Radeon 9800XT raffreddata a liquido

Radeon 9800XT raffreddata a liquido

Al Comdex di Las Vegas Sapphire ha presentato un prototipo di scheda video Radeon 9800XT raffreddata a liquido, in un kit pronto per l'uso

di pubblicata il , alle 09:30 nel canale Schede Video
SapphireRadeonAMD
 
Dopo aver mostrato al Computex di Taipei un prototipo di scheda video dotata di due chip ATI R300, Sapphire ha esposto al Comdex di Las Vegas un sample di scheda video Radeon 9800XT dotata di raffreddamento a liquido integrato, studiato in collaborazione con Koolance.

Si tratta, almeno al momento attuale, di un prototipo e non è detto che Sapphire possa avviarne la commercializzazione.

sapphire_radeon_watercooling_1.jpg


sapphire_radeon_watercooling_2.jpg


sapphire_radeon_watercooling_3.jpg


sapphire_radeon_watercooling_4.jpg


sapphire_radeon_watercooling_5.jpg


Fonte: firingsquad.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
asterix303 Dicembre 2003, 09:40 #1
bella occupa anche un solo slot di lusso
peccato che anche le memorie non sono a liquido senno sarebbe stata una bomba
cjcavin03 Dicembre 2003, 09:49 #2
ma che roba è???

come funziona?

l'acqua da cosa viene raffreddata?
Superboy03 Dicembre 2003, 09:51 #3

plexyglass

mmmmm... quel plexyglass che la ricopre non mi pare tanto una genialata per l'areazione di tutti gli altri componenti della scheda, ram in testa!
Warlord03 Dicembre 2003, 09:52 #4
mah mah concordo con asterix... potevano integrare il raffreddamento a liquido delle memorie
fabiosk03 Dicembre 2003, 10:16 #5
Possono fare di meglio, se la mettono in commercio spero non sia qsta la versione definitiva!
Mazzulatore03 Dicembre 2003, 10:52 #6
Non mi sembra abbia senso... la superficie radiante è minore di uno zalman passivo, che almeno ha le alette. Sbaglio Paolo?
}DrSlump{03 Dicembre 2003, 11:15 #7
Lo trovo uno splendido acquario. Da dove si mette il mangime per i pesciolini?
ronthalas03 Dicembre 2003, 11:30 #8
poca aria che gira, una ventolina anche solo di striscio ci poteva stare... se non altro per rinfrescare le memorie... mah... a quando i componenti hardware compatibili IP64 che così mettiamo il case in immersione in vasca da bagno? ormai siamo su quella strada!
magoronzo03 Dicembre 2003, 11:34 #9
be l'acqua credo che venga raffreddata dal radiatore del tu impianto, penso infatti che si possa usare solo se gia si dispone di radiatore,pompa ecc....
Per quanto riguarda le memorie ha senso raffreddarle a liquido solo se si usa acqua refrigerata o celle peltier...
CIAO!
borda_g03 Dicembre 2003, 11:38 #10
Originariamente inviato da ronthalas
poca aria che gira, una ventolina anche solo di striscio ci poteva stare... se non altro per rinfrescare le memorie... mah... a quando i componenti hardware compatibili IP64 che così mettiamo il case in immersione in vasca da bagno? ormai siamo su quella strada!

se vuoi sventolare al vento conoscenze sugli indici d protezione almeno vedi d farlo in maniera corretta e nn mettere un grado d protezione a caso... con ipX4 rpoteggi da spruzzi... e tu vorresti metterlo a immersione... vai così ke sai!

vi limitaste ad un commento sensato alla notizia ne gioverebbero tutti... in primo luogo voi stessi... ke evitate una figura del cazz...

la skeda IMHO è un modo d farsi pubblicità... con magari l'ottika d proporre in furuto una soluzione + completo...
x le ram nn serve eccessiva dissipazione d calore... certo la plastica sopra nn giova... una buona soluzione sarebbe una ventolina 4x4 fissata direttamente sulla plastica trasparente x ottenere un discreto flusso d'aria... e allora la soluzione sarebbe già notevolmente migliorata...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^