Potenziale shortage di GPU a 55 nanometri

Potenziale shortage di GPU a 55 nanometri

Si prefigura uno scenario, per i prossimi mesi, che vede una difficoltà nella commercializzazione di GPU costruite con tecnologia a 55 nanometri

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:02 nel canale Schede Video
 

Varie indiscrezioni provenienti da Taiwan, riprese da Commercial Times e in seguito da Digitimes, evidenziano potenziali problemi di ridotta disponibilità sul mercato di GPU sia ATI che NVIDIA costruite con tecnologia produttiva a 55 nanometri.

La prevista indisponibilità di schede in adeguati volumi per far fronte alla domanda potrebbe protrarsi per lungo tempo, sino a tutto il primo trimestre del prossimo anno, stando alla fonte. Una situazione di questo tipo è destinata a generare dirette conseguenze anche nella disponibilità di schede video costruite con tecnologia produttiva a 40 nanometri.

Ricapitoliamo quello che è l'attuale scenario di mercato: NVIDIA commercializza le proprie soluzioni utilizzando processo produttivo a 55 nanometri, con alcuni modelli che sono migrati al processo a 40 nanometri soprattutto in ambito mobile. Per ATI la situazione è simile: le soluzioni della serie Radeon HD 4000 sono costruite con tecnologia a 55 nanometri, fatta eccezione per le soluzioni Radeon HD 4770 che utilizzano processo a 40 nanometri. Tutte le nuove schede dotate di supporto alle API DirectX 11 sono e saranno invece costruite con processo a 40 nanometri.

Se la prevista limitata disponibilità di GPU costruite con processo produttivo a 55 nanometri dovesse concretizzarsi sino alla fine del primo trimestre 2010, questo implicherebbe sia per NVIDIA come per ATI la necessità di migrare il più rapidamente possibile verso il processo a 40 nanometri. Al momento attuale questo tuttavia presenta difficoltà: le rese produttive a 40 nanometri presso la fabbrica produttiva TSMC vanno migliorando ma sono ancora non ottimali.

A questo si deve aggiungere, nello specifico per NVIDIA, le difficoltà legate al lancio delle nuove architetture della famiglia Fermi: se le prime soluzioni per i segmenti di fascia media ed entry level a 40 nanometri, con architettura DirectX 10.1, saranno al debutto nel corso dell'autunno per le prime proposte Fermi pare difficile, almeno per il momento, ipotizzare una disponibilità in volumi prima del primo trimestre 2010.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

44 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GByTe8706 Ottobre 2009, 12:04 #1
Sento puzza di scusa per giustificare un rialzo dei prezzi
Severnaya06 Ottobre 2009, 12:09 #2
"le prime soluzioni per i segmenti di fascia media ed entry level a 40 nanometri, con architettura DirectX 10.1, saranno al debutto nel corso dell'autunno per le prime proposte Fermi"


10.1 manco 11


capisco che nn siano high end... però ciò mi perplime assai
Capozz06 Ottobre 2009, 12:15 #3
Ma perchè poi dovrebbe esserci carenza di vga a 55 nani ? Francamente il motivo vero non l'ho capito.
kliffoth06 Ottobre 2009, 12:15 #4
Per nVidia non dovrebbero esserci problemi per quando Fermi sarà pronto, visto che si parla di mesi e che al momento hanno in mano una scheda finta (quella della presentazione) e (pare) 7 chip.
John_Mat8206 Ottobre 2009, 12:25 #5
Chi non ha fretta come me può aspettare il 2010 per capire meglio la situazione anche rispetto all'uscita (vera) delle gpu nVidia. Male che mi andrà farò un crossfire con un'altra hd4850 usata..
Ratatosk06 Ottobre 2009, 12:25 #6
Originariamente inviato da: Capozz
Ma perchè poi dovrebbe esserci carenza di vga a 55 nani ? Francamente il motivo vero non l'ho capito.


In effetti non l'ho capito nemmeno io. Se ciò può anche avere un senso per AMD, che immagino con la presentazione di Juniper fra una settimana avrà poco o niente da produrre in 55nm, non si capisce cosa intenda vendere nVidia nell'attesa di avere un prodotto a 40nm funzionante e vendibile.

Evidentemente in questa notizia manca un tassello che Digitimes non svela, di fatto manca la causa dello shortage.

Una notizia simile è uscita con un po' di anticipo su quella di Digitimes, ma si riferiva solo ad uno shortage degli attuali prodotti basati su G200@55nm cosa che invece potrebbe avere più senso, visto che con le 5800 e 5700 sono di difficile vendita e io mi aspetto un rebrand in GeForce 3xx con annessa robusta riduzione del prezzo per Natale.

Il tempo dirà...
Mparlav06 Ottobre 2009, 12:26 #7
Qui c'è scritto:
A shortage of 55nm-made GPUs is expected to last through the first quarter of 2010, as both AMD and Nvidia are focusing their attention toward DirectX 11-based 40nm-made GPUs, according to a Chinese-language Commercial Times report citing sources from the retail channel.

Since Nvidia plans to speed up adoption rate of its next generation GPUs after the launch of Windows 7, the company currently does not plan to increase its GT200 series GPU supply, as it wishes to avoid surplus inventory in the future, added the paper.

allanon6006 Ottobre 2009, 12:29 #8
credo sia difficile l'avvento del g300 prima dell'inizio del prossimo anno visto che la preseentazione del l'omonima cpu era solo un fake ,anche se su questo sito di questa notizia nemmeno l'ombra
lagunaloires06 Ottobre 2009, 12:48 #9
Originariamente inviato da: Severnaya
... però ciò mi perplime assai


^__^ il verbo perplimere non esiste, l'ha inventato guzzanti:http://www.accademiadellacrusca.it/faq/faq_risp.php?id=4409&ctg_id=44
te lo dico perchè lo usavo anche io e me l'hanno fatto notare... è bello condividere le conoscenze eheh!
Motenai7806 Ottobre 2009, 12:48 #10
Originariamente inviato da: Capozz
Ma perchè poi dovrebbe esserci carenza di vga a 55 nani ? Francamente il motivo vero non l'ho capito.


Boh, ha fatto parecchio caldo st'estate ed ha piovuto poco: pessima raccolta? (almeno dovrebbero essere di qaulità migliore).







^^

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^