NVIDIA: alle GPU di fascia alta corrispondono i migliori rapporti uccisioni/morti nei giochi

NVIDIA: alle GPU di fascia alta corrispondono i migliori rapporti uccisioni/morti nei giochi

NVIDIA ha condotto uno studio, che ha ovvie finalità pubblicitarie, secondo il quale i giocatori che ottengono i migliori risultati nei titoli competitivi sono i giocatori che si dotano di GPU di fascia alta e di hardware prestazionale

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForce
 

NVIDIA ha pubblicato i risultati di uno studio su come la tecnologia può aiutare i giocatori a ottenere prestazioni migliori. I dati supportano i trend che ci si aspetterebbe - ciò che il 99% dei giocatori professionisti sa – e cioè che i frame rate più elevati aiutano i tempi di reazione e le prestazioni competitive. "Mentre è ben chiaro quanto le GPU e frame rate più elevati possano migliorare il tempo di reazione dei giocatori, eravamo interessati a scoprire come questo potesse tradursi in una maggiore competitività nei giochi battle royale per il giocatore medio" si legge nel comunicato stampa di NVIDIA. "Abbiamo esaminato la media di uccisioni/morti del giocatore medio nei migliori giochi battle royale relativi alla loro GPU e stiamo condividendo i nostri risultati con la community".

I dati indicano che i giocatori che giocano con GPU di fascia alta con monitor ad alta frequenza di aggiornamento hanno un rapporto U/M significativamente più alto rispetto ai giocatori che giocano con GPU di fascia bassa con monitor a 60 Hz. Per i Battle Royale, 60 FPS e Hz non bastano più, secondo lo studio di NVIDIA. Se si vuole essere competitivi in ​​questi giochi, si deve ottimizzare il sistema in modo che sia in grado di erogare almeno 144 FPS e associarlo a un monitor ad alta frequenza di aggiornamento.

NVIDIA GeForce Battle Royale

Secondo NVIDIA, il 99% dei Pro Player di titoli Battle Royale usa monitor almeno a 144 Hz, mentre il 30% è già passato alle soluzioni a 240 Hz. Inoltre, disporre di una GPU di fascia alta permette di contenere le latenze, perché ovviamente la reattività di ciò che viene visualizzato a schermo è minore, e priva di compromissioni all'immagine, all'aumentare della potenza della scheda video.

Stando ai dati di NVIDIA, il rapporto uccisioni/morti a PUBG e Fortnite può aumentare anche del 53% con una GeForce RTX 20xx rispetto a una GeForce GTX 6xx. Inoltre, il divario tra gli utenti di GeForce GTX 1050 / Ti e gli utenti di GeForce GTX 1080 / Ti aumenterebbe all'aumentare delle ore dedicate al gioco. Questo confermerebbe, secondo NVIDIA, che i giocatori più bravi sono quelli che traggono i maggiori benefici dagli hardware con le migliori prestazioni.

NVIDIA GeForce Battle Royale

Le GPU di fascia alta aumentano di per sé la fluidità del gioco e la reattività, ma solamente congiuntamente a un monitor con refresh rate elevato, ovvero che sia in grado di visualizzare il prima possibile il più recente frame renderizzato dalla GPU, si dispiega il massimo potenziale dell'hardware. NVIDIA ha quindi studiato i rapporti uccisioni/morti di giocatori dotati di GPU GeForce GTX serie 10 e GeForce RTX serie 20 con monitor con refresh rate differenti, da 60 Hz, 144 Hz e 240 Hz. Secondo la seguente tabella, tra gli altri confronti, chi dispone di una GeForce RTX serie 20 e un monitor a 240 Hz ottiene risultati migliori del 34% rispetto ai possessori della medesima GPU ma con monitor a 144 Hz.

