NVIDIA GeForce Maxwell integrerà unità ARM general purpose

NVIDIA GeForce Maxwell integrerà unità ARM general purpose

Sarà Maxwell il primo prodotto NVIDIA ad integrare core ARM all'interno delle GPU sviluppate dall'azienda californiana

di pubblicata il , alle 09:41 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForceARM
 

NVIDIA integrerà core con architettura ARM general purpose in GPU della famiglia Maxwell, questo è quello che ha rivelato un portavoce societario nel corso di una intervista. Le soluzioni della famiglia Maxwell rappresenteranno la prima implementazione reale del progetto Denver di NVIDIA, e saranno la prima APU (accelerated processing unit) dell'azienda Californiana.

"La generazione Maxwell sarà il primo prodotto del progetto Denver che arriverà al consumatore finale. Questo rappresenta un grande investimento peer noi, anche solo per le licenze di design", ha affermato Mike Rayfield, general manager delle soluzioni mobile per NVIDIA, nel corso di una intervista rilasciata ad Hexus disponibile a questo indirizzo.

Il progetto Denver di NVIDIA indica l'approccio di cui ha parlato, a grandi linee, il CEO dell'aziende nal corso del CES di Las Vegas chiuso poche settimane fa. Di fatto NVIDIA andrà ad integrare all'interno delle proprie GPU core ARM.

NVIDIA Maxwell, qualora la roadmap venisse confermata, sarà lanciato nel 2013, come avevamo riportato nel corso della nostra copertura del GTC 2010. Se tutto andasse come previsto, la nuova soluzione sarà sviluppata con processo produttivo a 20 nanometri. Le migliorie architetturali, secondo le prime previsioni, saranno in grado di garantire una potenza di calcolo pari a 14-16 GFLOPS in doppia precisione per watt.

"Tra oggi e Maxwell, andremo ad introdurre virtual memory, pre emption e la possibilità alla GPU di gestire in modo autonomo i processi, in modo da non bloccare la CPU e non dipendere quindi direttamente da questo componente. Questo consentirà al GPU computing di raggiungere un nuovo livello", ha affermato Jen-Hsun Huang, CEO di NVIDIA nel corso del GTC.

Al momento mancano comunque molti dettagli circa lo sviluppo di Maxwell e come, all'atto pratico, i core ARM troveranno posto all'interno dell'architettura NVIDIA.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor20 Gennaio 2011, 09:47 #1
io non capisco: prima CPU e GPU erano unità ben distinte, ciascuna con il proprio compito. Poi si è presentata la soluzione "integrata" in cui entrambe convivono su un unico chip. Però nel frattempo le GPU hanno cominciato a fare (meglio) alcuni lavori che prima erano appannaggio delle CPU. Intanto hanno visto che le GPU sono sì più veloci, ma che per certe cose la CPU è meglio. Allora stanno facendo le GPU con integrata una CPU (non x86 ma Arm).
boh...
Fray20 Gennaio 2011, 09:51 #2
il "Fusion" di nvidia?
Simedan198520 Gennaio 2011, 09:53 #3
Originariamente inviato da: Paganetor
io non capisco.....


Mia modesta opinione ...la vedo molto semplice !Nvidia non avrà mai una cpu x86,ma con l'annuncio che windows 8 girerà anche su arm ,i verdi stanno pensando bene di creare qualcosa (un tutt'uno) di molto potente !!Diciamo una cpu-gpu nativa a livello hardware non software ,applicabile ad ogni operazione che il pc fa(non solo pensata per alcuni programmi come succede adesso)!!
Così da sfruttare appieno la potenza elaboratrice di una gpu
iorfader20 Gennaio 2011, 10:17 #4
Originariamente inviato da: Simedan1985
Mia modesta opinione ...la vedo molto semplice !Nvidia non avrà mai una cpu x86,ma con l'annuncio che windows 8 girerà anche su arm ,i verdi stanno pensando bene di creare qualcosa (un tutt'uno) di molto potente !!Diciamo una cpu-gpu nativa a livello hardware non software ,applicabile ad ogni operazione che il pc fa(non solo pensata per alcuni programmi come succede adesso)!!
Così da sfruttare appieno la potenza elaboratrice di una gpu


è quel molto potente che mi preoccupa
mircocatta20 Gennaio 2011, 10:34 #5
nell'articolo si parla della linea GeForce, ma non è quest'ultima quella dedicata al gaming ? lato che non viene menzionato nell'articolo, e anche giustamente, visto che questa integrazione a detta del CEO Nvidia migliora le performance in doppia precisione, cioè calcoli che non interessano i videogiochi..
errore nel titolo o c'è altra carne al fuoco?
Gnubbolo20 Gennaio 2011, 10:38 #6
Originariamente inviato da: Paganetor
io non capisco:
boh...

anche alu e controller della memoria, bus e registri erano elementi distinti 50 anni fa nel computer di von neumann..
dato che sei niubbo ti faccio una spiegazione terra terra:
devi comprendere che se una applicazione usa numeri interi senza salti condizionali, e il problema puo' essere spezzettato in tanti sottoproblemi, è meglio avere tante unità molto semplici, viceversa se i salti spezzano il flusso di esecuzione unitamente all'uso di di numeri in virgola mobile allora è necessario un processore general purpose.
demon7720 Gennaio 2011, 10:38 #7
Confusione...
cioè: adesso Nvida mette dentro alla scheda video, assieme alla GPU anche una CPU Arm..

Lasciando perdere la stori X86 o meno, non capisco cosa deve o potrebbe fare quella CPU.
Alla fine ci sono già 4 o sei core x86 della cpu principale..
birmarco20 Gennaio 2011, 10:38 #8
Interessante! Ecco qualcosa di intelligente! Quando anche il software deciderà di muoversi verso il GPU computing allora si che ci sarà potenza in abbondanza per tutti! in ogni caso 16GFLOP per W in doppia precisione non mi sembra tantissimo... o meglio la GTX580 è da 300W --> 16GF*300W = 4,8TF ma la GTX580 arriva a ben 12GF, molto più del doppio...
Donbabbeo20 Gennaio 2011, 10:39 #9
Originariamente inviato da: mircocatta
nell'articolo si parla della linea GeForce, ma non è quest'ultima quella dedicata al gaming ? lato che non viene menzionato nell'articolo, e anche giustamente, visto che questa integrazione a detta del CEO Nvidia migliora le performance in doppia precisione, cioè calcoli che non interessano i videogiochi..
errore nel titolo o c'è altra carne al fuoco?


Avete presente quando si ha una scheda video troppo potente e si dice che si è "Cpu limited"? Ecco, io ho pensato che potesse essere un sistema per mitigare/risolvere tale problema.
birmarco20 Gennaio 2011, 10:41 #10
Originariamente inviato da: demon77
Confusione...
cioè: adesso Nvida mette dentro alla scheda video, assieme alla GPU anche una CPU Arm..

Lasciando perdere la stori X86 o meno, non capisco cosa deve o potrebbe fare quella CPU.
Alla fine ci sono già 4 o sei core x86 della cpu principale..


ma la gestione della GPU è da parte della CPU e la GPU deve sempre appoggiarsi alla CPU anche per semplici compiti. Se fosse in grado di farli da se ne guadagnerebbe molto in prestazioni. Già con gli unified shader che si autoprogrammano in base alle necessità si è fatto un salto prestazionale. Ora se ne sta per fare un altro...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^