NVIDIA introduce Quadro FX Go 1400

NVIDIA introduce Quadro FX Go 1400

Nuova soluzione video per i notebook, specificamente pensata per l'abbinamento ad applicazioni open GL professionali

di pubblicata il , alle 17:37 nel canale Schede Video
NVIDIAQuadro
 

NVIDIA ha ufficialmente annunciato, nella giornata di ieri, una nuvoa soluzione video specifica per sistemi notebook. Il chip Quadro FX Go 1400, come il nome facilmente suggerisce, è pensato per l'utilizzo in sistemi notebook per grafica professionale Open GL.

Queste le caratteristiche tecniche della nuova soluzione:

  • Superscalar architecture
  • PCI Express bus
  • 256 MB 256-bit frame buffer
  • Rotated Grid FSAA
  • Shader Model 3.0;
  • 128-bit precision graphics pipeline
  • 32-bit per component floating point capabilities
  • 12-bit sub-pixel precision
  • PowerMizer 5.0
  • Hardware acceleration of video processing

NVIDIA_Quadro_FX.jpg

L'interno comunicato stampa è disponibile sul sito NVIDIA a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
fortschleichen03 Febbraio 2005, 18:11 #1
Effettivamente di un chip video professionale per notebook se ne sentiva la mancanza
Saturos03 Febbraio 2005, 18:30 #2
bello azz, si sa niente su case produttrici di
notebook in procinto di montarlo su qualche bestia?
Duncan03 Febbraio 2005, 19:08 #3
Dell M70 è già in vendita
Lucrezio03 Febbraio 2005, 19:15 #4
Battuto sul tempo... andate a vedere l'm70... una vera meraviglia!!!
nonikname03 Febbraio 2005, 19:20 #5

Effettivamente...

Effettivamente di un chip video professionale per notebook se ne sentiva la mancanza


Suppongo tu abbia ben chiaro il concetto di: "Mobile Workstation for Professional Application Users"...


Dell M70 è già in vendita


"Alienware offers a broad line-up of both desktop and mobile workstation solutions powered by NVIDIA Quadro GPUs. The NVIDIA Quadro FX Go1400 GPU helps Alienware deliver a truly capable workstation for professionals in every creative field in a conveniently mobile platform" ...anche se a listino non è ancora disponibile..
Motosauro03 Febbraio 2005, 19:27 #6
Per una ristretta cerchia di utenti penso che possa essere molto interessante: nel settore grafica professionale le quadro sono le migliori, senza voler andare su wildcat e co che cmq per portatile non ci sono.
fortschleichen03 Febbraio 2005, 19:29 #7
A parte il fatto che mobile workstation è una contraddizione in termini pensare di sfruttare minimamente in processore grafico del genere su uno schermo misero come quello che montano sui portatili non è altro che una barzelletta.
E poi x me un portatile deve essere leggero e con un elevata autonomia, altrimenti mi porto in giro barebone.
znick03 Febbraio 2005, 19:42 #8
A parte il fatto che mobile workstation è una contraddizione in termini pensare di sfruttare minimamente in processore grafico del genere su uno schermo misero come quello che montano sui portatili non è altro che una barzelletta.


io invece dico che si può collegare un simpatico monitor 23" esterno ogni volta che non si è in viaggio...
METATHRON03 Febbraio 2005, 23:16 #9

E' FINALMENTE MXM?

ma questa è finalmente una scheda video mxm, cioè può essere facilmente cambiata per upgradare il notebook in futuro? o è ancora la solita scheda fissa?
e poi tra meno di sei mesi intel non farà uscire un centrino ibrido 32-64 bit? allora uscirà una Dell M70 o M80 a 64 bit con scheda video mxm?
così cambio finalmente il mio Dell M50.....sbav....sbav...sbav

ciao

;-)))
Dias04 Febbraio 2005, 12:09 #10
Schermo misero dei portatili? Lol, missà che qui c'è qualcuno che non ha mai provato portatili professionali.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^