Radeon 9700 PRO con cooler a turbina

Radeon 9700 PRO con cooler a turbina

Interessante esperimento di raffreddamento per una scheda Radeon 9700PRO, dotata di sistema di raffreddamento che ricorda quello delle schede GeForce FX

di pubblicata il , alle 11:45 nel canale Schede Video
GeForceRadeonNVIDIAAMD
 
Interessante esperimento di raffreddamento per una scheda Radeon 9700PRO, dotata di sistema di raffreddamento che ricorda quello delle schede GeForce FX

9700_pro_fx_s.jpg (26162 bytes)

Un grande dissipatore di calore in alluminio ricopre tutta la parte superiore della scheda, a diretto contatto con il Core del chip video. In fondo alla scheda è montata una ventola di raffreddamento a turbina che aspira aria dall'interno del Case, soffiandola verso il dissipatore e in seguito facendola uscire all'esterno.

Questa soluzione ricorda molto quella Flow FX utilizzata da nVidia per le schede GeForce FX, anche se non fa uso di un sistema con heatpipes e, soprattutto, non dovrebbe essere così rumorosa.

Fonte: www.techview.nl.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

89 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Wonder15 Marzo 2003, 12:07 #1
Carina, anche se già vista. Ora anche ATi può vantare un ottimo asciugacapelli, che asciuga un pelino più di quello nVidia...ahahah che storia con sti sistemi di raffreddamento
MEDi0MAN15 Marzo 2003, 12:07 #2
interessante, quanti Mhz si possono guadagnare con un dissì così?
MEDi0MAN15 Marzo 2003, 12:14 #3
Originally posted by "Wonder"

Carina, anche se già vista. Ora anche ATi può vantare un ottimo asciugacapelli, che asciuga un pelino più di quello nVidia...ahahah che storia con sti sistemi di raffreddamento


soprattutto, non dovrebbe essere così rumorosa


sembrerà un'asciugacapelli ma il sistema di rafreddamento per Ati non è Rumoroso come quello di Nvidia....
zavfx15 Marzo 2003, 12:20 #4

Ati non c'entra niente

E' un kit non ufficiale prodotto da altri.
mix197715 Marzo 2003, 12:22 #5
si ma... per nvidia il dissy deve essere di rame... indi la raddy scalda molto molto meno...
ps ma la ventola non vi ricorda qualcosa?? tipo blue orb di tt
falcon.eddie15 Marzo 2003, 12:35 #6

X MedioMan

Scusa tanto ma tu hai sentito entrambe x giudicare il rumore prodotto?Sei un giornalista e hai per caso dei sample a casa?Come fai a sapere il rumore che fa questa scheda...(per la fx posso capire visto che si trova in America e potresti averla comprata all'estero...anche se ne dubito,semmai dimmi dove l'hai presa)Le hai messe entrambe vicino?
La news dice "non dovrebbe essere così rumorosa"...Forse lo diventa portando le frequenze della 9700 a quelle della FX tu che dici?
Secondo me l'NV35 adotterà un sistema simile...se si vuole salire in frequenza a meno di adottare sistemi a liquido lo scotto da pagare sono ventole mostruose.
chissà quanto sarà overcloccabile con quel dissipatore la 9700...
eduw2k15 Marzo 2003, 12:35 #7
Mmm ho su la hercules 9700 liscia e va da dio in overclock..(core 371 ram 315) direi che solo i dissi in rame son gia sufficenti ^_^
falcon.eddie15 Marzo 2003, 12:36 #8
Con quel sistema magari si riesce a portare a 500Mhz la Ram e il procio...
fabianfolle15 Marzo 2003, 12:41 #9
la marca è del mio dissi che tiene un XP2000+(palomino) a 40°Cmax senza una ventola aggiuntiva nel case con 20db di rumore
Alevalent15 Marzo 2003, 13:06 #10
Dovrebbe essere una ventola a bassi giri, e non dovrebbe neppure costare molto se la memoria non mi inganna... pero' non trovo piu' il sito dove l'avevo vista

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^