Nuovi driver nVIDIA per le schede GeForce, ottimizzati per Doom

Nuovi driver nVIDIA per le schede GeForce, ottimizzati per Doom

Al pari di AMD anche NVIDIA rilascia driver aggiornati per le proprie schede video della famiglia GeForce, introducendo supporto e ottimizzazione per alcuni nuovi titoli tra i quali l'atteso Doom

di pubblicata il , alle 12:21 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForceDooM
 

NVIDIA ha reso disponibile un nuovo aggiornamento per i driver delle schede video della famiglia GeForce. Parliamo della release GeForce 365.19 WHQL, disponibile per il download a questo indirizzo nelle versioni a 32bit e a 64bit per i sistemi operativi Microsoft Windows dalla release XP sino all'ultima 10.

I driver introducono supporto al nuovo gioco Doom, unitamente a ottimizzazioni per Homefront: The Revolution e Master of Orion. I driver appartengono alla famiglia Game Ready, con la quale NVIDIA rende disponibile una nuova versione di driver compatibile con titoli che sono appena stati resi disponibili per il download.

Di seguito le principali novità implementate:

Prior to a new title launching, our driver team is working up until the last minute to ensure every performance tweak and bug fix possible makes it into the Game Ready driver. As a result, you can be sure you’ll have the best day-1 gaming experience for your favorite new titles.

Game Ready
Learn more about how to get the optimal experience for DOOM, Homefront: The Revolution, and Master of Orion

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ilario317 Maggio 2016, 10:23 #1

Provati?

Qualcuno ha già avuto modo di testarli?
Non vorrei fare la fine come con le 364.72

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^