nVIDIA GeForce4 su Tom's Hardware

nVIDIA GeForce4 su Tom's Hardware

Tom's Hardware pubblica prima del tempo la recensione delle nuove schede video GeForce 4 : interessanti gli incrementi prestazionali.

di pubblicata il , alle 12:44 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForce
 

Tom's Hardware ha pubblicato, prima dell'annuncio ufficiale da parte di nVIDIA, la recensione della nuova serie di schede video GeForce 4. Le differenze rispetto alle "vecchie" GeForce3 Ti500 sono, a prima vista, limitate: un vertex shader aggiuntivo, frequenze della memoria e del core maggiori, migliorie nel sottosistema di ottimizzazione della banda (Light Speed Memory Architecture II), maggiore quantitativo di memoria video e supporto per dual monitor di default (nView).


Nell'immagine, una reference di GeForce4 Ti4600, il modello di punta

Per chi si fosse perso nei giorni precedenti i "rumors" sul nuovo prodotto di nVIDIA, di seguito riportiamo un breve elenco delle caratteristiche principali comuni alle schede GeForce 4 Ti, nome in codice "NV25":

  • 63 milioni di transistor (3 milioni in più rispetto al GeForce3)
  • processo produttivo a 0.15µ
  • Frequenza del core : da 225 a 300 Mhz
  • Bandwidth memoria: da 8 a 10,4 Gb/sec
  • Capacità elaborativa T&L da 75 a 100 mvertex/sec
  • 128 Mb memoria video
  • nFinite FX-II : l'evoluzione del vertex shader programmabile
  • Accuview Anti Aliasing
  • Light Speed Memory Architecture II: nuova versione del sistema per l'ottimizzazione della memory bandwidth
  • nView (Dual monitor)

La piattaforma utilizzata nei test prestazionali è basata sul processore Pentium 4 2,2 Ghz e scheda madre con chipset i850. Il sistema operativo utilizzato è Windows 98, e le risoluzioni prese in considerazione vanno da 1024x768 fino a 1600x1200 (tutte con profondità di colore di 32 bit). Di seguito ho voluto riportare i grafici relativi a due giochi, rispettivamente Giants e Max Payne. Il primo utilizza le DirectX 7.0, mentre il secondo beneficia della versione 8.0 della stessa API.

Il miglior supporto per l'nFinite FX delle Direct X 8.0 sembra piuttosto evidente : considerando la GeForce3 Ti500 e la GeForce4 Ti4600, in Giants (DX7) si ha un incremento del 10% circa, mentre in Max Payne (DX8) del 30% circa.

Come fatto notare nelle conclusioni di Tom, nonostante non siano state apportate eccessive migliorie tecnologiche è evidente un incremento medio di prestazioni rispetto alla serie GeForce 3.

Prima di trarre conclusioni vi consiglio di leggere per intero l'articolo a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Burner198206 Febbraio 2002, 12:41 #1
Credo che ATI incominci a tremare!
Credo che non basterà la 8500 potenziata...
Speriamo che questo faccia uscire in netto anticipo l'R300!!!!!!
sidew06 Febbraio 2002, 13:01 #2
Leggendo l'articolo si vede che la Gf4Mx e' chiaramente una sola...
Molto meglio una Gf3ti200 a pari prezzo

Nulla da eccepire per il fratello maggiore.
aesir06 Febbraio 2002, 13:04 #3
A proposito di ATI (che dovrebbe cominciare a tremare) faccio notare che una gf4ti4600 costa il doppio di una radeon 8500, una gf4ti4400 il 50% in più, secondo me una 8500 potenziata per ora basta e avanza (purchè costi meno di una gf4ti4400), la gf4 poi non è quel mostro di innovazione ma è solo una gf3 pompata. In altri termini la gf4 NON è un buon investimento e personalmente se dovessi comprarmi ora (a tutti i costi) una scheda comprerei una gf3 oppure un radeon8500, oppure aspetterei tranquillo.
CIAO
ambik06 Febbraio 2002, 13:04 #4
Originariamente inviato da sidew
[B]Leggendo l'articolo si vede che la Gf4Mx e' chiaramente una sola...
Molto meglio una Gf3ti200 a pari prezzo

Nulla da eccepire per il fratello maggiore.


Dipende dal prezzo della Geffo4MX :-)
La geffo 4 MX 460 mi sembra abbastanza buona.. se costa 200k e' un affarone ^^
Supersubway06 Febbraio 2002, 13:21 #5
Mah... ATI ha dato la fregatura a tutti quelli che l'hanno comprata in questi ultimi giorni/settimane. I driver tanto attesi non ci sono ancora, mentre le nuove ati, con ram a 128mb anzichè a 64, costeranno come le 64...
Le gef4mx mi sanno di inculata solo in parte. La 440 va più di un titanium, la 460 forse conviene meno, meglio le gef4ti.
Le innovazioni in parte ci sono... ma è la potenza a far godere... ormai bisogna giocare in 1600, quando vedo i giochi in 800... mamma che schifo!! :-D
Cosimo06 Febbraio 2002, 13:39 #6
Vi avete fissato che i moduli di memoria assomigliano a quelli RDRAM? Quadrati è piccoli. Tipi di Package diverso?
csteo06 Febbraio 2002, 13:51 #7
Quello che non capisco è perche le mx sono cosi lente ,la 460 cime caratteristiche dovrebbe essere uguale ad una ti500!!!!
SENTINELLA06 Febbraio 2002, 14:27 #8
Il salto di qualità vero e proprio nVidia lo farà con il prossimo Ge Force (a settembre - ottobre). Ci saranno in quel progetto novità davvero interessanti.
Florio06 Febbraio 2002, 14:47 #9
Si infatti nvidia ha sempre seguito una politica del tipo: primo chip con migliorie tecnologica, secondo uguale al primo ma pompato. COsì ha fatto con le TNT (32bit) gf1/2(t&l) gf3/4(t&l programmabile).
Per ora sono convinto che la rad8500 sia la scelta migliore, sopratutto per il prezzo che è ecisamente minore rispetto alla gf4.
Se solo rad 8500 avesse driver decenti...allora si che nvidia si metterebbe a fare schede a prezzi decenti! Ma ancora non sfruttano la radeon1, quindi...
Florio06 Febbraio 2002, 14:53 #10
Dimenticavo, cercate di vedere dove trovare il demo codecreatures, è bellissimo, molto più di nature
Link ad immagine (click per visualizzarla)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^