NVIDIA: Demo che confuta le teorie dei complottisti sulla Luna ora in Ray Tracing

NVIDIA: Demo che confuta le teorie dei complottisti sulla Luna ora in Ray Tracing

La nuova Demo è stata mostrata in occasione del keynote di Jensen Huang a GTC Europe lo scorso 10 ottobre

di pubblicata il , alle 18:41 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForce
 

NVIDIA aveva realizzato questa demo all'epoca dell'annuncio di Vxgi, con l'obiettivo di confutare le teorie complottiste a proposito della veridicità dello sbarco lunare dell'Apollo 11. Adesso la Demo è stata rifatta sfruttando la maggiore precisione nel rendering della luce consentita dalla tecnologia NVIDIA RTX e dal Ray Tracing.

"Sono trascorsi quasi cinquant'anni dall'allunaggio dell'Apollo 11, il quale ha suscitato dei sospetti e portato qualcuno a pensare che sia stata una messinscena", si legge tra le note che accompagnano il filmato su YouTube. "Quattro anni fa, utilizzando la tecnologia Maxwell, NVIDIA ha affrontato la controversia mostrando come sarebbe stato impossibile creare un simile set cinematografico".

In altre parole, sarebbe stato impossibile ricreare così fedelmente le condizioni di illuminazione sulla Luna. La nuova Demo in Ray Tracing, che ricordiamo essere processato in hardware dalle nuove GeForce basate su architettura Turing, è stata mostrata per la prima volta da Jen-Hsun "Jensen" Huang, CEO di NVIDIA, durante il GTC Europe, svoltosi qualche giorno fa a Monaco.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LukeIlBello16 Ottobre 2018, 19:39 #1
Mamma mia i complotti sulla terra piatta e sul lunaggio fake mi fanno impazzire
gente che non sa scrivere 2 parole di fila senza fare errori orto/grammaticali, senza inserire punteggiature, insomma manifestando la più buia ignoranza già nello scrivere, che opera sentenze sul mondo scientifico

non so se avete mai visto i deliri di un tizio su youtube, non faccio il nome perchè non voglio dargli pubblicità, comunque molto famoso tra i detrattori della scienza ufficiale, ebbene questo qui dice un sacco di puttanate per guadagnare click, quindi probabilmente "ci fa", ma se si leggono i commenti della gente che ce crede viene da piangere
xxxyyy16 Ottobre 2018, 20:31 #2
Tra complottisti e Nvidia non so chi è peggio...
sertopica17 Ottobre 2018, 06:24 #3
L'unica cosa che ancora sembra inscenata e' sto rtx, visto che ancora non si puo' provare manco con una tech dmeo.
Ratberg17 Ottobre 2018, 18:41 #4
Originariamente inviato da: xxxyyy
Tra complottisti e Nvidia non so chi è peggio...


I complottisti! O complottari! I Napalm51 di turno... sono peggio!

Fatti non foste a viver come bruti...
Scarfatio17 Ottobre 2018, 19:33 #5
Originariamente inviato da: xxxyyy
Tra complottisti e Nvidia non so chi è peggio...


Te lo domandi pure... Nvidia ovvio
GiGBiG19 Ottobre 2018, 10:42 #6
Originariamente inviato da: sertopica
L'unica cosa che ancora sembra inscenata e' sto rtx, visto che ancora non si puo' provare manco con una tech dmeo.


Senza hardware come caspita fai a testare una tech demo di RTX?!


La mia top-ten delle sparate più grosse si aggiorna, grazie.
peronedj20 Ottobre 2018, 14:21 #7
Originariamente inviato da: GiGBiG
Senza hardware come caspita fai a testare una tech demo di RTX?!


La mia top-ten delle sparate più grosse si aggiorna, grazie.


beh in realtà l'hardware c'è, ma ancora non sono riuscito a trovare nemmeno una delle demo mostrate in conferenza...
GiGBiG20 Ottobre 2018, 21:35 #8
Originariamente inviato da: peronedj
beh in realtà l'hardware c'è, ma ancora non sono riuscito a trovare nemmeno una delle demo mostrate in conferenza...


Complimenti per l'acquisto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^