa online che l'evoluzione futura vedrà un grande coinvolgimento di nuove tecnologie per le memorie video

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:01 nel canale Schede Video
AMDRadeonPolarisHBMNVIDIATesla
 

Grazie al sito Videocards emerge una nuova roadmap aggiornata che fornisce informazioni su quelle che saranno le prossime generazioni di GPU che AMD proporrà sul mercato nel corso del 2016. Non mancano però indiscrezioni su quelle che saranno le evoluzioni future attese per il 2017 e il 2018, quantomeno a livello di architettura.

amd_roadmap_gpu_2018_s.jpg

Per quest'anno, come noto, ci attendiamo il debutto delle soluzioni basate su architettura Polaris con le GPU Polaris 10 e Polaris 11. Queste GPU saranno basate su architettura Graphics Core Next di quarta generazione, implementando supporto alla codifica e alla decodifica HEVC e connettività per display secondo gli standard HDMI 2.0 e Display Port 1.3. La tecnologia produttiva utilizzata per la costruzione di queste GPU sarà quella FinFet a 14 nanometri, anche qui come precedentemente anticipato dalla stessa AMD.

Nel 2017, presumibilmente all'inizio dell'anno, vedremo al debutto l'architettura indicata con il nome in codice di Vega. Di questa famiglia farà sicuramente parte una proposta top di gamma, la prima che verrà abbinata a tecnologia di memoria HBM (High Bandwidth Memory) di seconda generazione. NVIDIA ha già annunciato alcune settimane fa la propria scheda Tesla P100 basata su GPU della famiglia Pascal e abbinata a memoria HBM2, senza fornire precise indicazioni sul periodo di lancio: è ipotizzabile che non avverrà in volumi prima della fine dell'anno, proprio a motivo della ancora ridotta disponibilità di moduli memoria HBM2.

Nel corso del 2017 possiamo ipotizzare il debutto di varie GPU della famiglia Vega, che implementeranno per alcuni modelli di fascia più alta tecnologia HBM2 ma che troveranno anche declinazioni almeno nel segmento di fascia media. L'anno 2018 vedrà il debutto delle soluzioni della famiglia Navi, per le quali l'unica specifica tecnica indicata da AMD riguarda al pari di Vega la tecnologia di memoria utilizzata. Viene indicata una architettura memoria di nuova generazione, per la quale però non sono presenti dettagli.

Resta ora da capire quando con precisione AMD lancerà ufficialmente sul mercato le prime schede della famiglia Polaris: che sia il Computex 2016 di Taipei, alla fine del mese di maggio, la sede dei primi annunci lo vedremo tra non molto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mparlav21 Aprile 2016, 12:23 #1
Non aggiunge nulla di nuovo a quanto già noto, se non il progetto "Navi".
gridracedriver21 Aprile 2016, 12:29 #2
Originariamente inviato da: Mparlav
Non aggiunge nulla di nuovo a quanto già noto, se non il progetto "Navi".


si sapeva anche di navi dall'evente capsaicin era già stato detto, ma quello che emerge da questa "povera" slide è che Polaris 10 coprirà anche la fascia delle Fury, cosa che fino a ieri non era certa ed anzi ci si aspettava che coprissero solo fino alle 300...
OptimusAl21 Aprile 2016, 12:46 #3
già il fatto che ziobeppe non sia il primo a commentare al solito a sproposito mi solleva.

comunque bisogna vedere la strategia di amd, spero nel price/perf.
Spider-Mans21 Aprile 2016, 13:44 #4
ma invece di slide e annunci...uscire sul mercato con qualcosa? non in ritardo?

fate con calma... problemi vostri xD
Einhander21 Aprile 2016, 13:56 #5
Originariamente inviato da: OptimusAl
già il fatto che ziobeppe non sia il primo a commentare al solito a sproposito mi solleva.

comunque bisogna vedere la strategia di amd, spero nel price/perf.


Arriverà qualcuno sicuro

Originariamente inviato da: Spider-Mans
ma invece di slide e annunci...uscire sul mercato con qualcosa? non in ritardo?

fate con calma... problemi vostri xD


Eccolo


Cmq che polaris esista e' noto, anzi dovrebbe essere notizia recente che pure sulla nuova playstation ci sara' appunto polaris, quindi che sia piu' di una slide e' certo.

