Nuovi alimentatori per le schede video top di gamma

Nuovi alimentatori per le schede video top di gamma

Le future schede video top di gamma vedranno l'utilizzo di un nuovo connettore di alimentazione dedicato a 8 pin

di pubblicata il , alle 09:27 nel canale Schede Video
 

Il prossimo debutto di nuove GPU top di gamma di ATI, note con il nome in codice di R600, aprirà nuovi scenari in termini di requisiti di alimentazione. Le soluzioni GeForce 8800 GTX di NVIDIA, soluzioni top di gamma del mercato per il produttore americano, sono nuovi riferimenti prestazionali: per raggiungere questi livelli di potenza tali schede hanno fatto registrare anche nuovi livelli in termini di consumo di funzionamento.

La conseguenza diretta è quella di richiedere alimentatori sempre più potenti, in quanto i 75 Watt che il connettore PCI Express può al massimo fornire alla scheda video sono decisamente insufficienti per questa tipologia di schede.

NVIDIA si è spinta sino ad integrare, sulle soluzioni GeForce 8800 GTX ma non su quelle GeForce 8800 GTS, due connettori di alimentazione a 6 pin, così da garantire la riserva di potenza necessaria durante l'esecuzione di applicazioni 3D, scenario di utilizzo nel quale queste schede video vengono sfruttate al massimo delle loro potenzialità.

In occasione del CES di Las Vegas alcuni produttori di alimentatori hanno mostrato i primi prototipi di soluzioni dotate di nuovi connettori di alimentazione per schede video, a 8 pin. La forma è molto simile a quella dei connettori a 6 pin attualmente adottati per le schede video PCI Express in commercio, con l'aggiunta di una ulteriore fila di due connettori addizionali.

L'approccio, quindi, è molto simile a quella dei connettori a 8 pin addizionali utilizzati per l'alimentazione di alcune schede madri: questi vengono ottenuti accoppiando due connettori da 4 pin, così che gli alimentatori possano comunque essere utilizzati anche con schede madri dotate di connettori di alimentazione supplementari a soli 4 pin.

Questi nuovi connettori dovrebbero essere in grado di garantire la corretta alimentazione delle future generazioni di schede video top di gamma; resta ora da capire se verranno resi disponibili degli adattatori per gli alimentatori attualmente in commercio, e soprattutto quando le GPU top di gamma inizieranno con il diminuire i consumi di funzionamento al posto di aumentarli in modo continuo e per certi versi incontrollato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

38 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lorynz18 Gennaio 2007, 09:41 #1
belle queste sv con le dx10, il realismo e le prestazioni sempre migliori...

però che palle ogni volta la ricerca dell'adattatore giusto e a volte addirittura il cambio dell'ali! ogni anno connettori in più, ma sopratutto differenti! (floppy, 4pin, 6 pin, 4x2=8pin...)
frankie18 Gennaio 2007, 09:46 #2
W la scheda video integrata

Con 47 cavi inutili nel case che spuntano dall'alimentatore...
JL_Picard18 Gennaio 2007, 09:49 #3
Se non vuoi tanti cavi inutili, ti prendi un ali modulare così hai solo i cavi che servono.

Ciò non toglie che le schede video di ultima generazione stanno diventando troppo esigenti in fatto di energia.
Rubberick18 Gennaio 2007, 09:54 #4
Ste dannate schede video ciucciano troppo devono integrare maggiormente... non e' possibile buttare 300W solo in schede video :\
Cionno18 Gennaio 2007, 09:58 #5
la 8600gt vista nella news di ieri il connettore ausiliario non cel'ha..
io non comprerei mai una sk video che da sola ciuccia così tanto...
Kharonte8518 Gennaio 2007, 10:14 #6
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upg
Il prossimo debutto di nuove GPU top di gamma di ATI, note con il nome in codice di R600, aprirà nuovi scenari in termini di requisiti di alimentazione.

bioexml18 Gennaio 2007, 10:17 #7
il problema è che quando utilizzeranno i 45nm, metteranno ancora più transistor e scalderanno di nuovo, aumenterà ancora la potenza richiesta, poi si passerà ai 32nm e ancora di più transistor e così via...
le CPU al "silicio" hanno un limite dopo il quale occorre cambiare tecnologie.
A.L.M.18 Gennaio 2007, 10:23 #8
Originariamente inviato da: Cionno]la 8600gt vista nella news di ieri il connettore ausiliario non cel'ha..
io non comprerei mai una sk video che da sola ciuccia così
Infatti. Soprattutto sapendo che tra massimo 2 o 3 mesi uscirà la versione aggiornata col nuovo processo produttivo che sicuramente consumerà meno.

[QUOTE]Il prossimo debutto di nuove GPU top di gamma di ATI, note con il nome in codice di R600, aprirà nuovi scenari in termini di requisiti di alimentazione.

Ma anche no. Con tutta probabilità consumerà meno delle 8800, imho.
Redvex18 Gennaio 2007, 10:28 #9
Consumerà anche di meno (forse) ma comunque sempre troppo per una scheda video. Con i processori l'hanno capita e speriamo che prima o poi la capiscano anche con le gpu
Firedraw18 Gennaio 2007, 10:36 #10
nemmeno il tempo di comprare il liberty 500W con tutti i connettori possibili e immaginabili, superaggiornato e........ boom, ecco che esce un altro tipo di connettore e mi toccherà rimettere un adattatore sempre che nn mi tocchi cambiare ali per via della potenza. Anche se onestamente dopo aver speso 97€ di ali, piuttosto che cambiarlo, nn aggiorno la vga!! ANche perché se un 500W di ottima marca nn basta... io proprio un pc che mi fa saltare la luce se acceso mentre c'è la lavatrice in funzione nn lo voglio proprio. Con il liberty 500 io ho finito di comprare alimentatori, anche per questo ho speso 97€ di alimentatore.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^