Online le presunte specifiche di NVIDIA GeForce GTX 1080Ti

Online le presunte specifiche di NVIDIA GeForce GTX 1080Ti

La prossima scheda video top di gamma di NVIDIA appare online, con alcune specifiche tecniche che la posizionano ai vertici dell'attuale produzione: debutto previsto entro la fine dell'anno?

di pubblicata il , alle 12:06 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForcePascal
 

E' prevista al debutto entro la fine dell'anno la nuova scheda video NVIDIA GeForce GTX 1080 Ti, modello che andrà a posizionarsi tra Titan X e GeForce GTX 1080 diventando presumibilmente, nella gamma di soluzioni NVIDIA, la scheda di riferimento per gli utenti più appassionati di videogames.

Questa scheda sarà basata sulla stessa GPU adottata in Titan X: parliamo quindi di GP102, in una declinazione con 3.328 CUDA cores contro i 3.584 presenti in Titan X. La riduzione nel numero di CUDA cores verrà in parte controbilanciata dalle frequenze di clock, leggermente superiori a quelle della scheda Titan X: parliamo di 1.503 MHz quale base clock e 1.623 MHz di boost clock.

Nella tabella seguente abbiamo messo a confronto le specifiche delle 4 schede video NVIDIA della famiglia Pascal, affiancate a quelle della scheda GeForce GTX 1080Ti così come emerse online e non confermate ufficialmente da NVIDIA.

Modello

Titan X GeForce GTX 1080 Ti GeForce GTX 1080 GeForce GTX 1070 GeForce GTX 1060
GPU GP102 GP102 GP104 GP104 GP106
CUDA cores 3.584 3.328 2.560 1.920 1.280
clock GPU 1.417 MHz 1.503 MHz 1.607 MHz 1.506 MHz 1.506 MHz
boost clock GPU 1.530 MHz 1.623 MHz 1.734 MHz 1.683 MHz 1.708 MHz
ROPs 96 96 64 64 48
TMU 224 208 160 120 80
clock memoria 10.008 MHz 8.000 MHz 10.008 MHz 8.000 MHz 8.000 MHz
dotazione memoria 12 Gbytes 12 Gbytes 8 Gbytes 8 Gbytes 6 Gbytes
bandwidth memoria 480 GB/s 384 GB/s 320 GB/s 256 GB/s 192 GB/s
architettura memoria GDDR5X GDDR5 GDDR5X GDDR5 GDDR5
bus memoria 384bit 384bit 256bit 256bit 192bit
alimentazione 8pin+6pin 8pin+6pin 8pin 8pin 6pin
TDP scheda 250 Watt 250 Watt 180 Watt 150 Watt 120 Watt

Oltre alle differenze legate alla GPU GP102, a distinguere Titan X da GeForce GTX 1080Ti troviamo l'architettura della memoria di sistema: nel modello 1080Ti troveremo infatti moduli GDDR5 e non quelli GDDR5X adottati da Titan X e da GeForce GTX 1080, abbinati allo stesso bus a 384bit di Titan X. La risultante, con una frequenza di clock effettiva di 8.000 MHz, sarà quindi una riduzione della bandwidth massima teorica pari a 20% rispetto a quella di Titan Xpur restando superiore a quella offerta da GeForce GTX 1080 con la sua memoria GDDR5X. Non cambierà il quantitativo complessivo di memoria video, sempre pari a 12 Gbytes come per la scheda Titan X e doppio rispetto a quello del modello GeForce GTX 1080.

nvidia_slide_1080ti_s.jpg
schermata apparsa sul sito NVIDIA, e poi ritirata, contenente le specifiche presunte di GeForce GTX 1080Ti; clicca per ingrandire

Il posizionamento di prezzo di questa scheda sarà tra i 1.200 dollari della scheda Titan X e i 599-699 dollari delle varie proposte GeForce GTX 1080 presenti sul mercato: ci attendiamo un prezzo suggerito che possiamo stimare in 899 dollari. Non sappiamo se i partner saranno autorizzati a proporre propri design delle schede GeForce GTX 1080Ti ma tendiamo a presumere, alla luce della storia passata di NVIDIA in questo segmento di mercato, che sarà così. Se le specifiche apparse online saranno confermato pare evidente l'intenzione di NVIDIA di distanziare la scheda Titan X dalla soluzione GeForce GTX 1080Ti in misura superiore a quanto avvenuto in passato tra GeForce GTX Titan X e GeForce GTX 980Ti: la spesa superiore da affrontare per la seconda scheda sarà in questo caso maggiormente giustificata dal vantaggio in termini di potenza di calcolo della GPU e di bandwidth della memoria video.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

48 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mparlav16 Settembre 2016, 12:20 #1
Tra Titan X e GTX 1080 c'è un 20-25% di gap prestazionale.

