Nuovi chip video a 0.11 micron per ATI

Nuovi chip video a 0.11 micron per ATI

Nel corso del terzo trimestre ATI presenterà nuove soluzioni video prodotte con processo produttivo a 0.11 micron, per fascia media e alta del mercato

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 17:44 nel canale Schede Video
ATI
 

ATI si prepara a presentare nuove soluzioni video basate su processo produttivo a 0.11 micron, introdotto inizialmente con le schede video Radeon X300 di fascia entry level.

Il produttore canadese ha, negli ultimi anni, sempre sperimentato nuovi processi produttivi prima con chip video di fascia entry level, più semplici da produrre in quanto meno complessi in termini architetturali. In seguito, il nuovo processo produttivo è stato spostato verso soluzioni di fascia media e alta, portando netti vantaggi in termini di costi di produzione.

Utilizzando un processo produttivo inferiore, infatti, aumenta il numero di chip video che è possibile ricavare da ogni singolo wafer, con costi di produzione per chip che diminuiscono progressivamente. A motivo della loro complessità, questo è ancor più valido con chip video di fascia alta.

Per questo trimestre varie fonti indicano il debutto delle soluzioni video note con i nomi in codice di R430 e RV410. La seconda sarà soluzione di fascia media, destinata a sostituire i chip RV380 attualmente utilizzati nelle schede Radeon X600 per interfaccia PCI Express.

Mancano dettagli tecnici sul chip R430, presumibilmente evoluzione del progetto R420 (Radeon X800) e quindi posizionato al top della gamma. Non è dato sapere se con questo nuovo nome in codice ATI indichi solo il passaggio ad un processo produttivo più affinato, quello a 0.11 micron per l'appunto, oppure se con esso vengano introdotte anche migliorie prestazionali quali frequenze di clock superiori.

La produzione di queste nuove soluzioni video continuerà ad essere affidata alle fonderie taiwanesi TSMC, partner produttivo di ATI nonché di NVIDIA.

Fonte: xbitlabs.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
^TiGeRShArK^12 Luglio 2004, 19:36 #1
beh male non fa lo 0.11 .... se non altro sarà possibile overcloccare i chippettini di fascia bassa a frequenze spacentose!
the_dark_shadow12 Luglio 2004, 21:13 #2
si ma di quanto?
Baraonda13 Luglio 2004, 10:58 #3

Tze....0,11

...io aspetterò il pro-cesso a 0,065 prima di ricomprarmi un'altra scheda video

Mr.Gamer13 Luglio 2004, 14:52 #4
bello.. vedo all'orizzonte la mia nuova vga

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^