NVIDIA amplia la famiglia GeForce 600, aggiugendo soluzioni OEM

NVIDIA amplia la famiglia GeForce 600, aggiugendo soluzioni OEM

NVIDIA presenta tre nuove schede video destinate al mondo OEM. Proposte basate su Kepler, ma anche su Fermi che vanno a complicare ulteriormente il mercato

di pubblicata il , alle 08:31 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForce
 

Nonostante manchi un annuncio ufficiale a riguardo, come sempre avviene per le proposte destinate al mondo degli OEM, NVIDIA aggiorna però il proprio sito internet, fornendo le specifiche. Ed è così che negli ultimi giorni sono comparse nuove proposte, caratterizzate dalla presenza di GPU Kepler ma anche Fermi. I nuovi modelli, presenti in 5 varianti, prendono il nome di GT 645, 640 e GT 630. Queste le caratteristiche tecniche.

  GT 645 GT 640 GT 640 GT 640 GT 630
Stream proccessors 288 384 144 384 384
ROPs 24 16 16 16 16
TMU 48 32 24 32 32
Core clock 776MHz 950MHz 720MHz 797MHz 875MHz
Shader clock 1552MHz 950MHz 1440MHz 797MHz 875MHz
Memory clock 3828MHz 5000MHz 1782MHz 1782MHz 1782MHz
tipo di memoria GDDR5 GDDR5 DDR3 DDR3 DDR3
Bus di memoria 192 bit 128 bit 192 bit 128 bit 128 bit
quantitativo di memoria 1GB 1/2GB 1,5/3GB 1/2GB 1/2GB
GPU GF114 GK107 GF116 GK107 GK107
TDP 140W 75W 75W 50W 50W
Processo produttivo 40nm 28nm 40nm 28nm 28nm

Ci troviamo di fronte a soluzioni che ricalcano le stesse specifiche tecniche della serie GeForce 600 Mobile e destinata, pertanto, al mondo dei portatili. Così come per la controparte per notebook, anche per i nuovi modelli offerti per il mondo desktop, NVIDIA ha deciso di mischiare GPU Fermi prodotte a 40 nanometri con GPU Kepler prodotte invece a 28 nanometri: i nomi però non saranno differenti.GT 645 si presenta com un aggiornamento di GF114, proposta già vista in commercio: la scheda in questione sarà dotata di 288 core, affiancati da un bus di memoria da 128 bit. La bandwidth dichiarata per questa scheda, pari a 91,9 GB/s, fa però pensare che il bus di memoria possa essere in realtà di 192bit, si tratterebbe quindi di un errore di battitura da parte di NVIDIA stessa.

GT640

La seconda scheda, GT640, comincia a rendere meno chiare le carte in tavola: la soluzione è infatti presente sia nella versione con GK107, GPU Kepler con 384 core cui vengono affiancate memorie di tipo GDDR5, sia nella versione con GF116, GPU Fermi con 144 core cui vengono affiancate memorie di tipo DDR3. Vi è poi una terza proposta, sempre basata su GK107 ma con memorie di tipo DDR3.

GT640

L'ultima scheda è GT 630, proposta sempre basata su GPU GK107 cui vengono affiancate memorie di tipo DDR3: le specifiche rivelano, in modo piuttosto bizzarro, una frequenza di funzionamento superiore del 10% rispetto alla controparte GT 640, mentre la bandwidth rimane invariata.

