Nuovi driver ATI Catalyst 4.7

Nuovi driver ATI Catalyst 4.7

Rilasciati i nuovi driver per schede Radeon che introducono nuove funzionalità e migliorie

di pubblicata il , alle 10:30 nel canale Schede Video
ATIRadeonAMD
 

ATI Technologies ha rilasciato ieri i nuovi driver Catalyst 4.7 che introducono una nuova funzionalità chiamata Temporal Anti-Aliasing che fornisce una maggiore qualità quando il frame rate supera i 60 frame al secondo.

I driver introducono anche alcune migliorie prestazionali nella gestione di Vertex Shader e stencil shadows: il test "Battle of Proxycon" e "Troll's Lair" guadagnano il 10-30% circa con schede video X800 PRO. Le migliorie introdotte per l'anti-aliasing fanno segnare un 5-10% in più di prestazioni con il gioco Call of Duty.

Consigliamo di leggere le release note, pubblicate a questa pagina.

I nuovi driver possono essere scaricati anche da Hardware Upgrade a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

81 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
YellowT09 Luglio 2004, 10:36 #1
Qualcuno che li provi (magari con schede un po + datate)? Fate sapere se finalmente hanno messo il nuovo pannello...
Comunque sta cosa del TAA che alza la qualità solo sopra i 60 FPS mi sembra una cacata... Devo attivarlo e disattivarlo sulla base dei frame che faccio???
bgpop09 Luglio 2004, 10:39 #2
Il TAA si può attivare anche con i 4.6... basta aggiungere una chiave nel registro.
Il metodo di funzionamento di questa modalità è già stato spiegato, e diciamo che per vedere miglioramenti richiede appunto framerate elevati... non a caso è stato introdotto "ufficialmente" per le x800... che di potenza ne hanno
LASCO09 Luglio 2004, 10:41 #3
Penso che i driver gestiscano il TAA in automatico disattivandolo al di sotto dei 60 fps
Avatar009 Luglio 2004, 10:45 #4
ovvio senno a che servirebbe
Mastromuco09 Luglio 2004, 10:48 #5
Si attivano in automatico, tranquilli, sennò a che servirebbero?
seccio09 Luglio 2004, 11:01 #6

x Andrea Bai

Per Andrea Bai:

ma nn c'è un errore nella news??

è vero che si può utilizzare il TempAA ma solo se uno riesce a installare la versione dei driver in inglese!!!

in altre parole solo avendo un OS in inglese....

tutto questo almeno per i catalyst , le altre versioni nn so ..
dins09 Luglio 2004, 11:51 #7
secondo me questa è la strada del futuro: mi spiego...a che serve avere 100 fps in un gioco?
a nulla, ne basterebbero una 60ina....


eppure i giochi per natura hanno framerate variabilissimi di scena in scena no sempre predicibili.
Allora magari setti una risoluzione e un dettaglio per essere sicuro di non scendere sotto i 60 o anche meno pero' poi la maggior parte delle volte ti ritrovi ad avere 100 fps....

I driver dovrebbero invece regolare automaticamente e DINAMICAMENTE le impostazioni di qualita' (filtri bilinare-trilineare -asintropico - antialiasing) in base agli fps auttuali o previsti.

Esempio: vado a 60?ok
vado a 70...metto inpreallarme i driver.
Raggiungo gli 80? bene miglioro la qualita' visiva alzando le impostazioni del filtro asintropico
e cosi' via.


Cosi' la potenza superflua non va sprecata ma va a migliorare la qualita' visiva.


PS:certo che in questo modo diventa davvero difficile per quelli di hwupg fare una recensione di una scheda video
Kvochur09 Luglio 2004, 11:51 #8
io ho avuto un problema davvero bizzarro con i Catalyst 4.7...sul mio notebook con Radeon 9200 dopo averli installati utilizzando l'overlay video non applicava piu' il filtro bilineare quando si espande il video a schermo pieno, quindi i DivX si vedevano bene solo in finestra, ingrandendoli a pieno schermo apparivano notevoli problemi di aliasing.

Molto strano perche' ho sempre aggiornato i drivers, dai Catalyst 3 ai 4.6 senza mai avere un singolo problema.
Magari si sono solo installati male, resta il fatto che non mi era mai successo e reinstallando sopra i 4.6 anche l'overlay video e' tornato a posto.
Pazienza non ho voglia di indagare ulteriormente, tanto penso che per la mia "obsoleta" Mobility 9200 (taroccata, visto che possiedo un Compaq X1000, che la Compaq dichiara avere una 9200 ma in realta' monta una 9000...ok che le due schede sono praticamente la stessa cosa eccetto AGP8x pero'...) non trarrebbe beneficio
Genesio09 Luglio 2004, 12:12 #9
Sono pienamente d'accordo con dins, anzi io abbasserei di molto le pretese visto che l'occhio umano percepisce 24 fps...certo è importante che non ci siano picchi minimi oltre questa soglia!
Tasslehoff09 Luglio 2004, 12:45 #10
Originariamente inviato da Genesio
Sono pienamente d'accordo con dins, anzi io abbasserei di molto le pretese visto che l'occhio umano percepisce 24 fps...certo è importante che non ci siano picchi minimi oltre questa soglia!

Provate a giocare a qualsiasi FPS online o meno, e vedrete se 24 fps sono sufficienti...
Abbi pazienza ma dire questo significa non aver mai provato a giocare a nulla...

Come si sarà già capito non sono d'accordo nemmeno con l'inutilità dei 100fps, anche perchè giocare a 100fps non significa ottenere un picco di 100fps, ma giocare costantemente a quel frame rate, quindi raggiungere picchi anche più alti.
Dite quel che vi pare, ma è empiricamente dimostrato che in diverse situazioni (come per es CS o parecchi altri FPS multiplayer), una fluidità estrema è un requisito minimo indispensabile per essere quantomeno competitivi, anche a costo di giocare eliminando le texture dalle pareti o dai modelli...

Provare per credere, per quanto mi riguarda preferisco giocare senza FSAA e AF (che non attivo cmq pur potendomelo permettere in alcuni giochi anche con una radeon 9500PRO) ma a frame rate molto elevati

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^