Quota di mercato in crescita per le schede video ATI

Quota di mercato in crescita per le schede video ATI

I produttori di schede video asiatici si attendono risultati in crescita per AMD nel segmento delle schede video discrete

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:56 nel canale Schede Video
ATIAMD
 

Il sito web Digitimes segnala, con questa notizia, l'intenzione di AMD di cercare di riconquistare una quota di mercato considerevole nel segmento delle soluzioni desktop discrete, quella cioè che raccoglie le schede video su bus PCI Express, PCI o AGP. Alla base di queste notizie le dichiarazioni di varie aziende taiwanesi produttrici di schede video.

Le previsioni parlano, per il terzo trimestre del 2008, di una quota complessiva pari al 40% del totale, risultato in forte crescita rispetto ai primi 3 mesi del 2008 durante i quali AMD era stata in grado di raccogliere circa il 30% del totale lasciando la restante parte ad NVIDIA.

Alla base di questo risultato troviamo il debutto delle nuove schede video ATI Radeon HD 4870 e Radeon HD 4850, proposte rispettivamente a 299 e 199 dollari USA di prezzo ufficiale e per caratteristiche tecniche in grado di rappresentare ottime soluzioni per gli appassionati di videogames.

In questo ricco segmento di mercato, verso il quale si rivolgono la maggior parte dei videogiocatori in quanto compatibile con la maggior parte dei budget, NVIDIA sta proponendo da alcuni giorni la propria scheda GeForce 9800 GTX, riposizionata da 299 dollari a 199 dollari di prezzo ufficiale così da essere allineata per costo alla soluzione ATI Radeon HD 4850. Per la metà del mese di Luglio è atteso il debutto delle prime schede video GeForce 9800 GTX+, che riprendono le caratteristiche architetturali delle soluzioni GeForce 9800 GTX con frequenze di clock più elevate, GPU costruita con tecnologia a 55 nanometri e costo previsto in 229 dollari USA.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Praetorian30 Giugno 2008, 15:07 #1
beh ovvio, col crescere delle prestazioni (paragonate ad nvidia) le schede vendono di piu.

speriamo in una bella battaglia tra ati ed nvidia
bs8230 Giugno 2008, 15:09 #2
unisci i fattore prezzi umani.... e si scopre come sia facile prendersi una rivincita non andando in perdita. Il processo a 55nm utilizzato da Ati sembra arrivato anche all'85% di efficenza... queste schede non costano niente ad amd....cavolo!
King8330 Giugno 2008, 15:09 #3
bè il titolo inganna infatti poi si parla di "probabile crescita" sono appena uscite le 4xxx quindi x vedere se migliorano le quote di mercato lo vedremo dopo l'estate questi sono mesi morti x tutti è estate e il pc lo si rinnova al rientro dalle vacanze...
Danckan30 Giugno 2008, 15:11 #4
Se nvidia lascia sul campo un altro 10% equilibrando alla perfezione i volumi di vendita potremmo assistere a uno scannamento totale....

a tutto vantaggio nostro ovviamente
Mparlav30 Giugno 2008, 15:27 #5
Diciamo che sono i suoi partner ad auspicare in guadagno di market share :-)
Ma occorre anche ricordare che, nel 2006 con l'uscita della x1900, il market share del discrete gpu nel Q3 e nel Q4, invece di salire, scese di circa il 5%.

Cmq, se sale al 40%, praticamente ritorna al livello di 2 anni: più vicini sono, più si scornano :-)
Andrews7730 Giugno 2008, 15:30 #6

Forza ATI!

ATI e' sempre stata un'azienda che proponeva il miglior rapporto qualita'/prezzo del marcato. Negli ultimi due anni Nvidia, forte della crisi societaria di ATI ha dominato il mercato imponendo prezzi fuori dalle logiche a grande danno dei consumatori.
Io sono un estimatore di questa azienda canadese, se il binomio ATI/AMD riuscira' a togliersi dal momento di difficolta' avremo tutti un grande giovamento economico e un netto miglioramento della qualita' video, che con Nvidia non mi sembra sia cosi' cambiata in questi anni.
v1nline30 Giugno 2008, 15:41 #7
e nelle integrate?? vince intel nonostante le prestazioni peggiori?
blakes30 Giugno 2008, 15:49 #8
beh in effetti la 4870 con 512mb GDDR5 a circa 230€ è al momento la migliore scheda video sul mercato per rapporto prezzo/prestazioni, probabilmente le analisi delle vendite "previste" non sono così azzardate come sembrano (anche se non sono super partis)
Mr_Paulus30 Giugno 2008, 16:10 #9
Originariamente inviato da: Mparlav
Diciamo che sono i suoi partner ad auspicare in guadagno di market share :-)
Ma occorre anche ricordare che, nel 2006 con l'uscita della x1900, il market share del discrete gpu nel Q3 e nel Q4, invece di salire, scese di circa il 5%.

Cmq, se sale al 40%, praticamente ritorna al livello di 2 anni: più vicini sono, più si scornano :-)


c'è anche da dire che le x1900 costavano un botto, queste te le lanciano dietro a momenti
Mr_Paulus30 Giugno 2008, 16:15 #10
Originariamente inviato da: v1nline
e nelle integrate?? vince intel nonostante le prestazioni peggiori?


ovvio
calcola che le cpu intel hanno qualcosa come l'80% di quota di mercato,
fai conto di quante schede mamme con chipset intel vengono vendute rispetto a quelle con chipset ati(prima)/nvidia/ecc..e direi anche meritatamente visto che come qualita (non del video integrato ovviamente, ma del chipset in generale) imho siamo una spanna sopra.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^