Quote di mercato nVidia per Q3 2003

Quote di mercato nVidia per Q3 2003

Nonostante le difficoltà incontrate nel corso dell'anno con i propri prodotti top della gamma, nVidia mantiene quote di mercato estremamente interessanti

di pubblicata il , alle 10:08 nel canale Schede Video
NVIDIA
 
Mercury Research ha pubblicato il proprio 2003 PC Graphics Chip Sets & Technologies report, contenente interessanti informazioni sulle quote di mercato detenute, al momento attuale, dai principali player del mercato delle schede video 3D.

I risultati fatti segnare da nVidia, nonostante le difficoltà incontrate nel corso del 2003 con i propri modelli top della gamma della serie NV30-NV35, sono stati interessanti.

Nel corso del terzo trimestre dell'anno nVidia ha commercializzato 4,2 milioni di schede video DirectX 9, con la parte predominante occupata ovviamente dalle soluzioni entry level basate su chip GeForce FX 5200.

La crescita nel mercato delle soluzioni non integrate per sistemi notebook è stata discreta, con una quota di mercato passata dal 19% al 21% dal secondo al terzo trimestre 2003. ATi continua a mantenere una posizione dominante in questa fascia.

Tra le soluzioni standalone per sistemi Desktop nVidia mantiene una posizione di maggioranza, con una quota di mercato del 63% per un totale di oltre 12 milioni di chip video.

Fonte: nvnews.net.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
asterix329 Ottobre 2003, 10:53 #1
be x chi diceva che nvidia era in crisi o in rovina mi sembra una smentita questa oltretutto questo dato deve tenere conto di un anno di mer@a che ha passato nvidia con i suoi nv30 e nv 35 chip che di certo non hanno contribuito in positivo sulle quote di nvidia
cuorern29 Ottobre 2003, 11:05 #2

...

Le quote di mercato sono effettivamente l'unica cosa che alla fine le salva l'annata... Cmq i soldi investiti nello sviluppo delle due soluzioni da te citate raggiungono proporzioni enormi, e se và avanti così prima o poi finiscono anche per lei...

P.S. Cmq le quote di mercato non sono nemmeno lontanamente influenzate da NV30 e NV35, il mercato si fà con le medie e le piccole, la fascia alta è prettamente vetrina pubblicitario-tecnologica, un pò come la F1 per intenderci, ma ha un impatto decisamente trascurabile sull'andamento del mercato...
andreat29 Ottobre 2003, 11:06 #3
Vabbè, ma se i chip che ha venduto maggiormente sono quelli economici il margine di gudagno è minimo, quindi non è che sia molto esaltante la cosa. Bisogna vedere anche e soprattutto quanti chip di fascia alta ha venduto x poter avere una situazione chiara di quella che è la sua situazione...
cuorern29 Ottobre 2003, 11:14 #4

Non credo...

Guarda, ti assicuro, vale lo stesso un pò dappertutto, il prodotto migliore è utilizzato come specchio per le allodole e fà ricadere enormi benefici sugli altri...

Appena uscite le GeForce 4 era la stessa cosa, per ogni Ti venduta c'erano almeno 25/30 MX piazzate (assemblatori, grandi distributori, negozianti, ecc...) e ti assicuro che dalle piccole soldi se ne cavano, eccome... Non pensare che il margine non ci sia, anzi...
andreat29 Ottobre 2003, 11:21 #5
Che non ci sia è assodato (e ci mancherebbe anche!), xò quello che volevo dire è che il margine di guadagno è molto inferiore rispetto ai chip di fascia alta...che poi se ne riescano a piazzare di + x via del costo inferiore è un'altro discorso. Quello che poi dici riguardo allo specchietto x le allodole è purtroppo vero (vedi appunto la serie mx ed a quanto pare anche la 5200 non è che sia tutto questo popò di sk rispetto all'equivalente mod Ati), bisognerebbe xò che chi copra se ne renda conto invece di aquistare solo x quello che si vede in scatola o x via di numeri presi chissà dove...
cuorern29 Ottobre 2003, 12:27 #6

Vero...

E purtroppo c'è sempre stata, c'è ora e ci sarà sempre gente che compra disinformata e convinta di quello che fà quando in realtà è solo una chimera...
Beh, per il discorso margine siamo sulla stessa posizione ma non riesco a spiegarmi evidentemente... E' ovvio che con una NV38 il margine è, che sò, di 70€ (considera che il ricarico più grosso viene apportato dal partner di turno, non dal costruttore di chip...) mentre su una 5200 possono essere solo 35€, ma il mercato (inteso dal punto di vista del margine) si muove secondo leggi di quantità (per lo meno il mercato NON DI NICCHIA, del quale fanno parte aziende come NVidia, ATI, in parte Intel ed AMD, ecc...) e non di qualità, per cui cifre, numeri e statistiche prendono in considerazione le 30 MX e non la Ti...
HotMuscle29 Ottobre 2003, 12:37 #7

Quello che contano sono i fatti

Risultato finanziario di Nvidia degli ultimi 4 trimestri:
http://finance.yahoo.com/q/is?s=NVDA

Risultato finanziaro di ATI degli ultimi 4 trimestri:
http://finance.yahoo.com/q/is?s=ati

Nvidia: ultimi 3 trimestri in UTILE (70, 26, 24 milioni di dollari)
Ati: ultimi 4 trimestri in PERDITA (3, 52, 33, 32 milioni di dollari)


mar8129 Ottobre 2003, 13:00 #8
come è possibile che nvidia abbia venduto 4,2mln di chip directx9 in un trimestre se ati ha venduto 1mln di r300 in 6 mesi?
halduemilauno29 Ottobre 2003, 13:14 #9
Originariamente inviato da mar81
come è possibile che nvidia abbia venduto 4,2mln di chip directx9 in un trimestre se ati ha venduto 1mln di r300 in 6 mesi?



io lo dissi in tempi non sospetti che vendere 1.000.000 di dx 9 in sei mesi non era un fatto eclatante.
hemmenthal29 Ottobre 2003, 14:31 #10
io so solo che ho una ti4200 ma la mia prossima skeda sarà una ATI

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^