Raffreddamento a liquido per le nuove GeForce GTX 260

Raffreddamento a liquido per le nuove GeForce GTX 260

EVGA presenta una particolare versione di scheda GeForce GTX 260, con 216 stream processors, dotata di un sistema di raffreddamento completamente a liquido

di pubblicata il , alle 10:49 nel canale Schede Video
GeForceEVGANVIDIA
 

Nei giorni scorsi abbiamo assistito al lancio di varie nuove schede video da parte dei partner NVIDIA, basate sulla nuova revision della GPU GeForce GTX 260 con 216 stream processors; queste schede andranno ad affiancarsi a quanto disponibile in commercio, con una presumibile progressiva uscita dal mercato delle schede GeForce GTX 260 dotate di 192 stream processors.

Le frequenze di clock della nuova serie di schede GeForce GTX 260 sono identiche rispetto a quelle delle soluzioni sino ad ora in commercio: la GPU, pertanto, continuerà ad operare a 576 MHz di clock, con una frequenza di 1.242 MHz per i 216 stream processors e di 999 MHz (1.998 MHz effettivi) per la memoria video GDDR3.

evga_geforce_water_3.jpg (30039 bytes)

evga_geforce_water_2.jpg (28829 bytes)

 

EVGA ha presentato una propria proposta top di gamma basata su questa nuova scheda video, chiamata GeForce GTX 260 Core 216 HC16. La scheda, come evidente osservando le immagini, è dotata di sistema di raffreddamento completamente a liquido che si sviluppa su entrambi i lati del PCB, così da raffreddare GPU e memoria video.

evga_geforce_water_1.jpg (29106 bytes)

EVGA ha spinto questa scheda a frequenze di clock di 648 Mhz per la GPU, 1.053 MHz per la memoria video (2.106 MHz effettivi) e 1.404 per i 216 stream processors. Queste frequenze di clock sono di fatto identiche a quelle che propone Zotac con la propria scheda GeForce GTX 260 AMP2! Edition, che abbiamo analizzato con questa notizia. Evidenziamo come EVGA abbia scelto di utilizzare un PCB differente rispetto a quello reference NVIDIA per le schede GeForce GTX 260: troviamo infatti un connettore di alimentazione a 6 pin affiancato da uno a 8 pin, soluzione identica quindi a quella proposta per le schede GeForce GTX 280.

Ulteriori informazioni su questa scheda sono disponibili sul sito del produttore a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
On3sgh3p19 Settembre 2008, 10:58 #1
perche non sono saliti di piu a sto punto?

cmq..
bLaCkMeTaL19 Settembre 2008, 11:00 #2
dicono tutto tranne che i prezzi!

edit: trovati seguendo il link al sito ufficiale pubblicato sulla news: ben $489.99 !
serassone19 Settembre 2008, 11:07 #3
Specificherei una cosa: questa scheda non è, a rigore, dotata di raffreddamento a liquido, ma di una predisposizione al raffreddamento a liquido: la differenza è che in pratica è dotata del solo waterblock, non di un sistema autonomo di raffreddamento con circuito, pompa e radiatore, come alcuni modelli Asus, se non ricordo male.
Per gli utenti esperti che possiedono un sistema raffreddato a liquido tutto ciò può apparire scontato, ma per molti utenti la differenza può non essere così chiara: se non si possiede un circuito a liquido già installato, in pratica non si può installare questa scheda, perché non avrebbe il corretto raffreddamento e correrebbe il rischio di surriscaldarsi!
Secondo me è un po' azzardato commercializzare una scheda così, qualche utente sprovveduto potrebbe bruciarla e la EVGA potrebbe avere delle grane, in quanto, almeno sul sito, le specifiche non sono chiarissime...
killer97819 Settembre 2008, 11:20 #4
vabbe è scontato che ha solo il WB!! schede simili ci sono da un pezzo, e cmq chi li compra è sempre un utente ben informato non il primo che capita!!! le soluzioni ASUS di cui parli hanno in evidenza pompa e rad, se dovessi scegliere punterei ad una di queste non di certo alle ASUS complete di tutto IMHO
djbo19 Settembre 2008, 11:22 #5
Originariamente inviato da: serassone
Specificherei una cosa: questa scheda non è, a rigore, dotata di raffreddamento a liquido, ma di una predisposizione al raffreddamento a liquido: la differenza è che in pratica è dotata del solo waterblock, non di un sistema autonomo di raffreddamento con circuito, pompa e radiatore, come alcuni modelli Asus, se non ricordo male.
Per gli utenti esperti che possiedono un sistema raffreddato a liquido tutto ciò può apparire scontato, ma per molti utenti la differenza può non essere così chiara: se non si possiede un circuito a liquido già installato, in pratica non si può installare questa scheda, perché non avrebbe il corretto raffreddamento e correrebbe il rischio di surriscaldarsi!
Secondo me è un po' azzardato commercializzare una scheda così, qualche utente sprovveduto potrebbe bruciarla e la EVGA potrebbe avere delle grane, in quanto, almeno sul sito, le specifiche non sono chiarissime...

una scheda del genere è per appassionati e difficilmente capita quello da te descritto. Il prezzo non mi sembra particolarmente elevato visto che tra wb e piastra si va a spendere sui 90 euro (prezzi presi da un noto produttore di wb italiano)
Wilfrick19 Settembre 2008, 11:23 #6
Certo che a questo punto potrebbero farle anche esterne le schede video, in uno scatolotto come un HD, collegate tramite megacavettone al computer, forse sarebbero anche raffreddate meglio, lontane dal processore e dai dischi interni; certo più scomode, ma tanto un desktop non lo si sposta qua e là...
Marzan19 Settembre 2008, 11:25 #7
Originariamente inviato da: killer978
vabbe è scontato che ha solo il WB...


D'accordo, ma se il prezzo è $489.99 come indicato da bLaCkMeTaL minimo minimo che me la deve portare personalmente a casa una graziosa signorina della EVGA in abiti succinti
serassone19 Settembre 2008, 11:27 #8
Sono perfettamente d'accordo con voi sul fatto che sia un oggetto da appassionati esperti che sanno quello che vogliono e quello che fanno...
Resta il fatto che la EVGA dovrebbe specificare meglio questa caratteristica: mettersi a prova di utonti, per dirla in parole povere!
Brutale91019 Settembre 2008, 11:52 #9
a quel prrezzo a questo punto meglio una gtx 280, anzi 2 x4870
Lomba8919 Settembre 2008, 12:11 #10
Ehi ma ha l'alimentazione una da 8 pin e l'altra da 6!!!
LA 260 non aveva 2 da 6?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^