Ritardo in vista per la piattaforma Calpella di Intel

Ritardo in vista per la piattaforma Calpella di Intel

Un ritardo pilotato dai produttori, che, complice la crisi, si prendono più tempo per riuscire a smaltire i loro magazzini, carichi ancora di Centrino 2

di pubblicata il , alle 17:27 nel canale Schede Video
Intel
 

A riportare la notizia è il solito Digitimes, sito di informazione tecnologica da sempre famoso per la sua vicinanza con i principali produttori orientali. Secondo la fonte, Intel sta prendendo in seria considerazione la posticipazione del lancio di Calpella, la nuova piattaforma mobile, attesa per la metà del 2009.

La presentazione potrebbe quindi essere spostata dai mesi di Luglio/Agosto a Ottobre, allungando così la vita a Centrino 2 (Montevina) ancora di qualche decina di giorni. Centrino 2 ha infatti, secondo più fonti, deluso, almeno in parte, le aspettative che Intel vi aveva riposto: da un lato la crisi globale, dall'altro la crescita verticale dei sistemi basati su Atom ha influenzato in modo diretto e tangibile le vendite di Montevina, e un buon numero di produttori si trova ora con i magazzini carichi di portatili Centrino 2 in attesa di essere venduti.

In questo senso, la mossa di Intel assume una prospettiva sicuramente sensata, soprattutto per produttori e partner che guadagnerebbero importanti giorni per smaltire le proprie scorte di prodotti.

Intel, da roadmap, dovrebbe presentare le proprie CPU Clarksfield, destinate ai segmenti medi e alti del mercato notebook nel corso del bimestre di Luglio e Agosto, assieme alla serie 5 del proprio chipset Ibexpeak-M.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
el xuzz05 Gennaio 2009, 17:41 #1
mi pare ovvio che ritardino per svuotare i magazzini...non è certo una novità!!!
poi che questa tecnica venga usata per vendere "a prezzo pieno" i centrino2 senza avere ripercussioni negative sul guadagno previsto dell'azienda...
MiKeLezZ05 Gennaio 2009, 18:16 #2
Centrino 2 ha infatti, secondo più fonti, deluso, almeno in parte, le aspettative che Intel vi aveva riposto
bhe mi auguro che si siano accorti che la gente non è COSI' scema
non basta un nome per vendere, serve anche un minimo di sostanza, e questo centrino 2 ne ha portata ben poca
bollicina3105 Gennaio 2009, 19:31 #3
Calpella, la nuova piattaforma mobile, scusate ma dal titolo avevo capito che intel con Calpella avesse capellato
sirus05 Gennaio 2009, 19:45 #4
Allo stato attuale io comprerei un notebook basato su piattaforma Montavina; si tratta di prodotti "rodati" che di sicuro funzioneranno molto bene contrariamente a quanto potrebbe succede con la piattaforma Calpella che introduce notevoli differenze sia lato CPU che lato chipset (non dico che sarà un disastro, ma almeno all'inizio potrebbe avere qualche piccolo problemino). Considerando l'andamento "tik-tok" di Intel ("tok" cambiamenti grossi e "tik" miglioramenti) io preferisco comprare quando ci sono i "tik".
paulus6905 Gennaio 2009, 20:14 #5
Originariamente inviato da: sirus
Allo stato attuale io comprerei un notebook basato su piattaforma Montavina; si tratta di prodotti "rodati" che di sicuro funzioneranno molto bene contrariamente a quanto potrebbe succede con la piattaforma Calpella che introduce notevoli differenze sia lato CPU che lato chipset (non dico che sarà un disastro, ma almeno all'inizio potrebbe avere qualche piccolo problemino). Considerando l'andamento "tik-tok" di Intel ("tok" cambiamenti grossi e "tik" miglioramenti) io preferisco comprare quando ci sono i "tik".


e sarei pur d'accordo con te.....se non fosse che per metà anno dovrebbe uscire il nuovo w7;come potrebbe girare sui montevina?meglio o peggio rispetto ai calpella?e come si riveleranno alla fine gli stessi colpella?
ho paura che ci ritroveremo sommersi,in modo allettante...magari anche troppo,di sistemi con il nuovo os e hw non specificamente dedicato.
onestamente...di fare il tester(vedi vista)mi son rotto...ma è anche vero che il vecchio centrino sul laptop di mia moglie s'avvia sui 4 anni di onesto servizio..quindi per luglio/agosto dovrò necessariamente comprare....ma cosa?
sniperspa06 Gennaio 2009, 02:18 #6
Con quel nome mi par ovvio non potessero andare molto lontano

No apparte le vaccate con l'aria che c'è ultimamente non vedo moltissima gente che spende molti soldi in portatili...ank perchè forse l'utente medio si sarà accorto che per quello che usa il portatile,gli basta anche un portatile da 500 600 euro

Poi i netbook(in attesa di un nome nuovo) li vedo molto comodi per la maggior parte della gente appunto..
baruk06 Gennaio 2009, 03:23 #7
L'utente medio si è anche accorto che è meglio avere un netbook da poco più di 1kg per navigare che un potentissimo "coso" da 3kg per fare la stessa cosa
lastlord06 Gennaio 2009, 08:45 #8
Beh, se uno guarda i benchmark vede che il miglior AMD Turion Ultra ZM a 2,4 Ghz va più o meno come il ben più economico Intel Pentium Dual Core T5800 a 2,0 Ghz....ecco spiegato perchè Intel fa quel che le pare, AMD è scandalosamente indietro, tra un po' la riprende pure VIA...
killer97806 Gennaio 2009, 09:30 #9
x lastlord

forse il turion sarà + lento, ma io lo preferirei sicuramente al centrino2 x il sottosistema Chipset/VGA che è superiore in tutto e x tutto alla ciofeca Intel!!!! con un Notebook PUMA puoi farci davvero tutto dal navigare, passando x videoediting fino ai giochi, con un portatile da 600/700€ !!! Peccato se ne vedano pochi in giro, mia sorella ha un MSI 13" con Turion da 2ghz e vi assicuro che è un bel gingillo, lei ci gioca anche con titoli recenti tipo Sacred2

il problema è trovarli!!!
Man0war06 Gennaio 2009, 12:02 #10
Ma quante persone si comprano un portatile per giocare ai giochi di ultima generazione? Al prezzo di un portatile con un sistema video buono(circa 850€) ci compri un desktop ottimo che ti permette di giocare in maniera più che civile e un portatile da 300€, magari scadente ma che ti fa tutto quello che deve fare o, se preferite, in alternativa a quest'ultimo anche un netbook.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^