Radeon HD4800 e GT200: nuovi dettagli

Radeon HD4800 e GT200: nuovi dettagli

Emergono nuove informazioni sulle prossime generazioni di GPU ATI e NVIDIA, attese al debutto nel corso del mese di Giugno

di pubblicata il , alle 11:40 nel canale Schede Video
NVIDIAATIRadeonAMD
 

Nuovi dettagli sono emersi, nel corso delle ultime ore, su quelle che saranno alcune delle caratteristiche delle prossime generazioni di schede video top di gamma che AMD e NVIDIA presenteranno sul mercato. Nella giornata di ieri avevamo discusso di entrambi questi argomenti, rispettivamente con questa e quest'altra notizia.

NVIDIA ha comunicato ai propri partner asiatici un cambio di strategia per quanto riguarda i nomi della propria prossima generazione di GPU top di gamma, quella basata su architettura nota con il nome in codice di GT200. La scelta è caduta sul nome di GeForce GTX 280 e GeForce GTX 260, a identificare le due nuove schede top di gamma.

Se questa nuova tipologia di nomi venisse confrmata implicherebbe per NVIDIA un nuovo approccio per molti versi simile a quanto adottato da ATI con le proprie schede video da un anno a questa parte: progressiva scomparsa delle sigle identificative e ricorso a un unico indicatore numerico per posizionare i differenti prodotti della stessa famiglia uno a confronto con l'altro, facilitandone l'identificazione sul mercato anche per l'utente meno appassionato ed esperto.

Mancano al momento attuale conferme precise su quando NVIDIA presenterà ufficialmente queste schede video; è possibile che il debutto avvenga nel corso della seconda metà del mese di Giugno, così da coincidere con quello delle soluzioni concorrenti prodotte da ATI.

Passiamo ora alle nuove schede video della serie ATI Radeon HD 4800. I primi due modelli attesi al debutto sono soluzioni Radeon HD 4850 e Radeon HD 4870: per le prime soluzioni i documenti forniti dai produttori di schede video indicano una data di rilascio del 18 Giugno, con un debutto la settimana seguente il 25 Giugno per il modello Radeon HD 4870. Al lancio per le prime schede non sono previsti problemi di disponibilità in volumi, mentre per le soluzioni Radeon HD 4870 si vocifera di una disponibilità iniziale molto ridotta, che verrà risolta nelle settimane seguenti.

Francamente riteniamo poco probabile che AMD possa decidere di presentare due schede video della stessa famiglia ad una settimana di differenza l'una dall'altra: o questo periodo di tempo verrà allungato, oppure ci pare plausibile che il debutto avvenga in contemporanea fermi restando i possibili problemi di approvvigionamento delle soluzioni Radeon HD 4870 almeno per le prime settimane.

Alla base del possibile ritardo delle soluzioni Radeon HD 4870 troviamo la nuova tecnologia di memoria utilizzata, quella GDDR5: questa verrà per la prima volta utilizzata su una scheda video desktop, con tutti i tipici problemi di rese e disponibilità da parte dei produttori di memoria. Indiscrezioni non ufficiali indicano prezzi indicativi al debutto di 249 dollari per la scheda Radeon HD 4850 e di 349 dollari per la soluzione Radeon HD 4870, ma non abbiamo conferme ufficiali in questa direzione.

La soluzione dual GPU, modello Radeon HD 4870 X2, debutterà solo nel corso del teerzo trimestre 2008, ad un prezzo ufficiale che potrebbe essere attorno ai 550 dollari USA. Per questa scheda viene indicato un bus memoria da 256bit di ampiezza: dovrebbe trattarsi di un abbinamento tra i due bus memoria collegati a ciascuna GPU, entrambi da 256bit, con la possibilità per ogni GPU di accedere indipendentemente al quantitativo di memoria video gestito dall'altra GPU così da migliorare l'efficienza complessiva rispetto a quanto proposto con la precedente generazione di scheda dual GPU, modello Radeon HD 3870 X2.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

