Quadro FX con funzionalità di hardware monitoring

Quadro FX con funzionalità di hardware monitoring

Il pannello driver delle nuove schede video nVidia QUadro FX integra anche funzionalità di Hardware Monitoring, apprezzabile feature in un sistema professionale

di pubblicata il , alle 09:04 nel canale Schede Video
NVIDIAQuadro
 
Il pannello driver delle nuove schede video nVidia Quadro FX integra anche funzionalità di Hardware Monitoring, apprezzabile feature in un sistema professionale.
Lo screenshot dei driver nVidia qui sotto riportato mostra proprio la temperatura della GPU.

GPUTemps.jpg


Stando a quanto visibile dallo screenshot sembra possibile implementare un sistema di protezione della GPU legato alla temperatura di funzionamento. Qualora questa dovesse raggiungere livelli troppo elevati un sistema di protezione interviene a diminuire la frequenza di clock della GPU, così da preservarne il corretto funzionamento.

Fonte: www.geforcezone.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
+Benito+27 Gennaio 2003, 09:06 #1
molto utile.
Sig. Stroboscopico27 Gennaio 2003, 09:10 #2
"sistema professionale"?

sarà comodo in un sistema per chi overclocca...

in un sistema Professionale non conosco nessuno che vada a vedere le temperature della scheda video!

ahahahah!
+Benito+27 Gennaio 2003, 09:13 #3
utile nel senso che lse la scheda si scalda, la downclocca ma non la fa piantare, col rischio di buttare del lavoro fatto.
Filippo7527 Gennaio 2003, 09:33 #4
Bellissimo! Speriamo che il controllo della temperatura ci sia anche nelle versioni per videogamers! SBAV!
OSMIUM_modified27 Gennaio 2003, 10:14 #5
LO VOGLIAMO PURE SULLE ATi...............
Cosimo27 Gennaio 2003, 10:24 #6

Allora...

Ma... Ve ne accorgete di che significa questo? Dove si è visto una GPU che deve ridurre la frequenza di clock perche si scaldi???? Questo è soltanto una via di mexzzo per no farvi bruciare gli 750 € che vi consumarete! Il progetto GeForce FX ha morto prima di nascere! ;-) (Ve lo dice un possedore in attivo di 6 GeForce MX 440 ed una Ti 4600) Ma nVidia ha propio esaggerato, credendo troppo nella sua supremazia... Ora è il turno di ATI
+Benito+27 Gennaio 2003, 10:30 #7

Re: Allora...

Originally posted by "Cosimo"

Ma... Ve ne accorgete di che significa questo? Dove si è visto una GPU che deve ridurre la frequenza di clock perche si scaldi???? Questo è soltanto una via di mexzzo per no farvi bruciare gli 750 € che vi consumarete! Il progetto GeForce FX ha morto prima di nascere! ;-) (Ve lo dice un possedore in attivo di 6 GeForce MX 440 ed una Ti 4600) Ma nVidia ha propio esaggerato, credendo troppo nella sua supremazia... Ora è il turno di ATI


se fossi un professionista preferirei una scheda che se e' surriscaldata al rischio di piantarsi si rallenti ma continui a funzionare piuttosto che dover buttare fia 2 ore di lavoro.
Sig. Stroboscopico27 Gennaio 2003, 10:41 #8

per + Benito+

se a uno che lavora col pc la scheda video gli si pianta per surriscaldamento o la manda in garanzia o cambia prodotto...

ma scherziamo?!

quella è un'utility per giocatori, non per professionisti!
+Benito+27 Gennaio 2003, 11:02 #9

Re: per + Benito+

Originally posted by "Sig. Stroboscopico"

se a uno che lavora col pc la scheda video gli si pianta per surriscaldamento o la manda in garanzia o cambia prodotto...

ma scherziamo?!

quella è un'utility per giocatori, non per professionisti!


ma se la scheda video scalda tanto che si puo' piantare....

ovviamente una cosa che non ho detto ma che deve esserci se no sembre ahce abbia detto una fetenzìa e' che questa deve essere una misura salva scheda, non deve entrare in funzione una volta a settimana, magari d'estate tutti i giorni.

In futuro sara' facile che con l'aumento delle frequenze e la diminuzione della dimensione dei chip il bproblema di dissipazione termica sia il principale e che soluzioni analoghe vadano per la maggiore.
octopus27 Gennaio 2003, 11:45 #10

X benito

Se sei un professionista non salvi ogni 2 ore ... imho ;P

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^