Ipotizzando la GTX 1080 Ti esattamente nel mezzo, non so quanto possa convenire spendere 200-250 euro in più per quel 10% di prestazioni rispetto alla GTX 1080.
E nulla impedisce che possa arrivare anche un ritocco in basso delle GTX 1080, aumentando ulteriormente il divario di prezzo.
Apix_102416 Settembre 2016, 12:21 #2
quindi anche la fascia appena sotto i 1000 è bella che coperta...
1050
1060 -3g
1060 - 6gb
1070
1080
1080TI
Titan -X

molto benissimo dall'altra parte abbiamo ben 460-470-480
Madcrix16 Settembre 2016, 12:27 #4
Originariamente inviato da: Mparlav
Tra Titan X e GTX 1080 c'è un 20-25% di gap prestazionale.


Non direi, i bench danno un 30% di gap, come del resto tra tutte le top Nvidia.

Se questa 1080Ti va un 10% meno della TitanX, rimane un buon 20% sopra la 1080 liscia.

Da una lato capisco la necessità di non sfanculare chi spende per una Titan come hanno sempre fatto in passato, rilasciando schede equivalenti che costavano il 40% in meno dopo 6 mesi o meno, dall'altra castrare la nuova scheda con memorie più lente anziché segando qualche cuda core, non è proprio esaltante.

EDIT: Sempre che la news sia vera, ma ne dubito, è troppo presto per parlare di 1080Ti, Nvidia la rilascia sempre l'anno dopo.
Bivvoz16 Settembre 2016, 12:39 #5
Certo, certo, la 1080 con gddrx e la 1080ti con gddr
Mparlav16 Settembre 2016, 12:41 #6
Originariamente inviato da: Madcrix
Non direi, i bench danno un 30% di gap, come del resto tra tutte le top Nvidia.


Dipende dove vedi i bench.
In alcuni siti ti mettono pure oltre il 35%, in altri si aggira sul 20%.
AceGranger16 Settembre 2016, 12:44 #7
Originariamente inviato da: Mparlav
Tra Titan X e GTX 1080 c'è un 20-25% di gap prestazionale.

Ipotizzando la GTX 1080 Ti esattamente nel mezzo, non so quanto possa convenire spendere 200-250 euro in più per quel 10% di prestazioni rispetto alla GTX 1080.
E nulla impedisce che possa arrivare anche un ritocco in basso delle GTX 1080, aumentando ulteriormente il divario di prezzo.



quello a default, pero in OC il gap aumenta perchè, se non ho capito male murano tutte a 2000-2100 o giu di li, quindi con le TitanX hai 200Mhz in piu.

le Ti se le faranno saranno una via di mezzo.
Ale55andr016 Settembre 2016, 13:30 #8
Originariamente inviato da: Apix_1024
quindi anche la fascia appena sotto i 1000 è bella che coperta...
1050
1060 -3g
1060 - 6gb
1070
1080
1080TI
Titan -X

molto benissimo dall'altra parte abbiamo ben 460-470-480


In AMD sono impegnati a far gare di rutti fra uno shottino e l'altro nei party che organizza il vaccaro a capo del reparto gpu
CarmackDocet16 Settembre 2016, 13:33 #9

@Bivvoz

L'ho notato anche io, ma potrebbe essere una scelta per contenere i costi.

Hanno già il tapeout della Titan X ocn 384-bit... possono aumentare la bandwidth risparmiando sulla memoria... e tra l'altro evitare che si tirino troppo le gddrx e arrivare troppo vicino alle performance della Titan X.

staremo a vedere
Madcrix16 Settembre 2016, 13:36 #10
Dato che è ormai chiaro che si tratta di un fake, imo fanno come sempre, aspettano 9 mesi e l'estate prossima lanciano la 1080Ti che va uguale alla TitanX e costa 700 euro. Tanto non è che ci sia concorrenza e dubito che Vega spinga più di una TitanX

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^