NVIDIA aggiorna i driver per le schede GeForce con la versione 411.70 WHQL

NVIDIA aggiorna i driver per le schede GeForce con la versione 411.70 WHQL

I nuovi driver confermano le ottimizzazioni della precedente versione, correggendo un consumo in idle delle nuove schede Turing che si è rivelato essere un po' troppo elevato

di pubblicata il , alle 08:21 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForce
 

NVIDIA ha aggiornato i propri driver per schede video della famiglia GeForce con la versione GeForce 411.70 WHQL. nelle note sono indicate ottimizzazioni specifiche per i giochi Assassin’s Creed Odyssey, Forza Horizon 4 e FIFA 19, accanto al supporto ufficiale per le nuove schede NVIDIA GeForce RTX 2080 and RTX 2080 Ti basate su architettura Turing.

Da segnalare come nelle note NVIDIA indichi una migliore gestione del consumo delle schede video GeForce RTX 2080 and RTX 2080 Ti quando utilizzate in idle, cioè non sfruttate per un carico di lavoro con applicazioni 3D.

Il download è accessibile a questo indirizzo, mentre a seguire sono riportate le principali note.

Game Ready Drivers provide the best possible gaming experience for all major new releases, including Virtual Reality games. Prior to a new title launching, our driver team is working up until the last minute to ensure every performance tweak and bug fix is included for the best gameplay on day-1.

Game Ready
Provides the optimal gaming experience for Assassin’s Creed Odyssey, Forza Horizon 4, and FIFA 19

Gaming Technology
Includes support for NVIDIA GeForce RTX 2080 and RTX 2080 Ti graphics cards

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
piefab28 Settembre 2018, 08:23 #1
Ogni 3 giorni scarichiamo mezzo giga di driver video. Tanto abbiamo tutti la fibra...
fraussantin28 Settembre 2018, 08:27 #2
Originariamente inviato da: piefab
Ogni 3 giorni scarichiamo mezzo giga di driver video. Tanto abbiamo tutti la fibra...


Non sei obbligato ad aggiornare. Anzi se hai una scheda vecchiotta meglio se eviti almeno finchè non giochi a qualcosa di altrettanto recente
piefab28 Settembre 2018, 08:35 #3
Ho una 1080. Capisco che sono fatti principalmente per le RTX e gli ultimi giochi però vengono anche corretti bug o aggiunti supporti nuovi. A me piace essere aggiornato.
sertopica28 Settembre 2018, 09:07 #4
Ma fortuna che escono, altrimenti ci si lamenterebbe del contrario, so' sicuro. Piuttosto il problema e' che qualche giorno dopo arriva puntuale l'hotfix.
lucusta28 Settembre 2018, 12:21 #5
questi driver, come i 18.9.3 di AMD, servono principalmente al supporto del nuovo WDDM di W10 aggiornamento di ottobre (e conviene un'istallazione pulita con le utiliti per togliere i driver vecchi).
Thalon30 Settembre 2018, 23:44 #6
Originariamente inviato da: piefab
Ogni 3 giorni scarichiamo mezzo giga di driver video. Tanto abbiamo tutti la fibra...


Guardi il changelog prima di scaricare e se leggi solo di aggiornamenti "game ready" fatti per ottimizzare singoli titoli lasci perdere.
Poi volendo puoi trovare facilmente pacchetti di installazione "clean" che rimuovono tutto il bloatware lasciando un'installazione minimalistica con solo driver e physx, così dimezzi pure le dimensioni del pacchetto da scaricare.
nickname8801 Ottobre 2018, 10:38 #7
Originariamente inviato da: piefab
Ogni 3 giorni scarichiamo mezzo giga di driver video. Tanto abbiamo tutti la fibra...
Quindi dovrebbero smettere di sfornare drivers frequentemente perchè tu non hai la fibra ?
Il problema non è lato Nvidia.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^