NV40: i primi rumors sulle frequenze di clock

NV40: i primi rumors sulle frequenze di clock

Emergono i primi dettagli, benché non ufficiali, sulle frequenze di funzionamento previste per le schede NV40, nuova generazione nVidia attesa per la fine dell'anno

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:09 nel canale Schede Video
NVIDIA
 
Sono emerse nuove informazioni sulla prossima generazione di chip video nVidia di fascia alta, nota con il nome in codice di NV40. I primi dettagli disponbili riguardano le frequenze di clock previste.
Queste le previsioni fatte al momento:

550MHz-600MHz Core
700MHz-800MHz Memory (Raw)

Si tratta di frequenze massime indicative, il target da raggiungere qualora il processo produttivo non dia problemi e la resa a 0.13 micron sia sufficientemente elevata.

La frequenza di lavoro della memoria, in particolare, è su carta estremamente elevata e sarà necessario verificare la disponibilità di chip così veloci, alla fine dell'anno, prima di definire con precisione quale sarà la bandwidth teorica di questa nuova generazione di schede video.

Il chip NV40 verrà costruito da IBM utilizzando processo produttivo a 0.13 micron; grazie alle affinate tecniche produttive di IBM dovrebbe essere possibile raggiungere frequenze di clock tra i 500 e i 600 Mhz senza dover utilizzare sistemi di raffreddamento eccessivamente complessi, uno degli elementi che aveva penalizzato la gamma di schede video nVidia NV30 al debutto.

Fonte: nvnews.net.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sanitarium24 Giugno 2003, 10:14 #1
Il chip NV40 verrà costruito da IBM utilizzando processo produttivo a 0.13 micron; grazie alle affinate tecniche produttive di IBM dovrebbe essere possibile raggiungere frequenze di clock tra i 500 e i 600 Mhz senza dover utilizzare sistemi di raffreddamento eccessivamente complessi

Speriamo che sia veramente così... Non ci sto ad avere una scheda video iper-veloce che mi produce un rumore alla lunga fastidioso.
carlettodj24 Giugno 2003, 10:16 #2
Sono sempre rumors quindi da prendere con il beneficio del dubbio ma già che la IBM si occuperà della costruzione dell' NV40 dovrebbe dare una certa garanzia sulle reali prestazioni di questo chip.

Speriamo bene.
Gli NV30 sono stati una delusione.
asterix324 Giugno 2003, 10:27 #3
nvidia vuole fare come intel la gara dei mhz e chi sa che non abbia ragione
CS2524 Giugno 2003, 10:28 #4
Se TSMC fosse stata in grado di proporre SUBITO il processo produttivo 0.13 low k, non avremmo avuto "l'asciugacapelli". D'altro canto se Nvidia avesse progettato una gpu piu' efficace, non avrebbe avuto bisogno di clockare l'NV30 a 500 mhz...
+Benito+24 Giugno 2003, 10:37 #5
low-k dovrebbe influire nella dissipazione termica per qualche punto percentuale. NV30 non e' un forno, sono gli ignegneri nVidia (o chi per loro) che dovrebbero studiarsi un paio di libri sulla trasmissione del calore.
marck7724 Giugno 2003, 11:25 #6
già il fatto che si chiamino "RUMORS" dovrebbe far pensare a quanto potrebbe essere silenziosa la scheda in questione ghghghghg
Sayan V24 Giugno 2003, 11:36 #7
Dubito che adottando lo stesso processo produttivo a 0.13 un chip con frequenze maggiori produca minor calore.
Semmai può diventare più stabile a temp.più alte, così da usare dissy meno efficienti, cioè meno rumorosi.
barabba7324 Giugno 2003, 11:42 #8
ma come frequenze non sembrano poi così elevate (certo sono notevoli) per aiutare il raggiungimento dell'obiettivo 'raddoppio delle prestazioni' , come promesso da nvidia !!!
vedremo!
tasso7924 Giugno 2003, 11:50 #9

per sayan

se i dissy sono meno rumorosi, vuol dire che sono più efficienti! Dissipano meno energia per attrito i proporzione a quanta ne richiedano per girare
matteo198624 Giugno 2003, 11:59 #10

Re: per sayan

Originally posted by "tasso79"

se i dissy sono meno rumorosi, vuol dire che sono più efficienti! Dissipano meno energia per attrito i proporzione a quanta ne richiedano per girare


Lì si parlava di sistemi di raffreddamento meno complessi, quindi anche meno efficienti, perchè il chip dovrebbe produrre meno calore. Staremo a vedere.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^