Nuove indiscrezioni su GeForce GTX 1070Ti, l'anti Vega RX 56 di NVIDIA

Nuove indiscrezioni su GeForce GTX 1070Ti, l'anti Vega RX 56 di NVIDIA

Nuove indiscrezioni indicano il debutto della nuova scheda GeForce GTX 1070Ti entro la prima metà del mese di novembre: ecco la risposta di NVIDIA alla scheda AMD Radeon RX Vega 56

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:01 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForceAMDRadeonVega
 

Nuove indiscrezioni emergono online sulla scheda GeForce GTX 1070Ti, modello del quale abbiamo parlato nei giorni scorsi con questa notizia. Si tratterebbe di una scheda posizionata, come il nome lascia facilmente intendere, a metà strada tra GeForce GTX 1080 e GeForce GTX 1070 con l'intento di offrire una proposta maggiormente competitiva nel confronto con la scheda AMD Radeon RX Vega 56. Nuovi dettagli sono apparsi online grazie al sito cinese Mydrivers, a questo indirizzo.

Le caratteristiche tecniche di questa scheda vedono l'utilizzo di GPU GP104, nella quale sarebbe disabilitato solo 1 dei 20 streming multiprocessor integrati: la risultante è un numero di CUDA cores pari a 2.432, inferiore di soli 128 rispetto a quelli della scheda GeForce GTX 1080. A titolo di confronto ricordiamo che la scheda GeForce GTX 1070 ha 1.920 CUDA cores attivi.

La frequenza di clock della GPU sarebbe pari a 1.607 MHz per il dato di base clock, con un valore di boost clock pari a 1.683 MHz. Nulla cambia in termini di frequenza di clock della memoria, sempre di tipo GDDR5 a 8 GHz di clock effettivo. In questo caso NVIDIA riproporrebbe le stesse specifiche della scheda GeForce GTX 1070, lasciando al modello GeForce GTX 1080 l'utilizzo di memoria GDDR5X.

Il TDP indicato per questa scheda è di 180 Watt, lo stesso dato di riferimento della scheda GeForce GTX 1080. Debutto previsto entro il 10 novembre 2017, ma una data specifica non è stata ancora indicata, con un prezzo retail suggerito ai rivenditori inferiore del 12,5% rispetto a quello delle schede GeForce GTX 1080. presumibile che NVIDIA possa puntare su un design con scheda Founders Edition come per le altre soluzioni della famiglia, lasciando ai partner la possibilità di sviluppare proprie schede con design custom.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Scarfatio22 Settembre 2017, 11:09 #1
Siamo nel 2017 e ancora producono schede video da 500 e passa euro? Ma datemi un pc super pompato in streaming a 30 euro al mese e butto tutto dalla finestra.
ilbarabba22 Settembre 2017, 11:28 #2
Originariamente inviato da: Scarfatio
Siamo nel 2017 e ancora producono schede video da 500 e passa euro? Ma datemi un pc super pompato in streaming a 30 euro al mese e butto tutto dalla finestra.


Azz che rosicata
Scarfatio22 Settembre 2017, 11:48 #3
Originariamente inviato da: ilbarabba
Azz che rosicata


L'Nvidia ha già tutto pronto ma non può fare nulla perchè è sotto schiaffo dei produttori di hardware. Giocare con la Shield è uno spasso, costa poco e hai la grafica della gtx 1080 con 4 spiccioli al mese. Ti immagini se domani decidono di rendere pubblico il client della Shield su PC e Mac a tutto il mondo? Una botta per console, pc e costruttori di hardware. In pratica non sa da fare e io devo spendere 500 euro solo per la scheda video.
P.S. Senza calcolare la speculazione degli ultimi mesi con costi alle stelle delle schede video.
NickNaylor22 Settembre 2017, 12:30 #4
a me sembra una 1080 da mining più che una risposta ad amd.
andry1822 Settembre 2017, 12:35 #5
Originariamente inviato da: NickNaylor
a me sembra una 1080 da mining più che una risposta ad amd.

