NV44: le prime informazioni

NV44: le prime informazioni

Emergono dettagli sulla prossima architettura NV4x di NVIDIA; destinata al segmento più entry level del mercato

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:26 nel canale Schede Video
NVIDIA
 

Il sito web VR-Zone riporta, a questo indirizzo, alcune interessanti informazioni, ovviamente non confermate ufficialmente, sulla prossima generazione di schede video NVIDIA per il segmento entry level del mercato desktop.

Il nome del nuovo chip video è NV44: la sigla fa subito correre con la memoria al chip NV34, utilizzato nelle schede GeForce FX 5200. La nuova scheda NV44 avrà un costo inferiore a quello della soluzione GeForce 6200 recentemente presentata da NVIDIA.
Il processo produttivo utilizzato per il chip è quello a 0.11 micron recentemente introdotto; il Core sarà una versione particolare di quella utilizzata per la scheda GeForce 6200, con 16 Mbytes di memoria video.

Il chip integrerà una particolare architettura di memoria video, chiamata "Turbo Cache", che utilizzerà parte della memoria del sistema quale memoria video, in quantitativo variabile da 16 a 128 Mbytes.
E' questo un approccio molto simile a quanto fatto dai chip video integrati nei chipset, che sfruttano parte della memoria di sistema quale memoria video in architettura UMA (Unified Memory Access).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cla_vice_to28 Ottobre 2004, 10:29 #1
una altra ancora
Sig. Stroboscopico28 Ottobre 2004, 10:41 #2
effettivamente non è malaccio come idea questa... schede come la presente difficilmente andrebbero bene per giocare... e pensare di mettere 128 mb di ram su tutte le schede (tipo per uso office) sarebbe solo buttare soldi.

Ciao
MaxArt28 Ottobre 2004, 10:47 #3
Una scheda dedicata precipuamente all'office, sarebbe anche il caso. Spero però che costi davvero una fesseria, sotto i 40 euro diciamo... altrimenti, tanto vale prendersi una 9200SE.
Jon Irenicus28 Ottobre 2004, 10:58 #4
Originariamente inviato da MaxArt
Una scheda dedicata precipuamente all'office, sarebbe anche il caso. Spero però che costi davvero una fesseria, sotto i 40 euro diciamo... altrimenti, tanto vale prendersi una 9200SE.

Infatti, sennò se costano 90 Euro l'unico scopo che possono avere è quello di tener su il prezzo della fascia medio bassa, e solo quello.. Sennò tanto vale prendersi una scheda integrata...
ErminioF28 Ottobre 2004, 11:59 #5
Il senso di nuovi modelli è quello, non abbassare il prezzo dei vecchi
Altrimenti credete che nvidia&ati si impegnerebbero così per farne uscire 1 nuovo a settimana?
overjet28 Ottobre 2004, 12:07 #6
Forza ATI !
lucio6828 Ottobre 2004, 12:25 #7
Posso capire la necessità di coprire tutte le fasce possibili di mercato con soluzioni differenti, ma mi risulta più difficile comprendere per quale motivo chi usa il pc solo in ambito office, dovrebbe spendere in una scheda video più di quanto pagherebbe per una soluzione integrata.
ErPazzo7428 Ottobre 2004, 12:34 #8
a me l'idea piace mio fratello vuol proprio una scheda del genere....driver linux ottimi di nvidia....costo irrisorio (altrimenti nn ha senso),
fanless e prestazioni 2d decenti sino a 1600x1200 true color...
Roby3D28 Ottobre 2004, 14:22 #9

W NVIDIA W

Bocciato ATI. prrrrrrrrrr overjet
Slamdunk28 Ottobre 2004, 14:26 #10
Io non vedo l'ora che con le prossime generazioni di Schede video ci sia poca ram sulla VGA, così ci sarà più spazio per il dissipatore passivo, meno calore, ed inoltre si potrà sfruttare tutto il bel paccozzo di 1GB di ram del PC a bassa latenza.

Bello, molto bello

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^