Confido anche che non ci saranno ritardi o problemi come e' stato inizialmente per le fury(x) causa memorie hbm.


P.s.: Ah dimenticavo le amd scaldano troppo, le nuove avranno le SLIDE al posto delle memorie e "nvidia e' troppo la piu' mejo ecc ecc"
OptimusAl21 Aprile 2016, 14:03 #6
Originariamente inviato da: Einhander
Arrivera qualcuno sicuro



Eccolo


Cmq che polaris esista e' noto, anzi dovrebbe essere notizia recente che pure sulla nuova playstation ci sara' appunto polaris, quindi che sia piu' di una slide e' certo.

Confido anche che non ci saranno ritardi o problemi come e' stato inizialmente per le fury(x) causa memorie hbm.


P.s.: Ah dimenticavo le amd scaldano troppo, le nuove avranno le SLIDE al posto delle memorie e "nvidia e' troppo la piu' mejo ecc ecc"


così non dovrebbero darti del fanboy, ottimo! cmq è bello finchè è durata, adesso arriveranno gli altri.

la cosa bella è che quando avevo amd ero fanboy rosso, durante lo scorso anno ho avuto 3 maxwell ed i fanboy rossi mi davano del verde ed improvvisamente i verdi mi parlavano, adesso che ho venduto maxwell ed ho una scheda di appoggio, sono tutti incazzati con me che uno mi fa "non capisco che razza di fanboy tu sia" li ho confusi, passo a matrox!
lucusta21 Aprile 2016, 14:12 #7
polaris 10 e' superiore a Fury (fino al 25% in piu' rispetto a fuji XT, dai calcoli che mi son fatto);
polaris 11 invece credo che lo splittino in 2 rev: una TMSC desktop a 16nm ed una GF mobile a 14nm, ma dovrebbe cambiare solo frequenza e possibilita' di spingere a frequenze superiori, in relazione al consumo (superiore).
e' probabile che le nuove console utilizzino il vecchio approccio con GPU separata ed utilizzino propriamente una polaris 11 mobile custom, che si posiziona sopra ad una 380x.
per le polaris 11 mobile siamo su potenze dell'ordine di una R9 380-380x, per le desktop si spingera' tranquillamente oltre una 390.
490 polaris 10 2560 SP (40 CU) che sostituira' fury X;
480 polaris 10 2304 SP (36 CU) che sostituira' dalla nano alla 390;
470x polaris 11 1280 SP (20 CU) che sostiruira' 390 380x 385;
polaris per console da 1152 SP (18 CU) comparabile ad una 380x;
470 polaris 11 1024 SP (16 CU) che sostituira' 380 370x e a scalare;
a seconda se GDDR5 o GDDR5x si coprira' il resto della gamma;
nel settore mobile useranno Polaris 11 con frequenze su core del 20-25% in meno e memorie meno esigenti in fatto di energia.
ogni scheda della nuova fascia sara' il 10-25% piu' potente di quella sostituita (ma non in tutte le tecnologie... su alcune l'incremento sara' praticamente nullo).

sotto alla 470 credo che useranno le APU Zen, affiancando a 4 core Zen una polaris 11 da 768 SP a calare progressivamente per core e SP (almeno lo spero, ma sarebbe un controsenso non farlo e rimettere sul mercato una 512 SP che raddoppierebbe le prestazioni delle APU di oggi, ma non migliorerebbe piu' di tanto, a conti fatti).
sarebbe fantastico una APU Zen a 8 core e 1024 SP (di fatto capace di mantenere un QHD@60, ma... forse e' chiedere troppo.
corvazo21 Aprile 2016, 14:42 #8
Le schede video aiuteranno, ma ne passerà di acqua sotto i ponti prima di arrivare a Zen.
gridracedriver21 Aprile 2016, 14:42 #9
Originariamente inviato da: Spider-Mans
ma invece di slide e annunci...uscire sul mercato con qualcosa? non in ritardo?

fate con calma... problemi vostri xD


ma pascal è già uscito e me lo sono perso , eppure seguo il thread nvidia

Originariamente inviato da: Einhander
Arriverà qualcuno sicuro



Eccolo


Cmq che polaris esista e' noto, anzi dovrebbe essere notizia recente che pure sulla nuova playstation ci sara' appunto polaris, quindi che sia piu' di una slide e' certo.