NVIDIA GeForce Battle Royale

Altri dettagli sullo studio si trovano sul sito di NVIDIA.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

65 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
FroZen09 Marzo 2019, 10:49 #1
aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahahahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahhahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahhahahahahahahahhaha muoroooooo (si, ho una vga di fascia bassa)
Feanorlike09 Marzo 2019, 10:50 #2

e questo è il motivo

per cui gioco su console, abbiamo tutti hardware di cacca e arrivederci
PaoPaolo09 Marzo 2019, 10:58 #3
Magari c'è anche da tenere conto che in genere chi spende di più per l'hardware ha anche più allenamento perché ha più tempo o comunque gioca di più dei giocatori "casual" che proprio per questo non investono in schede video da 600 o 700 euro.

Sicuramente influisce in parte ma se hai dei riflessi di sterco puoi metterci tutto l'hardware che vuoi e ti seccano comunque
s12a09 Marzo 2019, 11:28 #4
edit
StylezZz`09 Marzo 2019, 11:46 #5
Originariamente inviato da: PaoPaolo
Magari c'è anche da tenere conto che in genere chi spende di più per l'hardware ha anche più allenamento perché ha più tempo o comunque gioca di più dei giocatori "casual" che proprio per questo non investono in schede video da 600 o 700 euro.


Io ero molto attivo su ESL e CLANBASE, e non serve una scheda video top di gamma, anche perché te ne freghi della grafica ultra, almeno io mettevo tutto al minimo per avere quanti più fps possibili.

Originariamente inviato da: PaoPaolo
Sicuramente influisce in parte ma se hai dei riflessi di sterco puoi metterci tutto l'hardware che vuoi e ti seccano comunque


Proprio così, l'abito non fa il monaco. E questo mi fa ritornare in mente tantissimi fenomeni dal ''pc powa''




Comunque nvidia, continua pure con le tue stronzate di marketing e il ray tracing, se la prossima serie continua a stare su questi prezzi, prendo un ati radeon, pardon, amd*.
kamon09 Marzo 2019, 11:53 #6
Originariamente inviato da: Feanorlike
per cui gioco su console, abbiamo tutti hardware di cacca e arrivederci


Questo... Ha senso in effetti.

Originariamente inviato da: PaoPaolo
Magari c'è anche da tenere conto che in genere chi spende di più per l'hardware ha anche più allenamento perché ha più tempo o comunque gioca di più dei giocatori "casual" che proprio per questo non investono in schede video da 600 o 700 euro.

Sicuramente influisce in parte ma se hai dei riflessi di sterco puoi metterci tutto l'hardware che vuoi e ti seccano comunque


Mah non so se fila il ragionamento... Per comprare una scheda di fascia alta bisogna avere disponibilità di denaro maggiori, quindi avere un lavoro magari e di conseguenza meno tempo per giocare
Spider-Mans09 Marzo 2019, 12:02 #7
news attira rossocrociati
devil_mcry09 Marzo 2019, 12:21 #8
Originariamente inviato da: kamon
Questo... Ha senso in effetti.



Mah non so se fila il ragionamento... Per comprare una scheda di fascia alta bisogna avere disponibilità di denaro maggiori, quindi avere un lavoro magari e di conseguenza meno tempo per giocare


Invece non è un'osservazione tanto sbagliata. E' più probabile che sei propenso a spendere tanto se giochi davvero tanto, se il gaming è occasionale spendere 6-800 euro di gpu (ormai) non so in quanti lo farebbero
kamon09 Marzo 2019, 12:35 #9
Originariamente inviato da: devil_mcry
Invece non è un'osservazione tanto sbagliata. E' più probabile che sei propenso a spendere tanto se giochi davvero tanto, se il gaming è occasionale spendere 6-800 euro di gpu (ormai) non so in quanti lo farebbero


Era più che altro ironico, anche se di gente che vende top di gamma a 6 mesi dall'acquisto perché "non ho tempo per giocare" è pieno nel mercatino
sintopatataelettronica09 Marzo 2019, 12:42 #10




Insomma: ormai non sanno nemmeno più che strunzate inventarsi a fronte dei prezzi da usura che sempre più hanno le loro schede di fascia alta (e non solo quelle!) per farle sembrare un'ottima scelta.

Il rapporto uccisioni/morti nei battle royale ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^