nVidia mantiene il comando nel settore desktop

nVidia mantiene il comando nel settore desktop

La casa californiana continua a detenere il maggior numero di quote di mercato nel settore di GPU per Desktop

di pubblicata il , alle 15:39 nel canale Schede Video
NVIDIA
 

Grazie ad una indagine condotta da Mercury Research è emerso che il market share di nVidia è tale da far mantenere alla società la posizione di leadership nel settore di processori grafici DirectX 9.0 per sistemi desktop.

Secondo i dati rilevati, le quote di mercato di nVidia sono rimaste stabili se comparate al trimestre precedente, attorno ad un valore del 64% circa. Le quote di mercato relative a tutti i processori grafici consegnati con supporto DX9.0 sono salite al 60%, grazie alla quota di 70% nel settore Value DirectX 9.0.

La scoietà pare aver perso qualche punto nel settore dei chipset integrati per desktop, passando da una quota del 7% ad una quota del 3% anche se i dati vanno considerati con molta attenzione. La ragione principale è da ricercarsi in un cambiamento di Mercury Research nell'elaborazione dei dati: il trimestre precedente sono stati rilevati 1,6 milioni di nForce MCP “Integrated Desktop 3D Chipsets”, sebbene molti di essi non avessero sottosistema video integrato. Questo trimestre nVidia ha consegnato 1,7 milioni di chipset, 600 mila dei quali con sistema video integrato.

Per quanto riguarda il settore Notebook, nVidia ha perso 9 punti dal trimestre precedente, nonostante abbia guadagnato il 4% su base annuale. Ricordiamo che questa settimana ATi ha annunciato di aver incrementato le proprie quote di mercato in questo settore dal 51% al 59%.

nVidia sta adottando una strategia che pur non consentendo una buona profittabilità, le permette comunque di mantenere la leadership per quanto riguarda le quote di mercato.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankie01 Agosto 2003, 15:44 #1
Eliminare un po' di bug dai chipset no???

io stavo per prendere Nforce, ma poi ho visto le discussioni sul forum...
metrino01 Agosto 2003, 15:48 #2
Nn mi risulta che l'Nforce 2 sia bacato, il primo di sicuro; se fai il confronto con VIA poi... sono anni che non tira fuori un chipset privo di bachi
KAISERWOOD01 Agosto 2003, 15:59 #3

metrino

facile paragonare una azienda che ha fatto solo 2 chipset con una che ne ha fatti migliaia.
La mobo con kt600 costa 60 euro senza iva e considerando che non ci devi mettere 2bachi per avere il massimo e pare che ha prestazioni = o simili, mi sembra un ottimo acquisto, soprattutto per chi vuole fare un passaggio a barton per passare ad athlon 64 in tempi + maturi.
KAISERWOOD01 Agosto 2003, 16:07 #4
da quando è uscito sto nforce 2 pare che nvidia è diventata il miglior produttore di chipset, quasi superiore ad intel!!
Le mobo con chispet nvidia quando erano uscite costavano un botto e soltanto adesso si trovano a prezzi abordabili, le concorrenti avranno sfornato chipset meno veloci ma altrettanto validi e molto + economici.
KAISERWOOD01 Agosto 2003, 16:14 #5
certo che se non c'era via con i suoi chipset vorrei sapere dove li mettevi gli atlhon prima....
Ravenflot01 Agosto 2003, 16:21 #6
Ma devo crederci ? Con tutti i modelli che ha fatto la ATi e tutti i giudizio "più performante la ATi di nVidia".... bah!
Lud von Pipper01 Agosto 2003, 16:32 #7
Beh, il 90% di vendite Nvidia sarà sulla Geffo 5200: una DX9 che non riuscirà mai a fare girare decentemente un gioco Dx9.

In quell'area del mercato ATI tiene le 9000/9200, che non saranno DX9, ma sicuramente vendono molto ma molto di più.

Vorrei fare un bel comfronto sulle vendite low cost di ATI e Nvidia è vedere come cambiano i valori...

Ci vuol poco a fare uscire da un sondaggio quello che ci si vuole leggere dentro.

Ok, Nvidia ha "Dimostrato" di detenre un vantaggio nel mercato DX9, ma "CUI (NDA) prodest" visto che l'unico modello passabile della marca americana è la 5900 che costa un botto e vende pochissimo?

LvP
luimana01 Agosto 2003, 16:38 #8
Concordo su tutto LvP.

Solo sul "quis" prodest avrei un po' da obiettare, starei su un più banale "cui" !!
WarDuck01 Agosto 2003, 17:28 #9
Io sono passato da poco ad nForce 2 (asus a7n8x deluxe, na favola) prima avevo KT266A (esente da bachi).

Tutti sti bachi io non li vedo, basta informarsi un po' e non buttarsi subito a capofitto nelle nuove piattaforme.
Ho letto che i vecchi drivers nForce2 sono stati modificati da Asus perché avevano problemi con il driver IDE. Non solo, pare che l'ultima release di drivers a distanza di mesi non abbia risolto il problema, e anzi, ha costretto nVidia a togliere il suo driver IDE dal pacchetto.

Per il resto mi trovo bene con i drivers forniti da Asus.
puleggiatendicinghia01 Agosto 2003, 17:51 #10
Mi è appena arrivata la 9700...Prima ero l'orgoglioso possessore d una Geffo2Gts,ma dopo i casini dell'nv30 mi son detto:vai con la Ati...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^