NVIDIA Ampere: alcune previsioni sulle future GPU attese per il 2020

NVIDIA Ampere: alcune previsioni sulle future GPU attese per il 2020

Debutto inizialmente per le versioni destinate ai professionisti e nel corso dell'estate anche nelle declinazioni GeForce 3000 per i videogiocatori: questo il previsto rullino di marcia delle schede video NVIDIA di nuova generazione con GPU Ampere

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForceAmpereTuring
 

Sono apparse online negli ultimi giorni alcune indiscrezioni che indicano per la primavera 2020 il periodo di presentazione, da parte di NVIDIA, delle prime schede basate sulla nuova generazione di architettura video. Il nome in codice utilizzato è quello di Ampere, proposta che per la prima volta vedrà l'utilizzo di tecnologia produttiva a 7 nanometri in soluzioni dell'azienda americana.

Non conosciamo le caratteristiche tecniche specifiche di questa proposta: è facile prevedere una superiore efficienza energetica rispetto alle GPU della famiglia Turing attualmente in commercio in virtù dell'utilizzo di una tecnologia produttiva più sofisticata. Non solo: con Ampere ci si attende un balzo in avanti delle prestazioni con giochi sia utilizzando la tradizionale rasterizzazione sia in abbinamento alle tecniche di Ray Tracing, il cui supporto hardware è stato introdotto da NVIDIA proprio con le schede GeForce RTX basate su architettura Turing.

Un debutto delle schede Ampere previsto per la primavera 2020 coinciderebbe con un periodo di meno di 2 anni dal debutto delle prime proposte della famiglia Turing, presentate da NVIDIA a metà di agosto 2018 in concomitanza con il Gamescom di Colonia. Un arco di tempo, quello dei 24 mesi, che storicamente ha sempre distanziato il debutto di due distinte architetture di GPU dell'azienda americana.

Quando vedremo al debutto le proposte Ampere? GLi scenari plausibili sono a nostro avviso due:

  • per le proposte professionali della famglia Tesla e Quadro NVIDIA utilizza in genere il proprio GTC, GPU Technology Conference; l'edizione 2020 si terrà a San Jose dal 22 al 26 marzo 2020. Sarà presumibilmente quella la cornice scelta per la prima introduzione ufficiale dell'architettura Ampere, rivolta in quel contesto al mondo dei professionisti e dei data center
  • a seguire, con l'approssimarsi dell'estate, NVIDIA presenterà le proposte Ampere della famiglia GeForce destinate ai videogiocatori. Il nome dovrebbe essere quello di GeForce 3000, con le proposte top di gamma che saranno le prime a venir presentate sul mercato. In questo caso le opzioni a disposizione per NVIDIA sono il Computex  di Taipei a inizio giugno, l'E3 di Los Angeles un paio di settimane dopo oppure il Gamescom di Colonia alla metà del mese di agosto. Altra alternativa, per l'azienda americana, quella di annunciare le proprie nuove schede in un contesto svincolato da altri eventi gestendone uno in proprio.

E' possibile che NVIDIA scelga proprio l'E3 di Los Angeles quale cornice di annuncio delle schede GeForce 3000, visto il grande coinvolgimento degli sviluppatori di giochi e dei videogiocatori in generale in questo evento. L'E3 del resto sarebbe la cornice ideale per mostrare i passi in avanti fatti con il Ray Tracing grazie alle innocazioni introdotte nell'architettura Ampere.

