Nuovi dettagli sulle future schede GeForce 8600 di NVIDIA

Nuovi dettagli sulle future schede GeForce 8600 di NVIDIA

Stando alle più recenti indiscrezioni il bus memoria delle schede GeForce 8600 sarà a 128bit di ampiezza, non a 256bit

di pubblicata il , alle 15:54 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForce
 

Il sito VR-Zone segnala, con questa notizia, nuove informazioni sulle prossime generazioni di schede video NVIDIA per il segmento di fascia media del mercato. Il nome con il quale verranno presumibilmente chiamate queste schede è quello di GeForce 8600, con debutto previsto nel corso della prima metà del 2007.

Stando a quanto segnalato da questo sito, le schede GeForce 8600 utilizzeranno un bus memoria da 128bit di ampiezza e non quello da 256bit come precedentemente indicato; il quantitativo di memoria abbinato sarebbe pari a 256 Mbytes, con moduli di tipo GDDR3.

La gamma GeForce 8600 sarebbe composta da due distinte versioni: GeForce 8600 GT e GeForce 8600 GS, con frequenze di funzionamento pari rispettivamente a 650 MHz - 1.800 MHz e 550 MHz - 1.400 MHz: il primo valore è la frequenza di clock della GPU, mentre il secondo quello della memoria video. Per entrambe le versioni l'architettura prevederebbe 64 shader processors integrati nella GPU, ovviamente di tipo unificato.

Le schede video di fascia media attualmente presenti nella serie di prodotti NVIDIA, i modelli GeForce 7600, utilizzano tutte bus memoria da 128 bit di ampiezza. A parità di frequenza di clock della memoria un bus da 256bit di ampiezza permette di ottenere il doppio della bandwidth massima teorica, a prezzo però di una superiore complessità costruttiva e di conseguenza di un aumento dei costi di produzione.

A titolo di confronto le nuove GPU GeForce 8800 GTX e GTS utilizzano bus memoria con ampiezza rispettivamente pari a 384bit e 320bit; le soluzioni GeForce 7900 sono invece abbinate a bus memoria da 256bit di ampiezza, come le schede Radeon X1900. Per le future soluzioni basate su GPU R600 di AMD si prevede l'abbinamento con bus memoria da 512bit di ampiezza.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

307 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mister Tarpone19 Gennaio 2007, 15:58 #1
Son curioso di vedere quanto andranno
ReDeX19 Gennaio 2007, 16:02 #2
Sono perplesso, è probabile che abbiano prestazioni degne di nota, la 7600GT è un esempio di buone performances anche con bus a 128bit, ma forse era tempo di passare ai 256bit anche per la fascia media.
lowenz19 Gennaio 2007, 16:02 #3
ARGH, SIGH.....la speranza di vedere una 8600 "Ultra" senza collo di bottiglia nell'interfacciamento (leggesi 128 vs 256 bit) con le memorie onboard mi crolla
Mister Tarpone19 Gennaio 2007, 16:11 #4
però 64 processori shader e ramme a 1800mhz non sono male.
Una schedina così la fai andare MINIMO a 2000mhz ram e 700mhz core
ThePunisher19 Gennaio 2007, 16:11 #5
128Bit? Che pacco!
Mister Tarpone19 Gennaio 2007, 16:13 #6
Originariamente inviato da: ThePunisher
128Bit? Che pacco!


The_SaN19 Gennaio 2007, 16:17 #7
Noooo
Se giá con bus 256bit era difiicile credere che si avvicinasse a una x1900xt, adesso crollano le speranze
Mister Tarpone19 Gennaio 2007, 16:18 #8
Mah..t'immagini se invece andasse uguale?
zanardi8419 Gennaio 2007, 16:18 #9
Originariamente inviato da: Mister Tarpone
però 64 processori shader e ramme a 1800mhz non sono male.
Una schedina così la fai andare MINIMO a 2000mhz ram e 700mhz core


Sì, con un capillare al bus memoria!
Potrebbe essere tutta potenza elaborativa sprecata.

Potrebbe avere un senso l'assenza di connettori di alimentazione supplementari.
G0r3f3s719 Gennaio 2007, 16:19 #10
Che rate.... 384, 320......128? non vi pare un downgrade delle prestazione tremendo?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^