Prime prove dell'esistenza di Intel Larrabee

Prime prove dell'esistenza di Intel Larrabee

Intel, nel corso del prossimo Siggraph, incontrerà gli sviluppatori in ambito grafico per metterli al corrente, in maniera approfondita, sulla modalità di programmazione di Larrabee, il chip grafico di casa Intel

di pubblicata il , alle 16:04 nel canale Schede Video
Intel
 

L'imminente Siggraph, che si terrà a New Orleans, Louisiana, sarà un evento particolarmente atteso dagli appassionati e dagli sviluppatori software che operano nel campo della computer graphics, ed al quale il Siggraph stesso è dedicato. E' infatti in questa occasione che Intel si è preposta di indicare con una certa precisione le potenzialità di Larrabee e le modalità per l'accurata programmazione di questo chip, che ricordiamo essere la proposta Intel nel campo delle GPU.

Intel Larrabee, che ovviamente è un nome in codice, consiste in un processore dalle molteplici potenzialità, sebbene Intel abbia sempre indicato come sia il settore grafico ad essere nel mirino del produttore californiano, facendo vestire a Larrabee i panni di GPU o di GPGPU, a seconda delle destinazioni d'uso.

Basato su un'architettura IA (Intel Architecture) parallela programmabile, acronimo che sottointende l'uso del set di istruzioni x86, Larrabee è progettata per raggiungere una scalabilità di trilioni di operazioni in virgola mobile al secondo, sfruttando le potenzialità offerte da una programmazione semplificata rispetto alle GPU esistenti. La presenza di Intel al Siggraph è da ricercarsi proprio qui, in quanto anche il miglior hardware rimane un pezzo di silicio ignorante, se non supportato da software adeguato.

Stando ad Xbitlabs, Intel si troverà dunque ad esporre la compatibilità con i set x86 ed altre istruzioni dedicate, le LNI (Larrabee New Instructions), con lo scopo di conquistare l'entusiasmo degli sviluppatori per la nuova architettura. Rimane tuttavia qualche dubbio rispetto alle tempistiche in quanto, se venisse confermato il lancio di Larrabee nel primo trimestre del 2010, difficilmente se ne potranno sfruttare tutte le potenzialità, avendo avuto a disposizione dettagli sull'architettura solo qualche mese prima. L'interesse in ogni caso è molto alto, sia per il carisma dell'azienda Intel nel panorama IT, sia per la sempre maggiore importanza che la grafica riveste e rivestirà nel comune utilizzo del PC. Non resta che attendere la prima settimana di agosto per saperne di più.

Di seguito riportiamo il parere di Bill Dally, Chief Scientist NVIDIA, interrogato da Hardware Upgrade sull'argomento Intel Larrabee

Hardware Upgrade - domanda - Cosa ne pensa di Larrabee, ne teme, in qualche modo, l'arrivo sul mercato?

Bill Dally - risposta - Intel è sicuramente una compagnia da temere e che sa come lavorare e quando una azienda di questo tipo guarda e mira al tuo mercato principale, c'è da preoccuparsi. Dopo aver visto i primi dati e le prime informazioni, che anche voi dovreste conoscere, non mi posso dire preoccupato. Ci sono gravi mancanze nella loro pipeline grafica, che rendono il prodotto lento, soprattutto per il target cui intendono commercializzare la soluzione. Dai primi dettagli posso desumere anche che si tratterà di una soluzione dalle prestazioni modeste, ma che richiederà parecchia energia per funzionare. Sarà inoltre dotato solo di 4 threads per core, e questo rappresenta un limite soprattutto nella gestione della memoria.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SuperMater21 Luglio 2009, 16:20 #1
Sarà anche scarso attualmente ma se puntano a supportare anche le istruzioni x86 si apriranno degli scenari molto entusiasmanti, magari affiancandola ad una scheda video "tradizionale" può diventare molto valido
atomo3721 Luglio 2009, 16:32 #2
si ma tra gpu che vuole fare la cpu, la cpu con 4 core e la gpgpu voglio vedere chi fa cosa
_ZoRrO_21 Luglio 2009, 16:51 #3
Originariamente inviato da: atomo37
si ma tra gpu che vuole fare la cpu, la cpu con 4 core e la gpgpu voglio vedere chi fa cosa


hardware con crisi d'identità...
Wolfhask21 Luglio 2009, 17:50 #4
forza valentino c'è un altro gran premio il GPgpu.... scherzi a parte vedremo solo a conti fatti cosa sarà in grado di fare e non fare....
axel61921 Luglio 2009, 18:10 #5
Larrabee adesso varrà anche poco, ma sulla carta ha possibilità di crescita maggiori e in minor tempo rispetto a Amd/Nvidia.
Intel ha i soldi per lavorare in perdita per un pò, quindi sarà interessante vedere la Larrabee che uscirà magari tra un anno o due, che avrà più chip, più veloci e più piccoli.
A quel punto si potranno tirare le somme, adesso ogni valutazione lascia il tempo che trova.
Xile21 Luglio 2009, 18:25 #6
Un pò di pepe nel settore, mia piace
DjLode21 Luglio 2009, 18:34 #7
Originariamente inviato da: SuperMater
Sarà anche scarso attualmente ma se puntano a supportare anche le istruzioni x86 si apriranno degli scenari molto entusiasmanti, magari affiancandola ad una scheda video "tradizionale" può diventare molto valido


Cioè lo releghi a fare la cpu x86. Bhè è un mercato talmente nuovo che di sicuro lì farà strada. Senza tra l'altro fare concorrenza ad Intel stessa. Poi ci affianchi una scheda video tradizionale ed ottieni... ecco esattamente cosa ottieni di diverso da adesso?
E' un chip grafico. Punto. Particolare ma grafico.
supertigrotto21 Luglio 2009, 18:35 #8

BOH

codice x86 per la grafica????????????
si parla di isa vecchie come il cucco e ripropongono x86 per la grafica..........
intel senza x86 è morta,sarebbe come il famoso gigante dai piedi di argilla.
Staremo a vedere,intanto amd va avanti con il fusion e sta sempre più in rapporti stretti con ibm,che un giorno ci sia un ritorno della tecnologia power by amd/ibm?
SuperMater21 Luglio 2009, 18:47 #9
Originariamente inviato da: DjLode
Cioè lo releghi a fare la cpu x86. Bhè è un mercato talmente nuovo che di sicuro lì farà strada. Senza tra l'altro fare concorrenza ad Intel stessa. Poi ci affianchi una scheda video tradizionale ed ottieni... ecco esattamente cosa ottieni di diverso da adesso?
E' un chip grafico. Punto. Particolare ma grafico.


Non so quanti anni hai, ma tieni presente che tanti anni fa esistevano i famosi coprocessori, venivano affiancati alla cpu per agevolare alcune delle sue operazioni (non erano cpu ed il loro intento non era quello di sostituire la cpu). E' presto per parlare ma potrebbe essere una componente in più in grado di eseguire istruzioni x86, potresti usarlo su soluzioni dove le "capacità grafiche" non devono essere elevate e dare un contributo alla cpu quando occorre, da assegnarli un thread di un'applicazione fino ad eseguire un'intera macchina virtuale sulla "scheda video", cosa che non fanno le schede video attuali (o almeno me lo auguro).

Se intendiamo questo come "chip grafico particolare" allora siamo d'accordo.
macker121 Luglio 2009, 19:04 #10
Se andiamo avanti con 'sto ISA x86 allora HAL 9000 lo vedremmo nel 3001!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^