Di certo NVIDIA annuncerà inizialmente le schede di fascia più alta, quelle che andranno a prendere il posto attualmente occupato da GeForce RTX 2080Ti, GeForce RTX 2080 Super e GeForce RTX 2070 Super. Solo in un secondo tempo verrà dato spazio alle soluzioni di fascia mainstream, seguendo le stesse dinamiche che l'azienda americana segue abitualmente al debutto di una nuova famiglia di prodotti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ninja75013 Novembre 2019, 11:48 #1
vediamo se anche sto giro si inventano una fascia nuova
nickname8813 Novembre 2019, 12:38 #2
Delle previsioni ce ne facciamo poco.
Che comincino a tirare fuori almeno gli ES con test ludici nero su bianco.
O ancora meglio che rifilino una data ufficiale per il lancio.
Gringo [ITF]13 Novembre 2019, 12:39 #3
Questa volta i giocatori saranno 3 in campo e "Sole" 512 Unità Unificate di Intel, sembra facciano le stesse prestazioni di una RTX2080 rendering hardware compreso.... e in teoria non è la TOP di gamma.
nickname8813 Novembre 2019, 12:43 #4
Originariamente inviato da: Gringo [ITF]
Questa volta i giocatori saranno 3 in campo e "Sole" 512 Unità Unificate di Intel, sembra facciano le stesse prestazioni di una RTX2080 rendering hardware compreso.... e in teoria non è la TOP di gamma.

Che Intel abbia raggiunto una 2080 liscia in un benchmark in primis sono solo voci, in secondis se c'è riuscita solo ora è un epic fail totale visto che la 2080 non è lontana dal pensionamento e per terza cosa dubito che il supporto giochi all'interno dei drivers + l'ottimizzazione da parte delle SH per un architettura tutta nuova e ancora oggi mai vista da nessuno sia matura.
eureka8513 Novembre 2019, 12:52 #5
dipenderà dai prezzi e dalla differenza in prestazioni rispetto alla generazione precedente. Sarebbe tempo che dimezzassero i listini la bolla Mining è finita. Speriamo
nickname8813 Novembre 2019, 12:57 #6
doppio
nickname8813 Novembre 2019, 12:57 #7
Originariamente inviato da: eureka85
dipenderà dai prezzi e dalla differenza in prestazioni rispetto alla generazione precedente. Sarebbe tempo che dimezzassero i listini la bolla Mining è finita. Speriamo


Dimezzamento ? Mi sembra un tantino esagerato
Una 3080Ti a 500 euro ? La comprerei subito.
300013 Novembre 2019, 14:40 #8
Quando si tornerà a qualcosa di sensato?
- la 3080 dovrebbe prendere il posto della 2080Ti = 600€ (fascia Ti che semplicemente dovrebbe sparire)
- la 3070 dovrebbe prendere il posto della 2080 = 400€
- la 3060 dovrebbe prendere il posto della 2070 = 200€
- la 3050 dovrebbe prendere il posto della 2060 = 100€
Goofy Goober13 Novembre 2019, 14:44 #9
Originariamente inviato da: eureka85
dipenderà dai prezzi e dalla differenza in prestazioni rispetto alla generazione precedente. Sarebbe tempo che dimezzassero i listini la bolla Mining è finita. Speriamo


sicuramente 3080Ti a 1.999 euro.

Originariamente inviato da: 3000
Quando si tornerà a qualcosa di sensato?
- la 3080 dovrebbe prendere il posto della 2080Ti = 600€ (fascia Ti che semplicemente dovrebbe sparire)
- la 3070 dovrebbe prendere il posto della 2080 = 400€
- la 3060 dovrebbe prendere il posto della 2070 = 200€
- la 3050 dovrebbe prendere il posto della 2060 = 100€


ovviamente mai se continuano a venderne.
ninja75013 Novembre 2019, 14:46 #10
Originariamente inviato da: 3000
Quando si tornerà a qualcosa di sensato?
- la 3080 dovrebbe prendere il posto della 2080Ti = 600€ (fascia Ti che semplicemente dovrebbe sparire)
- la 3070 dovrebbe prendere il posto della 2080 = 400€
- la 3060 dovrebbe prendere il posto della 2070 = 200€
- la 3050 dovrebbe prendere il posto della 2060 = 100€


con nvidia?

Originariamente inviato da: Goofy Goober
sicuramente 3080Ti a 1.999 euro.


probabile anzi quasi certo

sempre che non escano per i primi dell'anno 5800 e 5900 della controparte

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^