Analizzando le specifiche e il posizionamento sul mercato, una considerazione viene prima di tutte: se NVIDIA intende andare a complicare in modo drammatico il mercato OEM, questa è sicuramente la strada giusta. Così come è difficile orientarsi nel mondo delle GPU mobile, la stessa cosa succede oramai anche sul mondo desktop OEM.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Tedturb027 Aprile 2012, 08:43 #1
se ne sentiva proprio la mancanza..
bonzoxxx27 Aprile 2012, 08:46 #2
si si, non vedevo l'ora...
kuru27 Aprile 2012, 09:37 #3
Mah... una low profile da 75w più potente possibile servirebbe pure, bisognerebbe fare un po' di chiarezza, dare un solo nome per una sola scheda, e magari non riciclare i chip della precedente serie.
hermanss27 Aprile 2012, 10:00 #4
Corro subito ad acquistarle
calabar27 Aprile 2012, 10:07 #5
Ma dai... 3 schede con lo stesso nome, 640, ma due architetture differenti. Siamo sicuri non ci sia un errore nella tabella?
Inoltre il cambio di architettura con l'aumento di stream processor può portare ancora più confusione in chi non segue questo mercato.
Certo, si tratta di schede per OEM, però non è così raro per me dover valutare un preassemblato per un eventuale acquisto, anche se non da parte mia.
Fabio98527 Aprile 2012, 11:04 #6
Andrò contro corrente, ma a mio avviso non sono assolutamente male, o meglio, erogano una potenza superiore a ps360 (ho un portatile con gt 630m 96 stream quindi meno potente rispetto a queste e gioco a dettagli medio-alti/alti a tutto, diablo 3 beta tutto al max), quindi considerato che tutti i giochi sono porting, chi magari ha poche disponibilità economiche può tranquillamente con 50 euro o meno (quanto costeranno) giocare a tutti i titoli senza problemi, ovvio senza ubersampling e risoluzioni altissime..ma 720p li reggono tranquillamente...
Jones D. Daemon27 Aprile 2012, 11:39 #7
@Fabio985: software, creatura sconosciuta...se fosse come dici tu con una HD6870 si giocherebbe tranquillamente con 3 monitor ciascuno a 1920x1080 MSAA MLAA Tessellation e chi piu ne ha piu ne metta, purtroppo a volte anche con una HD6950 o su di li, arrivando alle HD7900 a alla GTX680 non riesci a fare una cippa, stuttering, artefatti degni della Marvel, cali di fps mostruosi...le console oramai se paragonate a un pc gaming hanno una potenza ridicola, ma a volte il software dei giochi è talmente scritto male che restituisce quei risultati...in pratica è come se una Panda sorpassasse una Ferrari, perchè alla Ferrari è legata un'ancora al posteriore. Poi scusa, comprarsi e assemblarsi un pc per giocare con una qualita console che senso ha? Dal pc voglio il massimo, altrimenti me ne sbatto scarto una 360 infilo il disco et voila...
-Maxx-27 Aprile 2012, 12:34 #8
Originariamente inviato da: Jones D. Daemon
@Fabio985: software, creatura sconosciuta...se fosse come dici tu con una HD6870 si giocherebbe tranquillamente con 3 monitor ciascuno a 1920x1080 MSAA MLAA Tessellation e chi piu ne ha piu ne metta, purtroppo a volte anche con una HD6950 o su di li, arrivando alle HD7900 a alla GTX680 non riesci a fare una cippa, stuttering, artefatti degni della Marvel, cali di fps mostruosi...le console oramai se paragonate a un pc gaming hanno una potenza ridicola, ma a volte il software dei giochi è talmente scritto male che restituisce quei risultati...in pratica è come se una Panda sorpassasse una Ferrari, perchè alla Ferrari è legata un'ancora al posteriore. Poi scusa, comprarsi e assemblarsi un pc per giocare con una qualita console che senso ha? Dal pc voglio il massimo, altrimenti me ne sbatto scarto una 360 infilo il disco et voila...


Beh, contando che con un computer hai una versatilità di impiego elevata (oltre al gaming), il senso ce l'ha eccome...
Jones D. Daemon27 Aprile 2012, 14:00 #9
Ma cosi te lo precludi a priori il gaming...
Snickers27 Aprile 2012, 14:41 #10
Beh, una GT640 da usare per Physix non la vedo così malvagia, no?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^