nVidia: risultati del primo trimestre fiscale

nVidia: risultati del primo trimestre fiscale

nVidia annuncia i risultati del primo trimestre fiscale e fa il punto sulla situazione dell'azienda

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:43 nel canale Schede Video
NVIDIA
 

nVidia Corporation ha pubblicato i risultati del primo trimestre fiscale 2004. A causa della debole situaizone del mercato e per altri diversi fattori, il reddito di nVidia per il periodo è calato di oltre 30 punti percentuali, se comparato nel medesimo periodo dello scorso anno. La compagnia è comunque stata in grado di fare profitto, ma il margine di guadagno è calato per problemi di vendita con i prodotti della linea GeForce FX.

Per il primo quarto fiscale del 2004 il reddito di nVidia è stato di circa 405 milioni di dollari, contro i quasi 583 milioni del medesimo periodo dello scorso anno. Durante la conferenza, i rappresentanti di nVidia hanno annunciato alcuni interessanti dettagli della situazione attuale dell'azienda.

Il margine di guadagno si è leggermente assottigliato arrivando al 31,3%, nonostante gli alti margini con nForce e XBOX. La quota di introito netto derivata dai prodotti venduti equivale a circa 166 milioni di dollari (sostanzialmente per via dei nuovi prodotti) e rappresenta 54 giorni di vendite. Il target di nVidia è 45-50 giorni di vendite. Il trimestre è stato particolarmente forte per quanto riguarda soluzioni mobile e per i prodotti della fascia professionale.

Per quanto riguarda i prodotti, con la completa produzione di tutti i modelli della linea GeForce FX, nVidia è attualmente in grado di consegnare circa 1,5 milioni di prodotti GeForce FX. Le vendite di chipset nForce sono salite dell 80% rispetto al trimestre precedente. Il market share di nVidia nel settore dei chipset è salito a quota 7% contro il 3% del trimestre precedente. I chip per XBOX costituiscono circa il 10% del totale del reddito.

Per il prossimo trimestre è attesa una crescita del reddito nell'ordine del 12-18%, parallelamente ad una attesa crescita delle vendite di chip per XBOX, di GPU e piattaforme nForce. Con probabilità il margine di guadagno calerà di circa due punti percentuali a causa di alcuni problemi con gli introiti della linea GeForce FX. Prevista una crescita nelle spese di circa 5%-10%. Le consegne per prodotti GeForce FX sono stimate nell'ordine dei tre milioni di unità.

Le dichiarazioni sui prodotti attuali sono abbastanza chiare: gli introiti provenienti dalla linea GeForce FX sono più bassi rispetto a quanto stimato e il CEO di nVidia ha dichiarato che NV30 non è stato un prodotto con scarso successo. E' imminente il lancio di NV35 che dovrebbe restituire all'azienda una posizione di leadership

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Wonder13 Maggio 2003, 12:07 #1
Non so se essere felice o triste
halduemilauno13 Maggio 2003, 12:20 #2
Originally posted by "Wonder"

Non so se essere felice o triste



su cerca di esser felice è passata(o passeràda 1.5 a 3 milioni di FX dal primo al secondo trimestre.con ottime possibilità di far ancora meglio nei successivi.
su sta su.
a presto.
Feanortg13 Maggio 2003, 13:48 #3
Staremo a vedere quanto la questione si riperquotera' sulle nostre tasche...
Cimmo13 Maggio 2003, 15:04 #4
"Per il primo quarto fiscale del 2004 il reddito di nVidia è stato di circa 405 milioni di dollari, contro i quasi 583 milioni del medesimo periodo dello scorso anno."

Ogni tanto andiamo nel futuro...
halduemilauno13 Maggio 2003, 15:07 #5
Originally posted by "Cimmo"

"Per il primo quarto fiscale del 2004 il reddito di nVidia è stato di circa 405 milioni di dollari, contro i quasi 583 milioni del medesimo periodo dello scorso anno."

Ogni tanto andiamo nel futuro...



l'anno fiscale 2004 è iniziato lo scorso febbraio.
halduemilauno13 Maggio 2003, 15:12 #6

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^