Riscontri prestazionali di Radeon 9800 XL

Riscontri prestazionali di Radeon 9800 XL

Pubblicati su un sito tedesco alcuni risultati della scheda video ATi che equipaggia i sistemi Aldi di Medion

di pubblicata il , alle 10:15 nel canale Schede Video
ATIRadeonAMD
 

Un sito web tedesco ha pubblicato alcuni benchmark riguardanti la scheda video Radeon 9800 XL, fornita assieme al personal computer Aldi di Medion. La scheda video è prodotta da MSI e pare che la Radeon 9800 XL sia la seconda scheda Radeon prodotta da MSI per il distributore Europeo.

La Radeon 9800 XL è dotata di 128MB di memoria DDR SDRAM ed è basata sul processore Radeon 9800 con 8 pipeline di rendering e 350Mz di frequenza di clock. Il sito tedesco afferma che la frequenza è di 25MHz superiore a quella delle VPU Radeon 9800 (non-PRO), ma 35MHz al di sotto della frequenza operativa di Radeon 9800 PRO. La memoria è clockata a 620MHz, 40 MHz al di sopra di Radeon 9800 e 20MHz al di sotto di Radeon 9800 PRO.

Non è noto se MSI si è basata sul reference design di ATi o se ha sviluppato una propria scheda, ma ciò che è certo è che la scheda ha un bus memoria a 256-bit.

La scheda ha potuto segnare 15320 punti con 3DMark 2001 SE e 5200 punti con3DMark03, in un sistema equipaggiato con AMD Athlon XP 2400+ su scheda madre NVIDIA nForce2, 512MB di memoria PC3200 DDR SDRAM e driver CATALYST 3.9. I risultati sono migliori se paragonati ad una scheda 9700 PRO ma più bassi di una scheda 9800 PRO.

Nel corso della primavera Medion ha commissionato ordini per 300.000 schede Radeon 9600 TX da MSI. Gli ordini per 9800 XL sono stati di 500 mila unità.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
blubrando21 Novembre 2003, 10:29 #1
niente male!!! già sono rimasto soddisfatto da msi come motherboard...chissà,magari in futuro potrei farci un pensierino anche come scheda video
permaloso21 Novembre 2003, 10:29 #2
TX XT XL ma quante cappero ce ne sono????
marcowave21 Novembre 2003, 10:29 #3
bah..
io con un 2500+, KT400 e 9700pro faccio 15000 punti al 3dmark 2001 senza overclock..
non mi sembra che ATi si sia data molto da fare in quanto ad inovazioni quest'anno..

ciao
Colin McRae21 Novembre 2003, 10:34 #4
Ragazzi, non vi fate irritare dalle sigle: TX e XL sono semplicemente sigle inventate dalla Medion per le schede grafiche inserite nei computer venduti da Aldi, l'hard discount tedesco piú famoso.
Probabilmente la Medion, vista l'ordine molto elevato (500.000 schede...), e anche un po' per confondere l'acquirente, ha avuto la possibilitá di 'inventarsi' una scheda nuova.
Dumah Brazorf21 Novembre 2003, 10:43 #5
Esatto, ATI non si è mai sognata di creare queste 2 schede video.
Però fa sorridere questa cosa! Sembrano schede tarocche col nome leggermente modificato per non violare il copyright, come per i capi d'abbigliamento!!!
vincino21 Novembre 2003, 10:58 #6
XL? Ma io indosso una M!
Cimmo21 Novembre 2003, 11:09 #7
Alla fine si dice tanto sul 3DMark, ma appena c'e' da fare un confronto eccolo che rispunta fuori...
Alberello6921 Novembre 2003, 11:25 #8
che casino
Colin McRae21 Novembre 2003, 12:22 #9

Benchmark, Benchmark, Benchmark.

Se vi interessano i confronti con la 9600XT e la 9800 XT, eccoli qui:
http://www.pcwelt.de/ratgeber/hardware/35720/
Purtroppo sono in tedesco, ma i grafici non mentono...
suppostino21 Novembre 2003, 12:25 #10
Finche c'erano la 9800 e la 9800pro ci capivo qualcosa ma adesso mi serve il riassunto delle puntate precedenti...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^