Confido anche che non ci saranno ritardi o problemi come e' stato inizialmente per le fury(x) causa memorie hbm.


P.s.: Ah dimenticavo le amd scaldano troppo, le nuove avranno le SLIDE al posto delle memorie e "nvidia e' troppo la piu' mejo ecc ecc"


...si divertono con poco
secondo me le polaris avranno le ddr3

Originariamente inviato da: OptimusAl
così non dovrebbero darti del fanboy, ottimo! cmq è bello finchè è durata, adesso arriveranno gli altri.

la cosa bella è che quando avevo amd ero fanboy rosso, durante lo scorso anno ho avuto 3 maxwell ed i fanboy rossi mi davano del verde ed improvvisamente i verdi mi parlavano, adesso che ho venduto maxwell ed ho una scheda di appoggio, sono tutti incazzati con me che uno mi fa "non capisco che razza di fanboy tu sia" li ho confusi, passo a matrox!


robe da pazzi, manco su scherzi a parte

Originariamente inviato da: lucusta
polaris 10 e' superiore a Fury (fino al 25% in piu' rispetto a fuji XT, dai calcoli che mi son fatto);
polaris 11 invece credo che lo splittino in 2 rev: una TMSC desktop a 16nm ed una GF mobile a 14nm, ma dovrebbe cambiare solo frequenza e possibilita' di spingere a frequenze superiori, in relazione al consumo (superiore).
e' probabile che le nuove console utilizzino il vecchio approccio con GPU separata ed utilizzino propriamente una polaris 11 mobile custom, che si posiziona sopra ad una 380x.
per le polaris 11 mobile siamo su potenze dell'ordine di una R9 380-380x, per le desktop si spingera' tranquillamente oltre una 390.
490 polaris 10 2560 SP (40 CU) che sostituira' fury X;
480 polaris 10 2304 SP (36 CU) che sostituira' dalla nano alla 390;
470x polaris 11 1280 SP (20 CU) che sostiruira' 390 380x 385;
polaris per console da 1152 SP (18 CU) comparabile ad una 380x;
470 polaris 11 1024 SP (16 CU) che sostituira' 380 370x e a scalare;
a seconda se GDDR5 o GDDR5x si coprira' il resto della gamma;
nel settore mobile useranno Polaris 11 con frequenze su core del 20-25% in meno e memorie meno esigenti in fatto di energia.
ogni scheda della nuova fascia sara' il 10-25% piu' potente di quella sostituita (ma non in tutte le tecnologie... su alcune l'incremento sara' praticamente nullo).

sotto alla 470 credo che useranno le APU Zen, affiancando a 4 core Zen una polaris 11 da 768 SP a calare progressivamente per core e SP (almeno lo spero, ma sarebbe un controsenso non farlo e rimettere sul mercato una 512 SP che raddoppierebbe le prestazioni delle APU di oggi, ma non migliorerebbe piu' di tanto, a conti fatti).
sarebbe fantastico una APU Zen a 8 core e 1024 SP (di fatto capace di mantenere un QHD@60, ma... forse e' chiedere troppo.


e come sei arrivate a questi calcoli, esponiceli pure

non c'è troppo distacco tra 480 e 470x? ben 16 CU
Einhander21 Aprile 2016, 15:00 #10
Originariamente inviato da: OptimusAl
così non dovrebbero darti del fanboy, ottimo! cmq è bello finchè è durata, adesso arriveranno gli altri.

la cosa bella è che quando avevo amd ero fanboy rosso, durante lo scorso anno ho avuto 3 maxwell ed i fanboy rossi mi davano del verde ed improvvisamente i verdi mi parlavano, adesso che ho venduto maxwell ed ho una scheda di appoggio, sono tutti incazzati con me che uno mi fa "non capisco che razza di fanboy tu sia" li ho confusi, passo a matrox!


La cosiddetta mossa kansas city eh??

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^