Esatto
Come gpu ha ben poco senso, tra l'altro la prossima serie è alle porte (forse)
Varg8722 Settembre 2017, 12:38 #6
Originariamente inviato da: Scarfatio
L'Nvidia ha già tutto pronto ma non può fare nulla perchè è sotto schiaffo dei produttori di hardware. Giocare con la Shield è uno spasso, costa poco e hai la grafica della gtx 1080 con 4 spiccioli al mese. Ti immagini se domani decidono di rendere pubblico il client della Shield su PC e Mac a tutto il mondo? Una botta per console, pc e costruttori di hardware. In pratica non sa da fare e io devo spendere 500 euro solo per la scheda video.
P.S. Senza calcolare la speculazione degli ultimi mesi con costi alle stelle delle schede video.


Una botta di input lag.
360 euro l'anno? Un vero affare.
Non sei obbligato a spendere tutti quei soldi ma anche se fosse e anche se cambiassi ogni anno scheda video, rivendendo la precedente andresti a spendere gli stessi soldi. Probabilmente anche meno.
Tralasciando poi la variabile connessione...
Dragon200222 Settembre 2017, 13:52 #7
La 1070 ha già prestazioni identiche alla rx vega 56. Ma non serve a nulla questa scheda.
Discorso molto diverso sarebbe la 1060 ti,visto il buco enorme di prestazioni tra 1060 e 1070.
Scheda inutile,assolutamente inutile.
Maxt7522 Settembre 2017, 14:01 #8
Una risposta a chi ? E comunque visto che parlavate di gioco in streaming io ho grossi grossi dubbi che diano la stessa esperienza di una GTX1080.
Mi sembra una visione ottimistica della cosa che non tiene conto di diversi fattori. Chissà quante imprecazioni tirerei, pignolo come sono...
Personalmente fino a che vedrò sullo "scaffale" anche l'ultima scheda video esistente, la vorrò. Poi se proprio sarà destino e non ci sarà piu scelta giocherò in streaming.
Scarfatio22 Settembre 2017, 14:59 #9
Originariamente inviato da: Varg87
Una botta di input lag.
360 euro l'anno? Un vero affare.
Non sei obbligato a spendere tutti quei soldi ma anche se fosse e anche se cambiassi ogni anno scheda video, rivendendo la precedente andresti a spendere gli stessi soldi. Probabilmente anche meno.
Tralasciando poi la variabile connessione...


Si ma ragioni come un utente classico di Hw.
Per prima cosa la maggior parte delle persone hanno una vita e non stanno lì a montare, smontare, vendere, trattare per ogni cambio di pc.
Seconda cosa sono le svalutazioni. Una scheda video perde nell'arco di 2 anni almeno il 40% del suo valore. Facile fare il calcolo su una scheda top.
Terza cosa i costi di energia elettrica e di ingombri.
Quarta cosa, quella che ovviamente hai omesso, è che mica tutti vogliono giocare a tutti i giochi. (Scusa il gioco di parole). Io mi faccio l'abbonamento per 1 o 2 mesi per giocarmi quei titoli che mi piacciono di più in 4k e poi fine. Non mi rimane sul gruppone un mostro di pc da rivendere, non devo investire nemmeno 1 centesimo di tempo per comprarlo e poi magari rivenderlo, non deve spendere tempo per la manutenzione se qualcosa non funziona.
Per ultimo...ma non lo dire a nessuno... ogni volta che esce una scheda video top di gamma tu utente hai a disposizione quel modello pagando lo stesso prezzo.
P.s. Per la latenza non ci sono problemi dato che le periferiche che utilizzate di tipo usb, wireless, etc superano di gran lunga la latenza per raggiungere la Germania (20 ms), l'Olanda (30 ms), l. Inghilterra (45 ms) malapena visibili ad occhio nudo con una normale connessione adsl.
Scarfatio22 Settembre 2017, 15:03 #10
Originariamente inviato da: Maxt75
Una risposta a chi ? E comunque visto che parlavate di gioco in streaming io ho grossi grossi dubbi che diano la stessa esperienza di una GTX1080.
Mi sembra una visione ottimistica della cosa che non tiene conto di diversi fattori. Chissà quante imprecazioni tirerei, pignolo come sono...
Personalmente fino a che vedrò sullo "scaffale" anche l'ultima scheda video esistente, la vorrò. Poi se proprio sarà destino e non ci sarà piu scelta giocherò in streaming.


Non hai mai giocato in vita tua online?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^