94 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Immortal16 Maggio 2008, 11:49 #1
Per questa scheda viene indicato un bus memoria da 256bit di ampiezza: dovrebbe trattarsi di un abbinamento tra i due bus memoria collegati a ciascuna GPU, entrambi da 256bit, con la possibilità per ogni GPU di accedere indipendentemente al quantitativo di memoria video gestito dall'altra GPU così da migliorare l'efficienza complessiva rispetto a quanto proposto con la precedente generazione di scheda dual GPU, modello Radeon HD 3870 X2.


non ho capito questo pezzo...a meno che non intendessero dire che il bus della 4870x2 sarà di 512bit (2x256). qualcuno mi fa chiarezza? grazie
AndreaG.16 Maggio 2008, 11:50 #2
io che ho vissuto l'epoca del multichip rage e v5 ho paura che anche stavolta possa finire come allora.... speriamo che ste 4800 permettano ad AMD di fare bilancio almeno altrimenti è dura....
halduemilauno16 Maggio 2008, 11:51 #3
per quanto riguarda nvidia essa ha organizzato un'incontro con la stampa specializzata il 23 maggio.
chiedo alla Redazione l'eventuale conferma e la loro eventuale presenza.
viper-the-best16 Maggio 2008, 11:51 #4
249 dollari per la 4850..cavolo dovrà spingere un bel po'...

Finalmente forse Nvidia si è decisa a semplificare la nomenclatura..speriamo anche il numero di modelli
ninja75016 Maggio 2008, 11:56 #5
Originariamente inviato da: viper-the-best
249 dollari per la 4850..cavolo dovrà spingere un bel po'...


con il dollaro a 1,55€ al cambio sarebbero 160€ cioè grossomodo come è collocata la 3850 adesso, poi chiaro che non saranno 160€ ma almeno 200€ per l'applicazione del noto "coefficiente del mercato consumer italiano"
Paolo Corsini16 Maggio 2008, 12:04 #6
Originariamente inviato da: halduemilauno
per quanto riguarda nvidia essa ha organizzato un'incontro con la stampa specializzata il 23 maggio.
chiedo alla Redazione l'eventuale conferma e la loro eventuale presenza.

Non posso dirti nulla con riferimento ad un evento che è sotto embargo, giusto?
Se ne so qualcosa, non ne posso parlare.
Se non ne so nulla, di cosa posso discutere mancandomi informazioni?

A buon intenditor poche parole.
viper-the-best16 Maggio 2008, 12:05 #7
Originariamente inviato da: ninja750
con il dollaro a 1,55€ al cambio sarebbero 160€ cioè grossomodo come è collocata la 3850 adesso, poi chiaro che non saranno 160€ ma almeno 200€ per l'applicazione del noto "coefficiente del mercato consumer italiano"


Saranno credo più di 210 in Europa, ma anche qui.. molti sempre si lamentano dei prezzi più alti rispetto al cambio, ma c'è da dire che alcune tasse e altre spese che pagano le società che esportano le pagano in euro, e sono quindi più alte rispetto a quanto le pagherebbero in america..
non bisogna sempre limitarsi a fare la sola conversione euro/dollaro
halduemilauno16 Maggio 2008, 12:09 #8
Originariamente inviato da: Paolo Corsini
Non posso dirti nulla con riferimento ad un evento che è sotto embargo, giusto?
Se ne so qualcosa, non ne posso parlare.
Se non ne so nulla, di cosa posso discutere mancandomi informazioni?

A buon intenditor poche parole.


Pochissime parole.
Grazie e ciao.
demon7716 Maggio 2008, 12:10 #9
Ste nuove Radeon mi ispirano poco..
mi sa tanto di stesso chip un po' rivisto e sparato al massimo per cercare di arginare l'attuale supremazia di Nvidia..
E sono abbastanza convinto che i bench saranno impietosi..

Quello che spero è che Ati sti temporeggiando per poi uscire con una nuova architettura che cambi le carte in tavola!
McGraw16 Maggio 2008, 12:12 #10
Quindi a conti fatti a metà giugno vedremo le HD 4850 e le 9800GT che avranno piu o meno le medesime prestazioni, nell'ordine di quelle della 8800GTS 512MB! per le HD 4870 e GTX 280 bisognerà aspettare luglio!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^