NVIDIA: la produzione è sotto controllo, presto alla luce una nuova soluzione

NVIDIA: la produzione è sotto controllo, presto alla luce una nuova soluzione

NVIDIA smentisce le indiscrezioni di mercato e annuncia l'arrivo in futuro una nuova soluzione con 512 stream processor

di pubblicata il , alle 09:40 nel canale Schede Video
NVIDIA
 

Il 2010 ha visto l'arrivo delle prime soluzione sviluppate sulla nuova architettura Fermi, la soluzione di NVIDIA in grado di supportare correttamente le DirectX 11 e prodotta a 40 nanometri. In ritardo rispetto alla concorrenza, la società Californiana si trova ora a dover colmare il tempo perso: in questo senso, NVIDIA sarebbe pronta a lanciare una nuova soluzione, caratterizzata dalla presenza di 512 stream processor.

Nonostante siano molti gli analisti che continuano ad affermare che GF100, la GPU che sta alla base delle nuove schede grafiche GTX 400, abbia seri problemi di resa produttiva soprattutto in virtù dell'estrema complessità, NVIDIA ha di recente affermato al noto sito Digitimes che tutto è sotto controllo.

Proprio in ottica resa produttiva, originariamente, la proposta top di gamma (GeForce GTX 480) era stata portata da 512 a 480 stream processor: secondo le recenti affermazioni di un portavoce societario, una soluzione con 512 stream processor sarebbe dietro l'angolo. A parlare è Drew Henry, General manager del GeForce business per NVIDIA: "NVIDIA non commenta in alcun modo prodotti non ancora annunciati. Comunque avremo modo di lanciare un nuovo chip con 512 stream processor in futuro".

Nonostante la scelta di abbassare il numero di stream processor presenti all'interno di GeForce GTX 480, tale soluzione, lanciata ufficialmente il 12 di Aprile scarseggia ancora sul mercato. Come abbiamo riportato in questa notizia, in occasione del prossimo Computex di Taipei, previsto per i primi giorni di Giugno, NVIDIA potrebbe inoltre presentare una nuova soluzione: si tratterebbe di una versione ulteriormente castrata di GF100, per utilizzare parte di quei chip prodotti male e altrimenti inutilizzati.

Secondo quanto riportato da alcuni analisti finanziari le rese per chip GF100/Fermi sono al momento comprese tra il 20 e il 30%, Drew Henry però smentisce: "Le rese di TSMC per il processo produttivo a 40 nanometri hanno incontrato le nostre aspettative e i rumor relativi ai nostri problemi di resa sono completamente falsi. Abbiamo la situazione sotto controllo".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

75 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lagunaloires28 Aprile 2010, 09:46 #1
"Situazione sotto controllo"
Sì e le Fermi le regalano al supermercato assieme ai detersivi...
cire92cry28 Aprile 2010, 09:47 #2
5123 Sarebbe bello

512 sp chissà se varrà la pena di farla uscire ...
Mp4e28 Aprile 2010, 09:48 #3
Errore a metà articolo... 512 stream processor, non 5123...:-)
pierpox28 Aprile 2010, 09:48 #4
La storia di Fermi e i suoi Cuda Cores,comincia a ricordarmi pericolosamente quella di Larrabee e le sue unità di calcolo x86,anche lì a consumo e calore mi pare di ricordare che nn si scherzava...
faber8028 Aprile 2010, 09:49 #5
come no, già a febbraio Huang balbettava a destra e a manca che "la produzione di Fermi va a gonfie vele"

dopo 7 mesi continua il marketing in mancanza d'altro, nascondendo un fallimento produttivo e progettuale, almeno con i 40nm. Vedremo l'anno prox. Bravo Huang, hai servito il mercato 2010 ad Ati.
Arnalde28 Aprile 2010, 09:52 #6
Ho capito perchè le gtx480 scarseggiano!
Gli vengono quasi tutti chip perfetti con 512sp, tranne una minima parte, che appunto sono destinati alle gtx480.
In realtà hanno i magazzini pieni di gtx490 pronte a invadere il mercato



Ma anche no.
ally28 Aprile 2010, 09:52 #7
...annunciare una versione a 512 potrebbe limitare ulteriormente le vendite...perchè acquistare una versione a 480?...ribadisco che nvida sta navigando a vista...ancora la roadmap per la serie completa di fermi latita...i denari si fanno nella fascia bassa e media del mercato e nelle soluzioni portabili...e di questi prodotti si ha avuto un leggero sentore con la 460 che altro non sarebbe se non un recupero di scarti di produzione dal costo troppo elevato per impensierire la concorrenza o avere margini decenti di guadagno...vediamo come si evolve la situazione...

...ciao Andrea...
Pat7728 Aprile 2010, 09:55 #8
Io sinceramente spero che non osino presentare a 40 nm una da 512sp, ragazzi già quella a 480 consuma e scalda da paura, più di una dual Amd, non oso immaginare questa eventuale top di gamma.
Senza contare i costi indiretti, alimentatore, case adeguato, pletoria di ventole, testate in primavera a full arrivano su banco a 96 gradi circa di media, queste che faranno?
Vertex28 Aprile 2010, 09:58 #9
Nvidia svegliatiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!

Sennò come faccio a comprarmi una HD 5850
Foglia Morta28 Aprile 2010, 10:02 #10
Mi pare scorretto distorcere il contenuto di una news presa da un altro sito:

Digitimes:

[I]Q: What are your comments on the rumors that Nvidia has blocked some graphics cores with problems on their GeForce 480/470 chips causing these chips to have less than 512 cores due to Taiwan Semiconductor Manufacturing Company's (TSMC's) low yields?

A: Nvidia does not comment on unannounced products; however, we have a chance to launch a graphics chip with 512 cores in the future.

TSMC's yields for its 40nm process has met our expectations and market rumors about the yields being lower than 20% are completely untrue. We currently have everything under control.[/I]

hwupgrade:

Secondo quanto riportato da alcuni analisti finanziari le rese per chip GF100/Fermi sono al momento comprese tra il 20 e il 30%, Drew Henry però smentisce: "Le rese di TSMC per il processo produttivo a 40 nanometri hanno incontrato le nostre aspettative e i rumor relativi ai nostri problemi di resa sono completamente falsi. Abbiamo la situazione sotto controllo".

Drew Henry ha smentito che gli yields siano inferiori al 20% , non che non siano tra il 20 e il 30%

relativamente all' intervista di Digitimes:

[I]Q: In the past year, due to demand for Nvidia products seeing a drop, Nvidia's close graphic card partner XFX has turned to also sell AMD graphics cards. Does Nvidia have any plans to strengthen the partnership with graphics card players?

A: I need to make two clarifications, one is that Nvidia's share of the graphics card market in the past six months has seen steady growth and did not drop.

Another one is that XFX is not a close partner of Nvidia and the company has a lot of partners such as Asustek Computer, Micro-Star International (MSI), Gigabyte Technology and Zotac that we are currently working closely with.[/I]

http://www.nvidia.com/object/pf_boardpartners.html

Figura nella lista dei principali partner di nVidia , perchè non lo eliminano dalla lista ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^