Realtà aumentata, altre dimostrazioni al GTC

Realtà aumentata, altre dimostrazioni al GTC

Il GPU Technology Concress ospita alcuni esempi di realtà aumentata, confermando l'interesse generalizzato da parte di molte aziende a questa particolare realtà virtuale

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 09:17 nel canale Schede Video
 

Nel corso di una conferenza del GTC di San Josè sono state mostrate alcune applicazioni pratiche del GPU computing. Fra quelle che più hanno catturato l'attenzione del pubblico rientrano le applicazioni pratiche in fatto di realtà aumentata, una particolare variazione sul tema della realtà virtuale che permette di aggiungere ad oggetti e immagini reali, altre generate dal computer.

La dimostrazione di maggiore impatto viene da un concept di RTT, Real Time Technology, azienda tedesca specializzata in pubblicità e promozione di prodotti per i propri clienti. Sul palco un semplice pneumatico di auto, in questo caso una Ferrari, mentre nel monitor si poteva ammirare una diversa varietà di cerchi abbinabili, il tutto in tempo reale e con la possibilità di interagire con fonti di luce esterne.

Il realismo, frutto di un grandissimo numero di poligoni e del calcolo immediato di ombre ed interazioni fra le parti, è di quelli che rimangono ben scolpiti nella memoria. Pur sembrando un esperimento fine a sé stesso, il realtà si tratta di un nuovo modo di intendere il servizio pre-vendita, mettendo in condizione i clienti di vedere l'oggetto dei propri desideri, non solo su un catalogo spesso fuorviante.

In questo caso il cliente è Ferrari, ma non è escluso che un servizio del genere, che comprende ovviamente anche il rendering di tutte le altre parti dell'auto, compresi colore e tipologia degli interni, possa diventare realtà anche in altri settori. A stupire, in ogni caso, non è solo il risultato finale, che potete vedere  nel video allegato, ma anche la possibilità di effettuare tutti i calcoli necessari in tempo reale, grazie a software nativamente pensati per il calcolo parallelo e ad hardware adeguato.

Il posizionamento adeguato del cerchio, che ruota in modo corretto in base al movimento della gomma, viene dedotto da una placca fissa solidale con la gomma stessa. Un algoritmo lavorerà poi per far corrispondere l'immagine generata al computer con l'oggetto fisico, generando una realtà aumentata di sicuro effetto.

[HWUVIDEO="476"]Real Time Technology per la Realtà aumentata[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
flx200002 Ottobre 2009, 09:25 #1
Beh, devo ammettere che l'effetto è di quelli che lasciano a bocca aperta.
Interessante, speriamo non si debba aspettare troppo per vedere questa tecnologia alla portata di tutti.
paolotennisweb02 Ottobre 2009, 09:37 #2
si può considerare realtà aumentata anche per esempio la garfica che usavano ai mondiali di nuoto, dove sembrava che sulla corsia del nuotatore fosse scritto il nome?
faber8002 Ottobre 2009, 09:41 #3
infatti mi sembra solo un remake di tecnologie già abbozzate da tempo (calci di punizione col cerchio intorno, sfondi dello studio virtuale di F1, persino lo studio di SuperQuark aveva grandi interazioni). Insomma alla fine è tutto bello, ma da qua a parlare di rivoluzione...... attendo di meglio
Xadhoomx02 Ottobre 2009, 09:50 #4

Ma veramente...

Su iPhone 3Gs ed Android esistono già programmi di realtà aumentata: utilizzano bussola+GPS+accelerometro+fotocamera per mostrare sullo schermo notizie su ciò che si riprende.
Paganetor02 Ottobre 2009, 10:01 #5
è un po' diverso...

è invece molto simile al discorso di paolotennisweb, solo che qui è più avanzata e "fotorealistica"
j_c_maglio02 Ottobre 2009, 10:01 #6
Queste cose ci sono da anni (minimo 10), l'idea di usare un marker che viene riconosciuto da un computer e sostituito con altre immagini non è nuova. Però bisogna dare atto che sicuramente la tecnica è stata affinata e la resa grafica è migliorata molto
MaurySeven402 Ottobre 2009, 10:13 #7

nel video dice ..

San Josè.... ma si pronuncia San Cosè..
Diobrando_2102 Ottobre 2009, 10:14 #8
Scusate ma i vostri esempi mi sembrano un pò fuori luogo...la tecnica in video è molto più complessa di una semplice scritta su un campo di calcio o delle notizie dell'iphone...oltre alla bella grafica la cosa interessante è l'interazione con gli oggetti, la gestione dell'illuminazione...il tutto ovvio è a uno stato primitivo, diamo tempo al tempo
mister-x02 Ottobre 2009, 10:23 #9
AMD è uno dei principali sponsor Ferrari....perchè NVIDIA ha scelto proprio quel cerchione?
...forse vuole dimostrare qualcosa?
II ARROWS02 Ottobre 2009, 10:23 #10
°O°

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^