R420: production silicon già pronto?

R420: production silicon già pronto?

Il debutto delle nuove soluzioni video di ATI è sempre più vicino: il debutto dovrebbe avvenire nelle prossime settimane, al Cebit di Hannover

di pubblicata il , alle 15:15 nel canale Schede Video
ATI
 
Sul sito web The Inquirer, a questo indirizzo, sono state pubblicate nuove interessanti informazioni sulla prossima generazione di chip video ATI, nota con il nome in codice di R420.

Il chip R420 sarebbe ora disponibile come production silicon: questo implica che dalle fonderie TSMC la produzione dei nuovi chip stia procedendo senza particolari problemi, con un certo anticipo rispetto a quanto originariamente ipotizzato.

E' presumibile che ATI possa utilizzare lo scenario del Cebit di Hannover, il prossimo mese di Marzo, per mostrare i primi sample di schede video basati su chip R420. Qualora il lancio ufficiale non fosse stato schedulato per quella data, resta comunque molto verosimile che tutti i partmer produttivi di ATI possano avere a disposizione sample delle schede R420 al Cebit e mostrarli alla stampa, magari dietro firma di un NDA.

Stando ai dati attualmente disponibili, nVidia non inizierà la produzione in volumi delle proprie schede NV40 prima del mese di Aprile, ma anche dal produttore americano è presumibile attendersi alcuni sample di chip NV40 in dimostrazione al Cebit.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
afterburner23 Febbraio 2004, 15:23 #1

Ehi!

ATI ha deciso di pestare giù sull'acceleratore!! Ma vogliono bruciare nVidia definitivamente??
Crisidelm23 Febbraio 2004, 15:41 #2
Sì, ma a quanto si mormora in alcuni siti e forum esteri, il R420 non supporterebbe a pieno PS 3.0. Che questo sia vero o no, dovremo aspettare la presentazione ufficiale con tutte le Spec per capirlo, e anche per eventualmente capire quali sarebbero le conseguenze se ciò risultasse effettivo.
Wonder23 Febbraio 2004, 15:47 #3
Ah, non lo sapevo...sapevo che nVidia era maestra nel non supportare qualcosina... oops
Crisidelm23 Febbraio 2004, 15:48 #4
A quanto pare (ripeto, tutto NON confermato) l'R420 non supporterebbe il Dynamic Branching, specifica dei P.S. 3.0
ErminioF23 Febbraio 2004, 15:50 #5
Per me spingono per farlo uscire il prima possibile, ad ati non conviene vendere le 9800pro a 220 euro, se lo fa è soltanto per contrastare nvidia.
Se il 5900xt non fosse mai uscito, le 9800pro costerebbero ancora 300 euro imo
blubrando23 Febbraio 2004, 15:51 #6
spero solo che visto la scarsità di problemi riescano a produrne quantità tali da non fare poi l'effetto 2 mesi di attesa perchè và a ruba una volta sul mercato
dwfgerw23 Febbraio 2004, 15:56 #7
ATi è leader, sta guidango il mercato da ormai due anni e sembra non fermarsi più.
Il contratto per XBox2 credo che la sta avvantaggiando molto.
dwfgerw23 Febbraio 2004, 15:59 #8
anche se non dovesse suportare shader 3.0 non me ne frega niente, tanto non si usano neanche i 2.0...
Alberello6923 Febbraio 2004, 17:02 #9
ragazzi ma possibile che non è trapelato ancora nessun benchmark?
non resistooo!!!!!!!
DioBrando23 Febbraio 2004, 17:03 #10
ATi è leader, sta guidango il mercato da ormai due anni e sembra non fermarsi più.


veramente se noti le quote di mercato solo dall'ultimo trimestre 2003 risulta il sorpasso chiaro di Ati su Nvidia nel settore e che è cmq è di 1-2 punti percentuali nn certo la morte

Il contratto per XBox2 credo che la sta avvantaggiando molto.


e quindi ?

n è che il contratto di fornitura da parte della MS significhi che Microsoft produca le schede per conto loro o incentivi il debutto della nuova GPU.
Un conto è il mercato consolle un conto è quello pc e cmq anche se fosse congiunta la cosa io mi preoccuperei tra le due di scegliere di stare con il leader assoluto e cioè Sony ( 70 milioni di consolle contro 15...e scusa se è poco), n di certo MS; diciamo che la mossa di Ati può considerarsi un buon investimento per il futuro ma da lì che questa mossa stia contribuendo ad "abbattere" nVidia mi pare da barzellette di Totti

Che poi PS: nn capisco tutto questo accanimento verso nVidia e trionfalismo verso Ati. Posso capire che un marchio stia sul chezzo + di un altro, ma tifare per la morte di uno quando nel settore si assiste + o - a un duopolio è da automazzata sulle @@.
Se uno dei due concorrenti soccombe nn assisteremmo + alla guerra di prezzi che ci stà facendo tanto contenti.
Boh mi sembrano commenti senza senso. IMHO è una mia opinione personale

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^