NV41 in arrivo a Novembre

NV41 in arrivo a Novembre

La nuova GPU di NVIDIA dovrebbe arrivare sul mercato per il prossimo mese. Il nome commerciale potrebbe essere GeForce 6700

di Andrea Bai pubblicata il , alle 16:18 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForce
 

Nel prossimo mese di Novembre NVIDIA Corporation dovrebbe presentare le prime soluzioni basate sulla GPU attualmente conosciuta con il nome in codice di NV41.

Il chip non è niente di più che una versione a basso costo di NV40, le cui caratteristiche sono state modificate per venire incontro alle esigenze del settore mainstream di mercato, nel quale sono commercializzate schede video con un costo compreso tra i 200 e 300 Euro.

Il nome commerciale della soluzione NV41 dovrebbe essere GeForce 6700 e le frequenze operative dovrebbero essere di 400MHz per il core e 1000MHz per la memoria. Le schede basate su questa GPU dovrebbero essere commercializzate in due versioni, a 256MB e a 128MB

Non è ancora chiaro quante pipeline avrà la nuova GPU, anche se la compagnia californiana utilizzerà, con grossa probabilità, le schede 6700 per rimpiazzare le attuali GeForce 6800 standard che risultano troppo costose per la compagnia.

La nuova GPU sarà realizzata da IBM con processo a 130 nanometri e sarà consegnata nel quatro trimestre dell'anno. Occuperà la medesima fascia di mercato della soluzione ATI R430.

Fonte: The Inquirer

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dark Schneider08 Ottobre 2004, 16:24 #1
Sono cmq molto sorpreso da questo prodotto. Mi aspettavo la sigla 6700 come sostitut della 6600...tra 5-6 mesi.

Che la 6600 sia solo PCI Express....e la 6700 solo AGP?

Cmq IMHO è una 6800 liscia con 12 Pipeline fisiche...invece di 16 Pipeline con 4 disabilitate.
Con le 12 Pipeline fisiche si abbassano anche il numero di transistor, consumerà meno, scalderà meno...e per questo probabilmente avrà frequenze maggiori.
halduemilauno08 Ottobre 2004, 16:26 #2
Originariamente inviato da Dark Schneider
Sono cmq molto sorpreso da questo prodotto. Mi aspettavo la sigla 6700 come sostitut della 6600...tra 5-6 mesi.

Che la 6600 sia solo PCI Express....e la 6700 solo AGP?

Cmq IMHO è una 6800 liscia con 12 Pipeline fisiche...invece di 16 Pipeline con 4 disabilitate.
Con le 12 Pipeline fisiche si abbassano anche il numero di transistor, consumerà meno, scalderà meno...e per questo probabilmente avrà frequenze maggiori.



e come detto costerà meno. che è quello che vogliono/vogliamo.
ciao.
blackhawk08 Ottobre 2004, 16:44 #3
Ma non capisco, forse mi sono perso in questo marasma di sigle..
cioè dico, manco si vendono in italia le geforce 6600gt, e già esce una 6700?
Di solito non passa + tempo tra l'uscita di una scheda e l'altra?
Se dovesse costare sui 200€ non porterebbe alla fine prematura della 6600gt (che secondo me è un'ottima scheda?)
Probabilmente mi sbaglio, ma se mi fa uscire una scheda ogni 2 mesi non si fa creare incertezza tra gli utenti...
daitand08 Ottobre 2004, 16:50 #4
come scritto chiaramente neel'articolo la 6700 sostituirà la 6800 standard, quindi avrà le feature e prestazioni della 6800 std e costerà quanto la 6800std [forse un poco meno...]
Motosauro08 Ottobre 2004, 17:09 #5

Il mercato dei videogames

si sta impennando come volume d'affari.
Questo fa sì che ATI e NVIDIA siano più aggressive nel proporre modelli, puntando anche sul fatto che le peculiarità di una scheda e dell'altra vengono integrate nei videogiochi in tempi molto più ristretti che nel passato.
Per vedere l'acqua in PS ci sono voluti anni; per passare da quella alle ombre dinamiche e altre meraviglie, ci sono voluti mesi (facciamo un annetto dai).
È un mercato che si sta ripiegando su se stesso, sta diventando autoreferenziale.

Del resto, finché c'è gente che compra ste schede, non hanno tutti i torti.

Speriamo che sta 6700 non sia troppo castrata e che consumi poco
DevilsAdvocate08 Ottobre 2004, 17:11 #6

probabilmente

Dopo aver tirato fuori la 6600 GT (per prendersi clienti Ati, con me ci riusciranno) si sono accorti che la 6800
liscia non rendeva prestazioni in proporzione all'aumento di prezzo(IMHO) rispetto alla 6600 GT, quindi cercano di ottimizzare abbassando un po' il costo
(e quindi il prezzo)
hardskin108 Ottobre 2004, 17:12 #7
Le faranno anche AGP?
Motosauro08 Ottobre 2004, 17:17 #8
penso che queste saranno solo AGP
IMHO per il pci-express faranno una qualche 6900 o giù di lì
aLLaNoN8108 Ottobre 2004, 17:26 #9
semplicemente si sono accorti che le 6800 lisce si potevano sbloccare abilitando le 4 pipelines disabilitate e sono corsi ai ripari sostituendole con queste 6700 che fisicamente ne hanno solo 12
barabba7308 Ottobre 2004, 17:26 #10
L'articolo cita esplicitamente il settore mainstream......ma poi dice che va a sostituire un prodotto 6800 che non è in fascia media. Quindi comincio ad andare in confusione. L'unica ipotesi ragionevole imho è che tale mossa serva solo a nvidia che si è accorta del costo eccessivo del 6800 e venderlo a 200-300€ è poco (e stica@@i sono mezzo milione...). Il 6700 costerà a nvidia di meno e potranno quindi venderlo in quella fascia di prezzo...e le prestazioni saranno simili, per via delle frequenze più alte ?....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^