Presto al debutto le nuove schede NV45

Presto al debutto le nuove schede NV45

Le soluzioni PCI Express native di NVIDIA attese al debutto nei prossimi giorni, parallelamente alla presentazione delle nuove soluzioni chipset di Intel

di pubblicata il , alle 11:34 nel canale Schede Video
NVIDIAIntel
 

Nei prossimi giorni Intel introdurrà ufficialmente le nuove soluzioni chipset per piattaforme PCI Express, note con i nomi in codice di Grantsdale (915) e Alderwood (925). Assieme ai nuovi chipset Intel lancerà, come noto, i processori Socket 775 LGA, basati su Core Prescott.

Sia da ATI che da NVIDIA ci si attende il lancio sul mercato delle nuove soluzioni video per interfaccia PCI Express. Entrambe le aziende presenteranno soluzioni native, così da sfruttare al meglio le caratteristiche architetturali di PCI Express.

Le soluzioni top della gamma di NVIDIA, note con nome in codice NV45, utilizzeranno lo stesso nome delle soluzioni NV40 per Slot AGP 8x. GeForce 6800, quindi, continuerà ad essere il nome con il quale verranno indicate anche le schede NV45, possibilmente con l'aggiunta della sigla PCI Express così da evitare confusioni tra schede NV40 e NV45.

NVIDIA dovrebbe presentare la medesima famiglia di schede video già vista in precedenza con il lancio del chip NV40. Per piattaforma PCI Express, quindi, dovremmo avere sia schede GeForce 6800 Ultra che GeForce 6800 GT, con la possibilità anche di avere soluzioni GeForce 6800 con 12 pipeline di rendering attivate per il chip NV45.

Per la fascia media di mercato NVIDIA continuerà a proporre soluzioni GeForce FX PCX, evoluzioni delle schede GeForce FX dotate di bridge PCI Express integrato sul PCB della scheda, esterno al chip video.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
skara14 Giugno 2004, 11:50 #1
Originariamente inviato da Redazione di Hardware Upg
Link alla notizia: http://news.hwupgrade.it/12608.html

Le soluzioni PCI Express native di NVIDIA attese al debutto nei prossimi giorni, parallelamente alla presentazione delle nuove soluzioni chipset di Intel

Click sul link per visualizzare la notizia.




ma....????

ankora non si trovano le nv40 in giro e gia' vogliono far uscire le nv45 pci expres...

mi sembrano un po' premature anke perkè molti utenti usano ankora mainboard con l'agp

ma poi sto' pci expres ke vantaggi avrà... ???

non sarà mica come tra l'agp 4x e l'8x
zerothehero14 Giugno 2004, 11:51 #2
presto al debutto nv45...e io non riesco a vedere ancora nessuna nv40 gt...li possino..
DjLode14 Giugno 2004, 11:52 #3
Considerate che NV45 e NV40 a quanto pare non differiscono di niente a parte per la connessione (fatta con un chip esterno...) quindi capite anche perchè sono state praticamente presentate in contemporanea.
atomo3714 Giugno 2004, 12:15 #4
il mio commento lo ha scritto Skara che ha completamente ragione!
Domenicozzo14 Giugno 2004, 12:27 #5
A livello prestazionale temo che la differenza tra NV45 e NV40 sia pressocché nulla, almeno con l'hardware di oggi.
Alberello6914 Giugno 2004, 13:00 #6
l'incremento della banda passante sulla scheda grafica si vede quando si ha la necesità di caricare continuamente grosse quantità di texture dalla memoria di sistema, quindi non è il caso dei giochi che caricano già tutto in memoria all'inizio della mappa!
il passaggio da agp 4x a 8x ha effettivamente dimezzato tali tempi di caricamento, ma i vantaggi li tocca con mano solo chi fa grafica ,quindi pesantissimi rendering con centinaia di mb di texture.
Mi spiace per tutti quelli che continuano a credere che tra agp 1x e 8x non è cambiato nulla!
Alberello6914 Giugno 2004, 13:01 #7
quindi non gridate allo scandalo quando vedrete che in ut2004 non fate nemmeno 1 fps in piu'!
DestinyXP14 Giugno 2004, 14:18 #8
penso che da qui ad 1 annetto farà la sua differenza, sopratutto se pensiamo che saranno porte montate su sistemi a 64Bit.
e UT2004 per mè e già vecchio adesso... contando titoli dal calibro di far cry, doom3 e HL2.
Helstar14 Giugno 2004, 14:39 #9
A parte i miglioramenti in BW e gestione elettrica (ma niente di che a quanto ho capito ...) un famoso programmatore ha detto che cambiera' metodo di programmazione, si potranno spostare alcuni controlli/algoritmi di gestione su quello che sta succedendo nel 'gioco' dalla CPU alla GPU (mi sono incartato un po', spero sia piu' o meno chiaro

Alla fin fine pero' questo cambiamento radicale non mi entusiasma, anzi.
avvelenato14 Giugno 2004, 14:41 #10
ricordate che un altro vantaggio del pci-express è la simmetricità della banda, che consentirebbe sulla carta cose che adesso non possiamo che sognarci (come ad esempio utilizzare la scheda video per affiancare la cpu nella computazione dei modelli fisici ad esempio).
Quindi un progresso più tangibile dell'agp8x ci sarà sicuramente.

tuttavia è la decisione di nVidia di appoggiarsi al Pci-Express tramite bridge che mi rende scettico....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^