NVIDIA: un prodotto su quattro a 40nm entro la fine dell'anno

NVIDIA: un prodotto su quattro a 40nm entro la fine dell'anno

Il colosso americano risponde, in modo indiretto, alla notizia emersa nel corso della passata settimana che indicava TSMC in difficoltà nel passaggio di processo produttivo

di pubblicata il , alle 14:50 nel canale Schede Video
NVIDIA
 

NVIDIA, a differenza della concorrenza, non ha ancora cominciato a sviluppare nuovi modelli basati sul processo produttivo a 40 nanometri: dopo aver adottato i 55 nanometri per ottimizzare l'attuale architettura, il passaggio al rinnovato processo produttivo comporterà anche un cambiamento architetturale.

La recente conferenza con gli analisti tenuta dal CEO Jen Hsun Huang è stata l'occasione con cui la società ha confermato il proprio interesse per i 40 nanometri: "In terms of the mix towards the end of the year, […] my rough math would suggest about 25%, is my guess. I mean, there’s still going to be a lot of 55nm products. A lot of our MCP products, Ion, for example, is still based on 55nm and Ion is going to be running pretty hard. […] So, I would say, 25% to 30% is my rough estimate going into the end of the year." Queste sono state le parole usate dal presidente di NVIDIA, sottolineando che, entro la fine dell'anno, secondo una sua stima, circa il 25% dei prodotti sarà sviluppato a 40 nanometri.

Inizialmente saranno tre i prdotti che saranno sviluppati con il rinnovato processo produttivo, ma al momento mancano dettagli: secondo le prime indiscrezioni, la strategia sarebbe quella di dirottare le prime soluzioni a 40 nanometri sul segmento mobile, per poi seguire, a distanza di pochi mesi, con i prodotti desktop.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Kharonte8512 Maggio 2009, 15:03 #1
Sarebbe interessante sapere se questa percentuale comprenderà anche le nuove schede video previste prima di fine anno...
Mercuri012 Maggio 2009, 15:07 #2
A lot of our MCP products, Ion, for example, is still based on 55nm and Ion is going to be running pretty hard.

L'ultima grande rimarchiatura di nVidia: Ion. Stavolta, per intortare gli analisti finanziari.

O beh, per chi non è aggiornato Ion adesso si riferisce al solo 9400M.

Congraturazioni a tutti i fortunati possessori di Ion che da ieri sono diventati almeno il 10mila%, compresi i maccari e noi altri dell'XPS 13.
g.luca86x12 Maggio 2009, 15:20 #3
ottimisti quelli di nvidia, non c'è che dire... Considerando che sia Ati che Nvidia si riforniscono alla stessa fonderia taiwanense vorrei sapere se nel 25% hanno pure preventivato la marea di problemi riguardo la resa del silicio a causa delle impurità diffuse. Già ha introdotto i 55nm in ritardo rispetto ad Ati, ora pure i 40nm: che sia la volta buona che Ati riesca a rosicchiare quote di mercato a Nvidia? Ma ricordo solo io che le soluzioni a 40nm di nvidia dovevano essere pronte per maggio, come ha fatto ati?
jdvd97612 Maggio 2009, 15:29 #4
Si, campa cavallo....entro fine anno addirittura....NVidia conferma l´interesse per i 40 nm, ATI l´ha giá realizzata...non ci siamo NVidia...
nudo_conlemani_inTasca12 Maggio 2009, 15:43 #5

ATI RV870 vs nV GT300

Sarebbe interessante che facessero girare Crysis a 100FPS con i dettagli "Ultra High" in DX10 a 1900x1200 (Full HD)!
Mparlav12 Maggio 2009, 15:48 #6
Da metà giugno in poi, comincerà la produzione di massa di GT214, GT216 e GT218 per desktop e GT215 mobile:
http://www.digitimes.com/news/a20090420PB205.html

roba di 40 ai 120$ al massimo, quindi un 25% in 5 mesi non è così difficile da raggiungere.
JohnPetrucci12 Maggio 2009, 18:35 #7
Originariamente inviato da: jdvd976
Si, campa cavallo....entro fine anno addirittura....NVidia conferma l´interesse per i 40 nm, ATI l´ha giá realizzata...non ci siamo NVidia...

Va bene dai, mica è una gara, trovo più importante le riduzioni di processo produttivo in ambito cpu che vga, quindi seppur necessari non è poi così indispensabile che ci sia una gara con 2 contendenti appaiati, se si distanziano di un semestre o qualcosa di più ci può stare.
imperatore_bismark13 Maggio 2009, 09:02 #8
Si, ma tutte le schede gt 2xx nn sono la nuova generazione di schede... sono solo riprogettazioni e adattamenti di quelle vecchie...percharità, sicuramente saranno ottime, per ogni fascia di prezzo, ma qua si vuole la nuova architettura, sia Ati che Nvidia, e nn si sa se ce la faranno! speriamo bene
Redvex13 Maggio 2009, 09:20 #9
Sarà forse verà che si riferisce alla 9400m ma è comunque il migliore chip video per netbook.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^