Radeon X700LE: una nuova scheda da ATI

Radeon X700LE: una nuova scheda da ATI

Emergono informazioni su una nuova versione di scheda ATI per il segmento medio del mercato, derivata dal progetto Radeon X700

di pubblicata il , alle 08:45 nel canale Schede Video
ATIRadeonAMD
 

Sul sito giapponese Akiba sono apparse in vendita le prime schede video basate su chip ATI Radeon X700LE. Immagini dei prodotti sono disponibili a questo indirizzo. Le schede sono prodotte da Asus E Gigabyte, con frequenze di clock di 400 MHz per il chip video e 700 Mhz per la memoria.

A titolo di confronto, le schede Radeon X700 hanno chip operante a 400 MHz di clock e memoria video a 600 MHz. Le schede Radeon X700PRO, invece, hanno chip a 420 MHz e memoria a 864 MHz.

Fonte: Techreport.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Motosauro28 Dicembre 2004, 09:05 #1
Ma adesso LE vorrebbe dire MEGLIO in casa ATI?
Non ci si capisce più nulla!
Meno male che oggi mi arriva la 6600GreatTeacherOnizuka Tdi Esp, almeno per qualche mese non ci penso più.

Gianni!
Hai già capito!

Jedi_Master28 Dicembre 2004, 09:17 #2
Insomma.......basta!
Ma quante cavolo di versioni dello stesso prodotto si devono
vedere in commercio??

Possibile che non bastino x800, x700, x600, x300.......e sono gia' quattro!
Eh no...per ogniuna di esse ne fanno almeno una che va' un po'
di piu' e una che va' un po' di meno.......e siamo a 12.....minimo!
zhelgadis28 Dicembre 2004, 09:48 #3
Beh, come c'è il P4 2.4 2.4A 2.4B 2.4C 2.4E 2.6 2.6C 2.66 2.8 2.8A 2.8E 2.8C 3.0C 3.0E 3.06 3.2 3.2E ecc ecc
come c'è l'Athlon 2600+/266, 2600+/333, 2600+/Barton, 2800+/thoro 2800+/Barton 3000+/333 3000+/400
Athlon 64 2800+ 3000+ 3200+ 3400+ 3500+ 3800+ 4000+ coi vari core Clawhammer, Newcastle, Winchester, per non parlare dei Sempron...
Perché proprio il mercato delle schede video dovrebbe essere immediatamente comprensibile a tutti?
leddlazarus28 Dicembre 2004, 10:06 #4

ma basta....

un giocatore incallito farebbe meglio a prendersi una consolle. Almeno compri un gioco e sei sicuro che gira.
Se vuoi giocare sempre ogni 6 mesi devi cambiare PC.
prova28 Dicembre 2004, 10:16 #5
un giocatore incallito farebbe meglio a prendersi una consolle. Almeno compri un gioco e sei sicuro che gira.
Se vuoi giocare sempre ogni 6 mesi devi cambiare PC.


Amo questi stupidi luoghi comuni.
ancheio28 Dicembre 2004, 10:38 #6
Francamente stanno rasentando il ridicolo...la verità è che forse hanno i magazzini pieni di sti chip e non sanno come venderli e così provano a suscitre interesse puramente commerciale per qualcosa di "nuovo"...ATI sta veramente esagerando...segno di confusione preoccupante
znick28 Dicembre 2004, 10:47 #7
sono d'accordo sul fatto di giocare con una console (vorrei ricordare che una console attuale costa meno di una scheda video di fascia medio-bassa).

Resta però il fatto che chi vuole giocare su pc (e ci sono tanti motivi per farlo) si ritrova in un caos terribile.

senza dimenticare che c'è gente che usa queste schede anche per motivi meno "giocosi"...

l'altro giorno io e un altro venerando di questo forum (whitebase) abbiamo impiegato un'ora a spiegare ad un amico la differenza fra una 9800SE e una 9600XT... e non sono sicuro che l'amico abbia capito!!
Thunder8228 Dicembre 2004, 10:49 #8

Re: ma basta....

Originariamente inviato da leddlazarus
un giocatore incallito farebbe meglio a prendersi una consolle. Almeno compri un gioco e sei sicuro che gira.
Se vuoi giocare sempre ogni 6 mesi devi cambiare PC.


La cpu che ho compie in questi giorni 2 anni (1800+ @ 3000+) e la scheda video (9600xt) un anno e un mese e ciò non mi ha impedito di giocare hl2 per di più a dettaglio alto e filtri

Non occorre cambiare ogni 6 mesi, basta prendere le cose giuste al momento giusto

p.s. cmq ho anche una xbox
Thunder0128 Dicembre 2004, 11:00 #9
quoto thunder82

ATi sta effettivamente esagerando...un po come la 8500 deve aver fatto miliardi di chip visto che ce l'ha riproposto con mille nomi diversi....

per quanto mi riguarda, la mia 9700 pro fa ancora piu che discreta,mente il su lavoro dopo un anno e mezzo quasi di onorato servizio e soprattutto prima di cambiare mi informerò bene...
sicuramente queste mosse sono per tutti gli uTonti che poco ne capiscono e tanto spendono... purtroppo il mercato vive su di loro almeno IMHO
prova28 Dicembre 2004, 11:08 #10
la verità è che forse hanno i magazzini pieni di sti chip e non sanno come venderli e così provano a suscitre interesse puramente commerciale per qualcosa di "nuovo"...ATI sta veramente esagerando...segno di confusione preoccupante



Si chiama segmentazione [forsennata, in questo caso] del mercato: non c'entra nè il fatto di "avere magazzini pieni" e neppure è un segno di "confusione preoccupante".

E' semplicemente una strategia di mercato vecchia come il mondo e che evidentemente nell'hardware paga, poichè è applicata da tutti i big [Nvidia e Ati, Intel e AMD].

L'idea alla base, come scriveva un famoso libro di strategia di impresa, è "far pagare al consumatore il prezzo più alto possibile che è disposto a spendere".
E questo si può fare solo segmentando e microsegmentando come stanno facendo i due colossi di vga.

Quindi è tutto normale: evitiamo analisi spicciole da bar.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^