NV40 già taped out?

NV40 già taped out?

Pare che Samsung abbia consegnato le nuove memorie DDR2 ad nVidia per iniziare la produzione dei prototipi di scheda equipaggiati con NV40

di Andrea Bai pubblicata il , alle 12:10 nel canale Schede Video
NVIDIASamsung
 

Secondo fonti non ufficiali pare che Samsung abbia consegnato ad nVidia circa diecimila chip di memoria GDDR2 recentemente annunciati, per la produzione di sample di schede basate su GPU NV40. Ciò lascia intuire che nVidia abbia già effettuato il tape out del chip NV40 e che sia pronta a produrre i primi prototipi di scheda.

Un picco teorico massimo di 1600 MHz con bus di 256bit significa una bandwidth 51,2GB/s. Nel caso in cui l'azienda californiana decida di utilizzare questo tipo di memoria, le prestazioni delle schede con NV40 saranno ben al di sopra delle attuali GeForce FX 5900 Ultra e Radeon 9800 PRO. Purtroppo però le schede con NV40 non saranno disponibili entro l'anno in corso, ma saranno commercializzate molto probabilmente a cavallo tra il primo ed il secondo trimestre del prossimo anno.

Interessante sarà quindi sapere quale memoria nVidia deciderà di utilizzare per la propria scheda. Ciò infatti non vuol dire che l'azienda opterà per la soluzione di Samsung, nonostante tutto questa sia un'informazione abbastanza importante, anche per il fatto che nulla si conosce del principale concorrente di NV40, ovvero ATi R420.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Johnny7119 Settembre 2003, 12:18 #1
CHISSA IL PREZZO!!!
:eheh:
Serpico7819 Settembre 2003, 12:22 #2

Speriamo bene...

Speriamo che questo chipset sia qualcosa di meglio rispetto alla serie NV3x, che è stata pubblicamente umiliata anche da Carmak per le prestazioni in Dx9.
Dreamwolf_8119 Settembre 2003, 12:25 #3
Comincerò a risparmiare tutti gli stipendi fin da ora e forse a Giugno una versione entry-level di questo NV40 me la compro.....
Carpix19 Settembre 2003, 12:30 #4

Nvidia o Ati

Ragazzi secondo voi chi la spunterà?? io penso che sarà una bataglia a esclusione di chip, sono proprio curioso di vedere il uovo chip nvidia visto che con l'ultimo ha fatto un buco nel mezzo dell' oceano.
Ciao Ciao
Johnny7119 Settembre 2003, 12:34 #5
Magari funziona anche come asciugacapelli...
Albi8019 Settembre 2003, 12:35 #6
Mah secondo me l R420 sara qualcosa di rivoluzionario ..partendo da una base solida come la serie 300 e con il nuovo processo produttivo.. sapendo cosa hanno fatto con quello vecchio ,verra qualcosa di fantomatico.Secondo me se ne escono con un bus da 512 bit.Ram economiche e bus a manetta per contenere i costi.Sara una bella sfida.Vedremo.Io la mia scelta l ho gia fatta comunque
JoJo19 Settembre 2003, 12:38 #7
Originariamente inviato da Albi80
Io la mia scelta l ho gia fatta comunque


Anke io... mi tengo la mia 9700@9700pro pagata praticamente niente lo scorso mese (200€ ivata... e l'iva non l'ho pagata )!! Il resto è storia...
pg08x19 Settembre 2003, 12:41 #8
Quando nvidia è in situazioni di inferiorità rispetto ad ati dice sempre di aspettare la generazione successiva...
Johnny7119 Settembre 2003, 12:41 #9
speriamo solo che continui la concorrenza almeno fra loro due.
il conte19 Settembre 2003, 12:44 #10
Originariamente inviato da Albi80
Mah secondo me l R420 sara qualcosa di rivoluzionario ..partendo da una base solida come la serie 300 e con il nuovo processo produttivo.. sapendo cosa hanno fatto con quello vecchio ,verra qualcosa di fantomatico.

Che è grosso modo quello che avranno pensato i fan di NVidia delle FX dopo le eccellenti GF4. Generazione diversa? Si riparte da zero, nel bene o nel male. Speriamo in bene, sia per ATI che per NVidia (ma anche S3 e SiS).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^