Radeon RX 6900 XTX a liquido: spuntano le foto di un prototipo

Radeon RX 6900 XTX a liquido: spuntano le foto di un prototipo

Spuntano le presunte foto di un prototipo di Radeon RX 6900 XTX, una scheda video simile alla classica RX 6900 XT ma contraddistinta da un sistema di raffreddamento a liquido.

di pubblicata il , alle 08:31 nel canale Schede Video
RadeonAMDNaviRDNA
 

Sulla piattaforma cinese Weibo un utente ha pubblicato le foto di un'inedita scheda video di riferimento di AMD, una Radeon RX 6900 XTX con un sistema di raffreddamento a liquido da 120 mm. Si tratta di foto di un prototipo che, salvo colpi di testa dell'azienda statunitense o iniziative speciali (marketing), non vedremo arrivare in commercio.

Seppur chiamato XTX, il modello in questione non differirebbe nelle specifiche da una Radeon RX 6900 XT reference tradizionale, caratterizzata da un dissipatore a tre ventole piuttosto generoso. Questo prototipo si presenta con lo schema di colori simile alle Radeon RX 6000 arrivate in commercio, con una grande R argentata al centro. Lateralmente si notano i due connettori a 8 pin per l'alimentazione. Il dissipatore a liquido è collegato a un radiatore da 120 mm.

Non sappiamo perché questa scheda soluzione non sia arrivata in commercio, ma i motivi possono essere diversi: oltre al ben noto shortage che sta affliggendo l'industria hi-tech, forse AMD ha pensato bene di lasciare spazio ai partner come Sapphire e Asus e alle loro soluzioni custom a liquido, peraltro accompagnate da radiatori di dimensioni più generose, il che lascia pensare che forse una soluzione da 120 mm non è poi così efficace.

In secondo luogo, AMD ha collaborato con EK Water Blocks per creare la linea Quantum Reaction AIO, oltre ad alcune soluzioni custom. Un'altra ragione potrebbe essere Navi 21 XTXH, ossia i chip altamente selezionati che stanno approdando sulle schede di punta dei partner, da PowerColor a Sapphire. In casa AMD, una volta compreso di avere buone rese di chip di alta qualità, potrebbero aver deciso di cambiare strategia e puntare sui partner.

In ultimo, dopo le esperienze con RX Vega 64 Liquid Edition e Radeon R9 Fury X forse l'azienda ha capito che un modello a liquido poteva essere controproducente: introdurre una scheda di riferimento di questo tipo non è un buon manifesto per l'intera serie, al contrario di quello che si può pensare. Lascia trasparire, erroneamente in questo caso, che la GPU scaldi così tanto da dover richiedere una soluzione migliore del classico dissipare ad aria. La psicologia umana è complessa e spesso molte decisioni di acquisto sono prese di pancia, a sensazione, non certo dopo una scelta ragionata.

Infine, una scheda di questo tipo sarebbe costata verosimilmente ben più dei 999 dollari richiesti dalla Radeon RX 6900 XT reference, e questo ne avrebbe ulteriormente ridotto l'appeal. Insomma, sapete che c'è? Carino il prototipo, ma di certo non verseremo una lacrima per non averlo visto sul mercato. Oggi i problemi che AMD deve affrontare sono ben altri, ossia far produrre a TSMC quante più GPU possibili per mettere quante più schede nelle mani dei giocatori a prezzi umani.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pacaldi24 Aprile 2021, 08:42 #1
Di foto ne abbiamo viste a iosa di schede neanche una. Di promesse tante Fidelity, Ray Tracing di fatti neanche uno. Peccato perché avrei preso la 6900 invece... 3080
agonauta7824 Aprile 2021, 09:25 #2
Stanno arrivando, aspetta ancora qualche decennio
nickname8824 Aprile 2021, 09:30 #3
Originariamente inviato da: pacaldi
Di foto ne abbiamo viste a iosa di schede neanche una. Di promesse tante Fidelity, Ray Tracing di fatti neanche uno. Peccato perché avrei preso la 6900 invece... 3080
Anche io e il bello è che mi chiedono poi perchè compero sempre Nvidia, quelle poche volte in cui AMD è tecnicamente preferibile o è in netto ritardo o non si trovano.
Dark_Lord24 Aprile 2021, 10:46 #4
Peccato, perché ho avuto la Vega liquid, ed è stata una delle migliori schede video mai avute, è rimasta nel mio pc per 4 anni, la più longeva di tutte.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^