NVIDIA: uno sguardo alla situazione di mercato

NVIDIA: uno sguardo alla situazione di mercato

Analisi di Mercury Research sulla situazione di mercato della compagnia californiana impegnata nel settore delle schede video 3D

di pubblicata il , alle 10:02 nel canale Schede Video
NVIDIA
 

NVIDIA Corporation ha recentemente dichiarato di aver incrementato le quote relative al mercato high-end e mainstream per ciò che concerne le soluzioni DirectX 9.0 e di avere come obiettivo il raggiugimento della prima posizione in tutti i segmenti del mercato, surclassando ATI e altri produttori minori. La compagnia detiene ora il 67% del segmento "DirectX 9.0 performance GPU" e il 53% del mercato globale di GPU DirectX 9.0.

Mentre il settore mainstream testimonia una lenta espansione della compagnia californiana, lo stesso non può essere affermato con precisione per ciò che concerne il settore high-end. Mercury Research, infatti, distingue le soluzioni value e le soluzioni high-end dal numero di transistor impiegati per la realizzazione. Secondo Mercury solo i processori da 100 milioni di transistor possono essere considerati high-end.

Nell'ultimo trimestre dello scorso anno NVIDIA ha cercato di incrementare la produzione di GeForce 6600GT e GeForce 6600 e ha consegnato numerose schede GefForce 6200. Tutte queste soluzioni contengono più di 100 milioni di transistor e quindi secondo le valutazioni di Mercury sarebbero da considerare come soluzioni high-end. Di contro, le soluzioni ATI Radeon X700PRO/XT, RADEON 9800 sarebbero da considerarsi come prodotti di fascia bassa poiché realizzate con un numero di transistor inferiore a 100 milioni.

Intel ha comunque mantenuto la posizione di leadership nel quarto trimestre 2004 per quanto riguarda settore di soluzioni grafiche. ATI si è mantenuta stabile sul 27%, mentre NVIDIA ha guadagnato 3 punti percentuali portandosi a quota 18%. I produttori minori sono stati relativamente stabili.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lelevt05 Febbraio 2005, 10:11 #1
Chiaro esempio di come le aziende utilizzano le statistiche a loro piacimento secondo i criteri che le fanno risultare in posizione migliore: distinguere i prodotti high-end in base al numero di transistor e dire che si è leader in quel settore è a dir poco ridicolo.
halduemilauno05 Febbraio 2005, 10:52 #2
Originariamente inviato da Lelevt
Chiaro esempio di come le aziende utilizzano le statistiche a loro piacimento secondo i criteri che le fanno risultare in posizione migliore: distinguere i prodotti high-end in base al numero di transistor e dire che si è leader in quel settore è a dir poco ridicolo.


ma in questo caso è stata Mercury ad adottare questo strambo criterio.
"La compagnia detiene ora il 67% del segmento "DirectX 9.0 performance GPU" e il 53% del mercato globale di GPU DirectX 9.0."

dwfgerw05 Febbraio 2005, 11:16 #3
Comunque sono contento per nVidia, sta facendo benissimo su tutti fronti, chipset compreso
ErminioF05 Febbraio 2005, 11:26 #4
9800 fascia bassa, 6200 high end...rotfl
giopro05 Febbraio 2005, 13:24 #5
Adesso per diventare i numeri 1 nel settore basterà fare schede video con milioni e milioni di transistor inutilizzati per fare lievitare la qualità dal prodotto. Bel risultato
ally05 Febbraio 2005, 14:19 #6
..nell'ultima frase si legge Intel invece di nVidia...
psychok905 Febbraio 2005, 14:35 #7
Ma le statistiche le fa gente che non capisce di informatica o semplicemente sono pilotate?
Che tristezza... semplicemente ridicole, a quando quelle reali?
Cimmo05 Febbraio 2005, 14:54 #8

x ally

Non e' un errore e' cosi'
JohnPetrucci05 Febbraio 2005, 21:09 #9
Sicuramente Nvidia col progetto nv40 ha fatto molto bene.

Ciò le sta permettendo di riprendere le quote di mercato che aveva perso con la generazione precedente di gpu che è stata deludente.

Ma tutto ciò nella fascia high End vera(6800 gt- 6800 ultra/X800 pro- X800 XT) non sembra aver agevolato i prezzi però, sia della Nvidia che della controparte Ati.
pg08x05 Febbraio 2005, 21:40 #10
Nvidia ha sempre fatto della cattiva informazione un'arma per vendere di più !

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^